L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Wednesday, July 9, 2014

Anche i gonzi piu' tenaci cominciano a defezionare

ultimamente, il vuoto che segue i miei commenti in questo blog (a parte Rosario ovviamente), non mi stimola più. evidentemente sono eccessivamente diretto con le mie conclusioni o ipotesi, che forse mettono a disagio qualcuno dei gentilissimi ed affezionati utenti. mi faccio da parte per un po'. in bocca al lupo a tutti. spero di ritornare e trovare il fermento di prima. un abbraccio fraterno.

Aggiornamento 
Apprendo che wlady e' ricoverato in ospedale. In bocca al lupo e auguri di pronta guarigione.

9 comments:

  1. Triste estate in una cameretta a Sanremo.
    No gonzi, no soldi.

    ReplyDelete
  2. AH ah ah. Andate a leggere la discarica. Stanno tutti leccando il culo a pantos. Straker sclera anche un pochettino.

    Bellissimo questo post di quel rinco di paolo:

    paolo mercoledì, luglio 09, 2014 12:44:00 PM

    Non solo gli ufficiali dell'Aeronautica che ci propinano i bollettini meteo sanno tutto ma, come acclarato nel corso degli anni, anche tutti gli altri presentatori e presentatrici 'civili' dei vari 'meteo' sanno tutto. Per procurarsi la 'pagnotta' - e penso che si tratti di una 'pagnotta' piuttosto succulenta - devono sempre mentire, mentire, mentire tutti i giorni della loro vita.

    E' un destino fatto così il loro: soldi in cambio di menzogne funeste per tutti quanti.


    ROTFL. Lo sapevo che c'entravano anche le meteorine di Emilio Fede.

    ReplyDelete
    Replies
    1. E si calmano appena pantos dice "tranquilli qualche soldo ve lo mando" :D

      Delete
  3. "...devono sempre mentire, mentire, mentire tutti i giorni della loro vita."
    Non è esattamente quello che fanno i marciano' dal 2005?

    ReplyDelete
  4. Per non dire poi che l'unico caso in cui "meteo" e "scie chimiche" possano avere un nesso, almeno fonetico, è quello di essere preda di un violento attacco di "meteorismo"...

    Nota: molti sciamisti soffrono inoltre anche di meteorismo cefalico: in questo caso le flatulenze escono incontrollate dalla bocca (che, per un certo numero dei suddetti individui, risulta indistinguibile dall'orifizio normalmente predisposto...)

    ReplyDelete
  5. "Qui si può scrivere quel che si vuole, quando è verità."
    r.m. dixit
    STRALOL!

    ReplyDelete
  6. Straker mercoledì, luglio 09, 2014 12:07:00 PM

    Ciao Pantos, lo stalker Task Force Butler ha già ripreso il Tuo commento, intitolandolo: "Anche i gonzi più tenaci cominciano a defezionare", il tutto con la seguente introduzione: "Una triste estate in una cameretta di Sanremo.
    No gonzi, no soldi".

    Quindi, come vedi, qualcuno ci legge.


    Meno male che non leggeva i blog dei disinformatori.. ciao rosy! bello vederti! già che ci sei, vaccagare.

    ReplyDelete
  7. Fatemi capire:
    pantos all'inizio credeva che i suoi commenti non avessero seguito perché talmente profondi e interessanti da lasciare, letteralmente, senza parole gli altri seguaci della premiata ditta f.lli marcianò?
    e forse solo mesi gli è balenato il dubbio che l'assenza di risposte era semplicemente dovuta al fatto che nessuno se lo filava?

    ReplyDelete