L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Sunday, February 2, 2014

Ecco come ci stanno vendendo al nemico

http://scienzamarcia.blogspot.it/2014/01/ecco-come-ci-stanno-vendendo-al-nemico.html

Ecco come ci stanno vendendo al nemico


George C. Andrews, nel suo libro Extraterresti amici e ostili (Macro Edizioni, Cesena 2001) riporta diverse presunte dichiarazioni di "Extraterrestri" ricevute da sedicenti contattisti. La mia opinione è che si tratti fin troppo spesso, se non sempre, di un miscuglio di verità e falsità. Ritengo in realtà che comunicazioni, rivelazioni, canalizzazioni provenienti da (vere o presunte) entità aliene/sprituali/astrali, nonché profezie varie siano quasi sempre un miscuglio di verità e falsità in proporzioni differenti. Da notare che la verità presente in esse deriva proprio dal fatto che gli ideatori di questi messaggi distorti sono le stesse entità arcontiche che da tempo immemore opprimono e sfruttano l'essere umano.

C'è da meravigliarsi per esempio se una "canalizzazione" degli "alieni delle Pleiadi" contiene alcune profezie che puntualmente si verificano o alcune analisi corrette (che rappresentano l'esca del messaggio) assieme ad informazioni distorte? Evidentemente si vogliono veicolare quelle informazioni distorte e per fare abboccare si utilizzano previsioni esatte che solo chi manovra dietro il sipario può fare. Detto ciò non sono molti quelli che se ne accorgono mentre molti di più si fanno abbindolare da questo sapiente cocktail di informazione e disinformazione.
Gli "Altri", le entità dominatrici, le entità da molti denominate in senso lato demoni e/o alieni, sono esseri scaltri e astuti che diffondono una coltre di menzogne per nascondere la loro presenza e per camuffare la loro vera identità. Si tratta di un gioco di specchi così ben realizzato che risulta per noi difficilissimo, se non impossibile, identificarli.

Molti anni fa, quando il dottor Jacobs raccoglieva sotto ipnosi i resoconti delle cosiddette "abduction" (rapimenti) da parte degli alieni, alcune persone riferivano (sotto ipnosi) di venire addestrate per collaborare ad un piano di invasione della terra da parte di alieni ed ibridi uomo/alieno. Nel frattempo però quelle persone sono morte e l'invasione non è ancora iniziata. 

Se ne deduce facilmente che siamo di fronte a due possibilità: o l'ipnosi è uno strumento ben poco serio di indagine, oppure qualche entità manipolatrice ha instillato in quelle persone ricordi fasulli per aumentare la confusione (è anche vero che "la maggiore astuzia del demonio è quella di far sì che non si creda alla sua esistenza").

Molte canalizzazioni diffuse in questo periodo di grande incertezza, paura e confusione, di crisi ecologica, economica e morale dicono pure molte cose vere sul mondo che ci circonda, ma "stranamente" non menzionano praticamente mai temi come le scie chimiche o la tossicità dei vaccini. Ecco perchè viene spontaneo dubitare di queste entità come Kryon, Ahstar Sheran, o altri sedicenti esponenti della "federazione Galattica di Luce" che pur esponendo molte cose più o meno reali si "dimenticano" appunto delle più importanti.

Apro qui una parentesi per commentare il lavoro del dottor Nader Butto, che sembra molto interessante, e che forse è realmente per molti versi una rivoluzione nel campo della medicina, con la sua apertura alla medicina energetica, con la sua esposizione di tecniche per rimuovere blocchi emozionali che causano malattia, e persino tecniche di analisi di problemi legati ad esistenze passate. Eppure alcune cose esposte nel suo sito lasciano alquanto perplessi, come una tecnica di analisi del paziente in base all'analisi del nome della persona, ma soprattutto l'affermazione che ci si trovi in un'epoca di grande risveglio della coscienza e dello spirito, come se il dottor Butto non vedesse intorno a sé quel mare di persone incapaci di guardare oltre l'orizzonte del proprio smart-phone, manipolate da mass media e tecnologia silente basata su campi elettromagnetici. A meno che il dottor Butto non si riferisse al risveglio di una piccola minoranza cosciente, che in qualche modo sta pure avvenendo.

Per altro so da alcune persone con cui sono in contatto che il suo metodo funziona, che certi suoi mezzi di analisi dei blocchi energetici funzionano (verificato su me stesso) e che molte delle cose che afferma sono reali. Non voglio dare giudizi categorici, perché anche le migliori menti possono soffrire di qualche ingenuità, però almeno un sospetto è lecito.

Di sicuro ritengo poco affidabile quel Gregg Braden, che pur dice tante cose interessanti, ma non menziona nemmeno di striscio le cospirazioni delle élite occulte, e che in passato lavorava per il complesso militare statunitense

Ma ritorniamo nell'ambito dell'ufologia e vediamo qui in dettaglio una delle suddette rivelazioni degli alieni "biondi nordici" (che per lo più vengono identificati con una presunta razza proveniente da Procione) narrate nel libro di Andrews:


Se voi foste una cultura progredita che si accingesse a invadere una cultura relativamente primitiva, non lo fareste con una flotta di astronavi che appare in cielo rischiando di farvi sparare addosso.
Questo è il genere di guerra meno evoluta con cui si cimentano gli umani. Comincereste invece col creare una grande confusione, sollevando illazioni riguardo alla vostra presenza, illazioni che farebbero nascere fronti di discussione contrapposti.
Molto discutibili queste presunte "rivelazioni", e del resto una civiltà aliena molto più avanzata della nostra, capace di gestire voli interstellari dovrebbe avere di regola anche una tecnologia bellica molto più avanzata della nostra, capace di distruggere le nostre infrastrutture militari con delle sonde telecomandate prima di attuare una vera e propria conquista del nostro pianeta.

Si legge ancora nella suddetta rivelazione aliena:
 
Dopo aver manipolato la popolazione al punto che il vostro potere occulto su di essa sia totale, allora potreste anche decidere di uscire allo scoperto e far atterrare in pubblico qualche astronave. Non lo farete però fino a quando non sarete sicuri di avere il controllo totale su tutto.

Comincerete a questo punto a fare incroci genetici, spin gendo al massimo il processo di generazione in generazione. Via via che il processo andrà avanti, comincerete a vedere in giro sempre più persone che sono degli evidenti ibridi fra gli umani e i Grigi. Forse in uno o due secoli, alcuni dei Grigi comincerebbero a mischiarsi fisicamente con i terrestri. Ma al momento, tutto ciò che vedrete in giro avrà perlomeno un aspetto umano. È una soluzione di comodo, visto che manterrà al minimo livello il panico della popolazione.

Forse che noi esseri umani abbiamo bisogno di non farci identificare dalle mucche o dagli altri animali che sottoponiamo a ibridazione o manipolazione genetica? Lo facciamo con la forza e basta perchè gli animali non dispongono di tecnologia alcuna e devono subire. di fronte ad una civiltà capage di viaggiare tra le stelle noi saremmo quasi come degli animali imbelli nelle mani di chi ci vuole manipolare. Eppure viene il dubbio che se queste entità fossero interessati davvero a creare ibridi potrebbero farlo anche limitarsi a rapire, clonare, fare esperimenti al riparo da occhi nascosti, per poi al momento giusto impadronirsi della terra e ripopolarla coi loro ibridi senza dare troppo nell'occhio e senza permettere agli uomini di ritornare e riferire tutte qeuste storie di rapimento.


Nell'ottica di una lotta per la conquista del pianeta terra, una così lenta infiltrazione da parte di una razza proveniente da un altro pianeta risulta poco credibile, a meno che non siamo disposti ad accettare che questi visitatori stellari siano solo un piccolo manipolo, male in arnese, e che non possano fare a meno dell'aiuto degli esseri umani per la realizzazione del proprio piano. Qualcuno asserisce che sia così, che si tratta di esseri fisicamente devastati da una guerra nucleare e che lottano per la propria sopravvivenza. E tutto ciò potrebbe sembrare plausibile, ma quello che non torna è l'estremo sadismo con cui la razza umana viene trattata, perchè per esigenze vitali si può uccidere, si può rubare, e persino trasformare l'atmosfera di un pianeta, ma che senso ha quel sadismo estremo con cui viene trattata la vita su questo pianeta, dai lager alla vivisezione animale? A meno che il sadismo sia anche utile per finalità di controllo mentale (vedi il programma MKULTRA).

Nella profezia di cui qui sopra ho riportato alcune righe, si fa riferimento per altro ad una infiltrazione in epoca moderna, altra cosa ben poco credibile di fronte ad una storia che mostra segni di manipolazione da parte di entità che corrompono l'uomo affinchè domini sull'uomo e porti ovunque guerra, morte e distruzione.

Di sicuro appaiono alquanto realistici alcuni aspetti della "profezia" seguente; che ognuno si faccia da solo un'idea di quanto c'è di vero e quanto di falso in questo simpatico quadretto del nostro prossimo futuro:


Come se non bastasse, si verificheranno, uno dopo l'altro, una serie di disastri "naturali": alcuni saranno veri, altri saranno stati creati dagli umani con aberranti attività scientifiche quali test nucleari sotterranei, altri ancora saranno opera dei Grigi, frutto della tecnologia in loro possesso. Quando circa i tre quarti della popolazione del pianeta sarà stata eliminata, i Grigi potranno uscire allo scoperto presentandosi come dei saggi ami vati dallo spazio, distribuendo cibo e medicinali ai sopravvissuti. Quando i sopravvissuti si metteranno in fila per ricevere la loro parte, verranno loro inseriti degli impianti, con la scusa che si tratta di aiuti per ulteriori distribuzioni di cibo, ma che servi ranno in realtà a garantire ai Grigi un controllo completo senza possibilità di ribellioni. Dal punto di vista dei Grigi, i terrestri saranno stati ridotti in questo modo a un numero gestibile e costretti a eterna sottomissione.

Detto questo, siamo di fronte ancora ad una volta al dubbio. Cui prodest? Chi si avvantaggia di tutto lo scempio compiuto ai danni del'uomo e della Terra tutta? In realtà nonostante che sembri assurdo, e nonostante tutte le contraddizioni appena segnalate, pare che qualcuno stia "terraformando la Terra" in modo che sia abitabile per esseri alquanto differenti da noi umani, e nonostante tutto pare proprio di assistere ad una guerra contro l'umanità, ad un lento assedio, ad una lenta infiltrazione, ma esattamente per quali fini, e da parte di chi?

I nostri governanti stanno di fatto togliendoci i soldi dalle tasche con la scusa del debito (artificialmente costruito) dicendo per altro che la soluzione sta nello strozzinaggio: concedere altri prestiti alle nazioni indebitate, insomma un'overdose di debito. Così stanno tagliando il nostro accesso ai nostri rifornimenti di beni primari.

Ma come se non bastasse stanno cercando di impedire le precipitazioni laddove esse sono indispensabili all'agricoltura, facendo poi spesso scaricare l'acqua in diluvi torrenziali che fanno altri danni (non troppo tempo fa cente è stata sospesa la produzione di grano kamut per una di queste alluvioni). Chi non osserva il cielo non capisce, ma chi lo osserva da anni ormai non ha dubbi vedi i contadini spagnoli che associano scie chimiche e siccità.

Di questo passo, se pensiamo anche alle tonnellate di alluminio scaricate sulle terre fertili che rendono sempre più difficile la vita a quelle coltivazioni alimentari di cui ci nutriamo, difficile non capire che la scarsità di cibo è una delle finalità di chi ci governa, opprime, avvelena.

Per non parlare della scarsità di insetti impollinatori che risentono anch'essi fortemente di anni ed anni di dispersione  di ogni sorta di veleni.
Ci stanno rubando il cibo dalla bocca, ci stanno togliendo i soldi dalla tasca, preparando in aggiunta una escalation militare a partire dal Medio Oriente per dividerci, depopolare il pianeta e sgominare ogni resistenza umana. 

Chi si avvantaggia di tutto questo? Non certo esseri umani.

E mentre molte persone sono sicure che si tratti di un complotto del biblico demonio (che verrà annientato alla fine dell'apocalisse), mentre molti sono sicuri che si tratti di un complotto di entità aliene che vogliono impadronirsi del pianeta e imporre una propria discendenza ibrida, io continuo ad avere più domande che risposte, ed anche se sembra appurato che queste entità siano interessate alla conoscenza del nostro DNA non è corretto saltare alle conclusioni.

Loro, gli Altri, si nascondono dietro una cortina fumogena di falsità, di mezze verità, utilizzando moltissimi guru che diffondono disinformazione. 

Chi sono, quali sono i loro scopi reali? E poi ancora quanti sono: un piccolo manipolo, un'intera genia, o persino entità di diverso tipo che sono interessate allo sfruttamento di questo pianeta e dei suoi abitanti? Si può sospettare che ci sia l'interesse di una razza aliena per questo pianeta, ma molti elementi fanno pensare ad una forma di sudditanza delle nostre élite mondiali nei confronti di malevole entità spirituali.

Nella confusione che legittimamente regna intorno a queste domande sembra proprio che chiunque sia ai vertici della piramide, e che agisce dietro i nostri leader umani, abbia assoluta necessità della nostra collaborazione. I motivi di ciò sono oscuri e si possono fare solo ipotesi. Essi sono forse un piccolo manipolo di alieni che vogliono far rivivere la propria civiltà su questo pianeta dopo la morte del loro pianeta di origine? 

Oppure sono delle entità demoniache (una sorta di "spiriti malvagi" secondo la tradizione popolare) che succhiano le nostre energie spirituali quasi come se si cibassero della nostra sofferenza? Quest'ultima ipotesi è stata proposta da un ex gesuita (Frixeido), che all'apparenza ha subito pesanti ripercussioni dal suo allontanamento dall'ordine religioso (non tutto quel che sembra è vero, a volte si montano pseudo-persecuzioni per fa risaltare l'eroismo del perseguitato e la validità delle sue affermazioni)

Vista l'intensificarsi dell'irrorazione clandestina e di altri progetti malefici (come lo "smaltimento" delle armi chimiche siriane nel nostro mare) forse vedremo a breve dipanarsi qualche evento che cambierà per sempre la storia del nostro pianeta; ma non per questo la situazione sarà più chiara, forse qualcuno in più aprirà gli occhi, ma molti altri semi-coscienti temo che si faranno abbindolare da uno dei tanti specchietti per le allodole. 

Alla fine l'unica cosa sicura che resta è che se tutti gli esseri umani aprissero gli occhi sulla realtà che si cela dietro le apparenze, chiunque stia al vertice della piramide sarebbe scalzato dal cedimento improvviso del primo piano della costruzione.  

Cerchiamo di lavorare assieme per questo fine comune, cerchiamo di litigare il meno possibile, senza aggrapparci troppo stretti a nessuna idea preconcetta.




Leggi anche 
Le profezie (vere o false che siano) e la loro realizzazione (vera o falsa che sia) - prima parte

5 comments:

  1. Ma il pennuto ha scritto questa sequela di puttanate in una crisi di astinenza?

    ReplyDelete
  2. le uniche cose ad intensificarsi sono le boiate che scrive il penna e suoi amichetti complottisti. sono davvero tristi a ripetere all' unisono le stesse scemenze trite e ritrite.

    ReplyDelete
  3. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Correzione.

      Ma ciucciami il calzino, drogato dimmerda!

      Delete