L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Sunday, February 26, 2017

Alleanza di cazzari


Quando i cazzari si riducono a tentare di spacciare la merda di uccello per "scie chimiche", significa proprio che sono alla frutta.

Strakky, è normale che Tankerenemy venga citato nello "studio"; sempre di merda si tratta.


Qui lo "studio referato" dello "scienziato" J. Marvin Herndon.

Qui lo sputtanamento.

Come al solito non ha capito un cazzo




Vediamo con ordine. Il comandante linka un post dove un utente chiede lumi su un problema di configurazione.

Dopo alcuni scambi di messaggi con un altro utente emerge la soluzione:

probabilmente devi impostare nel file php.ini la timezonae di default :
date.timezone = Europe/Rome
http://php.net/date.timezone

Timezone non settata. E il cretino cosa capisce? "Il genio non aveva settato l'orologio di sistema."

Lettera aperta ai gonzi che seguono il demente

Gentilissimi disinformatori, il presente post per segnalare che, secondo il comandante che, seguito dai gonzi che, pero' non sganciano piu' soldi per il drone che, a detta del comandante stesso, avrebbe dovuto volare in stratosfera per raccogliere le scie chimiche che, gli aerei rilasciano a quote che, ...  continuate a piacere e gustatevi il delirio del giorno.


https://archive.is/nwk1B


Monday, February 20, 2017

http://68.media.tumblr.com/3ae7cf3097fe4196a00a68e9dadda8a6/tumblr_natpbzJozw1tc258so3_r2_1280.png



https://archive.is/KO3Yd


Off Topic - Scoop di Repubblica

Vado fuori dal sentiero battuto perche' qui (http://archive.is/8Dppd) potete trovare un interessante articolo di Repubblica sui diamanti da investimento pubblicato qualche giorno fa.

Il titolone e': Diamanti, sei cose da sapere per chi vuole investire

Un paio di perle:

2) Dove si comprano i diamanti?
Alcune delle principali banche italiane si appoggiano a delle società di investimento specializzate nel settore. Nel nostro Paese le maggiori sono due: la Intermarket Diamond Business (IDB) e la Diamond Private Investment (DPI). Anche se il mercato del diamante bianco non è regolato da alcuna autorità, il valore delle pietre è stabilito al Rapaport, il listino internazionale ufficiale dei diamanti.


5) È difficile rivendere un diamante una volta acquistato?
Meno di un tempo. Da alcuni anni le transazioni di pietre preziose sono più semplici grazie alla nascita di diverse piattaforme online specializzate nell'acquisto e nella vendita dei diamanti.
 


Forse qualcuno ha visto una puntata di Report tempo fa, dedicata proprio al metodo con cui diverse banche italiane vendono diamanti ai propri clienti. Ecco il link:

http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-5f6c7fbe-37a0-4250-b82b-10053e81b871.html

Un piccolo paragrafo dal sito di Report:

Le banche propongono ai risparmiatori di investire i risparmi acquistando diamanti. A venderli, in collaborazione con le banche, sono due società private: Idb Intermarket Diamond Business e Dpi Diamond Private Investment. Un mese fa Report denunciava che questi diamanti sono venduti a un prezzo doppio rispetto al loro valore di mercato. Da allora tanti risparmiatori sono tornati in banca con l'obiettivo di rivendere i diamanti acquistati. Delle tante persone però che si sono rivolte alle associazioni dei consumatori e dei gioiellieri nessuna finora è riuscita a disinvestire il proprio diamante

Guardatevi la puntata intera. Ne vale la pena.