L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Wednesday, March 19, 2014

Oceani siderali

http://zret.blogspot.co.uk/2014/03/oceani-siderali.html

Oceani siderali


Le galassie erano coralli scintillanti di oceani misteriosi, profondissimi. Soli e pianeti erano granelli di sabbia di un lido immenso. Onde di buio sommergevano le nebulose. Oltre gli orizzonti dello spazio veleggiavano i venti dell’infinito…

Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati

9 comments:

  1. Cos'è, la descrizione di un "viaggio" sotto l'effetto della droga? Sta prendendo esempio dal pennuto?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si', ma di una droga tagliata male, molto male...

      Delete
    2. Questo è l'effetto che gli fa un chinotto ...

      Delete
  2. Ci sono persone che si "fanno" (e per motivi seri!) e producono questo:

    In Xanadu did Kubla Khan
    a stately pleasure-dome decree:
    where Alph, the sacred river, ran
    through caverns measureless to man
    down to a sunless sea
    so twice five miles of fertile ground
    with walls and towers were girdled round:
    and there were gardens bright with sinous rills,
    where blossomed many an incense-bearing tree;
    [...]

    E poi c'è il professore....

    ;-)

    ReplyDelete
  3. APOCALISSI ALIENE: il libro misterioso e profondissimo e breve.

    ReplyDelete
  4. preso da sospetto, googlando ho trovato che sul sito Aldamerini.it c'è un post di 1 mese e 3 settimane fa che dice
    "Galassie, scintillanti coralli
    in oceani misteriosi, profondi
    ,
    da qui immagino soli e mondi
    e foreste e picchi e valli…
    "

    sembrerebbe che o' professò abbia fatto la parafrasi, come uno scolaro delle medie...

    ReplyDelete
    Replies
    1. AH AH AH AHAAAAAA

      STRAROTFL!!!

      E poi ci scrive anche Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

      Delete