L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Wednesday, July 23, 2014

Radici e motivazioni del negazionismo

http://www.tankerenemy.com/2014/07/radici-e-motivazioni-del-negazionismo.html

Radici e motivazioni del negazionismo


I disinformatori sono i primi ad essere arciconvinti che la geoingegneria clandestina con tutti i suoi addentellati è reale. Sono simili a quei Siciliani cui si chiede se esiste la mafia. Essi rispondono che non sanno neppure che cosa sia la “mafia”. Sappiamo bene, però, che, ostentando di ignorare il ruolo della malavita organizzata, si trincerano dietro la più rocciosa omertà per paura o per connivenza.


Come si può contestare l’evidenza delle operazioni chimico-biologiche, la frattura che hanno determinato nella storia del pianeta Terra? La si contesta per le seguenti ragioni: o la si conosce in modo superficiale attraverso il filtro dei media ufficiali (è il caso della stragrande maggioranza della popolazione che vive in una campana di vetro all’oscuro dei piani di distruzione orditi dai governi), oppure si tenta di insabbiare la verità, essendo in malafede. E’ questo il caso preciso dei negazionisti: essi non possono non aver compreso le questioni inerenti alle attività di “guerra climatica”. Schiavi di biechi interessi, però, svolgono il loro compito che consiste nel propalare la solita frottola delle “scie di condensazione”.

Tuttavia anche il pur depistante tema delle contrails è soltanto sfiorato: nei loro biliosi articoli privilegiano l’argomento ad personam, provando a screditare i ricercatori e gli scienziati. Gli occultatori si cimentano in analisi pseudo-psicologiche e pseudo-sociologiche, scadono in una serie di insulti, non disdegnando la scatologia.

Pur essendo sovente laureati, NON scienziati, quando i negazionisti obtorto collo affrontano il soggetto cruciale, restano nel vago: non puntualizzano i valori termici, barici ed igrometrici che sono necessari alla formazione di una scia di condensa. La loro “scienza” è fumosa, generica, frammentaria, epidermica. Codesta imbarazzante faciloneria non si accetterebbe neppure in un manuale in uso nella secondaria di primo grado, ma è il massimo che si riesce a spremere dai depistatori.

Quali sono gli interessi in gioco? E’ semplice rispondere: percorsi universitari facilitati, carriere accademiche più o meno folgoranti, impieghi in aziende strategiche, patentini da giornalisti, finanziamenti a fondo perduto per l'apertura di attività commerciali, aderenze in partiti politici, associazioni “ambientaliste”, testate, gruppi di pressione… E’ uno scenario desolante, di abissale ignoranza (in primo luogo della lingua italiana) associata a formidabile spregiudicatezza. [1] Si capisce: i vantaggi sono numerosi, non solo congrue prebende, ma pure la gloria (usurpata ed immeritata) di “scienziati” o, per coloro che si accontentano, di “divulgatori scientifici”.

Naturalmente tutto ciò non è scienza, bensì mistificazione. La disinformazione è la sentina del mondo. Invano cercheremo delle motivazioni non dico nobili, ma almeno normali all’interno della cloaca in cui amano sguazzare i negazionisti. Il loro obiettivo non è sbarcare il lunario, ma bruciare le tappe e, nel contempo, sfogare le loro frustrazioni contro i loro avversari. Solo dei paranoici, degli psicopatici possono trovare soddisfazione in una miserabile esistenza ingorgata nel turpiloquio, nel livore, nella monomania. Solo dei vigliacchi possono aggredire i ricercatori indipendenti ed i cittadini svegli, nascosti dietro l’anonimato e protetti da istituzioni corrotte sino al midollo.

Sono dei buffoni feroci, ma pur sempre dei buffoni.

Abbiamo deciso di rendere pubbliche le informazioni a suo tempo fornite alla Magistratura, poiché siamo consapevoli che il noto stalker, diffamatore di professione, dispone delle sue coperture in alto loco, per cui questo documento non potrà essere più limitato ad una stretta cerchia di toghe, ma è, da oggi, pubblico. Coloro che proteggono Federico De Massis alias Task Force Butler e gli altri suoi sodali, sappiano che nulla sarà più possibile insabbiare.

PERCHE' LO STALKER TASK FORCE BUTLER E' DE MASSIS FEDERICO (file PDF)


[1] Si pensi all’ignobile scartafaccio a firma di uno che che pomposamente presenta le sue credenziali “Primo ricercatore dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Bologna, esperto in fisica delle particelle, lavora all'esperimento CMS dell'LHC al Cern (sic) di Ginevra”. Sarà pure megadirettore galattico e magnifico rettore dell’Università cosmicomica del pianeta Papalla, ma già infiora il titolo del suo brogliaccio con due strafalcioni: “Paura delle scie chimiche? A quanto pare si… ecco cosa è successo”. Scrive “sì” senza accento e “cosa”, in luogo di “che cosa”. Dovrebbe andare a spaccare le pietre nelle Latomie, non tornare sui banchi della prima elementare, perché per lo studio è negato!

12 comments:

  1. Lol e io che pensavo fossero minchiate vintage, invece sono fresche fresche.
    strakkino vai al mare, sia mai che baccagli.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Chi? strakkino con il suo culone flaccido? Ma per piacere, suvvia, che solo per andare dalla cameretta con il PC "straker" alla cameretta con il PC "koenig" suda come un finlandese in sauna ...

      Delete
  2. sterker COGLIONE sei un BUGIARDO, un TRUFFATORE, un LADRO, un INCAPACE, un INCOMPETENTE
    Sterker lo sai che manipolare le interviste per far dire a una persona il contrario di quanto ha detto veramente è falsificare le prove?
    lo sai che postare un articolo taroccato del Daily Mail è falsificare le prove?
    Lo sai che presentare delle foto di un test di stabilità di un aereo come fusti di sostanze tossiche è falsificare le prove?
    Lo sai che inventarsi una laurea (vedi anche qui) è falsificare le prove?
    Lo sai che della falsa laurea (qui c'è la sua immagine freezata)c'è la prova sul sito Fast Service Informatica"?
    Lo sai che Ricorrere a un video falsificato è falsificare le prove?
    lo sai che taroccare le fatture (prima versione, seconda versione, terza versione) è un altro esempio di falsificazione di prove?
    Lo sai che taroccare la fattura per far risultare di aver comprato il modello 4000 di telemetro, mentre si è ordinato e comprato il modello 2500 che costa circa la metà oltre a falsificare le prove è truffare le persone che ti hanno dato i soldi? Vedi com anche su Hardware Upgrade segnalano la tua TRUFFA.
    Lo sai che prendere un video pre telemetro per taroccarlo e fare un falso video con telemetro è falsificare le prove? Controlla pure i due video sovrapposti che provano la falsificazione
    Lo sai che far cancellare i video che provano i tuoi falsi, oltre a stigmatizzare che falsifichi le prove, non serve a nulla perché le prove rimangono lo stesso in linea? Ad esempio su Non lo sapevo o su perle complottiste oppure su vimeo ne I Boeing gemelli o Straker in «Come ti riciclo il video» o su AmiciAmici o su Il Disinformatico

    ReplyDelete
  3. Sterker lo sai che ogni volta che affronti un argomento scientifico dimostri la tua ignoranza? ad esempio qui Mentre qui dimostri che non capisci nulla di trigonometria, qui che non sai cosa sia l'umidità relativa, qui che non capisci un cazzo di ottica e di fisica, in questo video dimostri che spari immani cazzate (audio dei tuoi gigabite di watt alla conferenza del 19 Aprile 2009) e poi censuri il video che dimostra la tua ignoranza, d'altronde in tutte le risposte (Di Pietro, Brandolini) alle interrogazione parlamentari è stigmatizzato che sei un ignorante incompetente (la risposta del ministro è sempre stata Dall'esame della letteratura scientifica internazionale e del contenuto dei siti web. specialistici non è possibile confermare l'esistenza delle scie chimiche. I siti specialistici degli osservatori delle scie chimiche, in particolare, risultano carenti dal punto di vista scientifico.
    e che dire si come ti hanno èpreso per il culo su Hardware Upgrade?
    E che dire delle risposta di Montanari su una delle tue FIGURE DI MERDA (Egregi signori Marcianò, potreste citarmi una sola riga scritta da me che provi ciò che dite? Io mi occupo di scienza e fino a che non potrò analizzare le "tele" non avrò materia per dire di che cosa sono fatte. Questo non significa che io non veda le mele cadere. Se siete veramente interessati a sapere che cosa c'è dentro le scie, potreste attivarvi a recuperarne qualche campione. Il resto lascia il tempo che trova)?

    ReplyDelete
  4. Si ricorda che straker è un insulto; vuol dire bugiardo, calunniatore, falsario, falsificatore, diffamatore, viscido, lurido, brutto, cattivo, imbecille, vendicativo ma soprattutto stupido presuntuoso).
    Sterker leccaculo di assassini, seguace di dittatori e nazisti (come te), anche wikipedia sa che razza di verme sei e ha dedicato un pagina ai coglioni come te, dopo tutto non è la prima volta che ti smerda.
    La tua incompetenza, oltre al fatto che sei uno SCIACALLO DI MERDA è visibile anche nell'AUTOSBUFALAMENTOin cui per raccontare la palla che i pozzi causino i terremoti, mostri un'immagine in cui si vede che gli epicentri delle scosse sono tutti al di fuori delle zone di esplorazione. NAturklmente (da IGNORANTE INCOMPETENTE FALSARIO quale sei), non sai nemmeno che non è mai stato permesso lo stoccaggio di gas in Emilia
    D'altronde i VERI esperti (NON LE MERDE COME TE) reccontano la VERA situazione sul terremoto (vedere anche Geologi.it, QUI, QUI, QUI, QUI)
    Sporco SCIACALLO il commento di un soccorritore, NON UNA MERDA COME TE CHE LUCRA SUI TERRREMOTI è:
    io scrivo da Modena, e sono un soccorritore. Dico solo che in momenti come questo, quando la situazione è tesa e ogni grammo di forza andrebbe dirottato verso azioni costruttive, è VERGOGNOSO assistere a ciò che le voci complottiste stanno causando nelle persone. Il panico mediatico scatenato dai ciarlatani&Co. grava in maniera importante sull'equilibrio di chi vive nelle zone colpite, e adesso, DAVVERO, è l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno. Se non può essere messa al bando la stupidità, che almeno venga imposto agli stupidi il rispetto per il prossimo.
    Guarda cosa scrivono i VERI giornalisti, (con come quel mafioso schifoso di lannes, non a caso estromesso da TUTTI i giornali d'italia) sulle CAZZATE DI MERDA che scrivi (vedi anche QUI, QUI, QUI, QUI, QUI, QUI, QUI, QUI). anche il Corriere evidenzia che siete solo SCIACALLI DI MERDA
    Spero che la polizia venga ad arrestarti per sciacallaggio al più presto.



    Questo proverbio calza a pennello e ti descrive al 10.000% MONA:
    L'ignorante SA TANTO
    L'intelligente SA POCO
    Il saggio SA NIENTE
    EL MONA EL SA TUTO

    ReplyDelete
  5. Spettacolare rosicata come non se ne vedevano da un po di tempo.
    Strakkino ha ragione task force butler.

    ReplyDelete
  6. Primo ricercatore dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Bologna, esperto in fisica delle particelle, lavora all'esperimento CMS dell'LHC al Cern (sic) di Ginevra

    Esatto.

    Tu invece sei una merda in photoshop. :D

    ReplyDelete
  7. Hahahahahaha...Ha fatto Il Tanker Enemy Dossier a cura della redazione di Tankerenemy(cioè lui e suo fratello).Anche come giornalista è una vera chiavica.

    ReplyDelete
  8. Caro ron non so di chi tu sia il fake ma l'unico cancro per la società è la gente come te e i fuffari come straker & co che campano con queste boiate tramite internet.
    Senza contare il fatto che presto strker si ritroverà altre cause per la continua calunnia verso le persone di cui pubblica e usa le foto al solo scopo diffamatorio


    TFB ha proprio ragione

    ReplyDelete
  9. gli sciacalli sanno forse scrivere ma di certo non sanno leggere, d'altra parte essendo animali...

    "paolomercoledì, luglio 23, 2014 5:26:00 PM
    Adesso salta fuori che la cabina di pilotaggio del jet malaysiano sembra che sia stata come segata da qualche forza strana durante l'incidente. Quali armi hanno usato per abbattere tale aereo, armi convenzionali o armi scalari usate in 'remote'?
    "
    così scrive l'acconguagliato ad honorem linkando questo articolo (http://www.usatoday.com/story/news/world/2014/07/22/ukraine-mh17-bodies-russia/12981325/) senza essersi dato la pena di leggerlo: perché è chiaramente spiegato come il cockpit appaia manomesso DOPO l'incidente “ cockpit inexplicably had been sawed in half while under the control of Russian-backed separatists […] large parts of the cockpit -- and every part of the fuselage -- were carried off” con delle banalissime seghe a motore “The cockpit apparently was cut in half with diesel-powered saws” (armi scalari usate in remote, LOL!) semplicemente perché “The separatists are removing evidence from the crash site"

    "paolo", se non sai o non vuoi leggere, almeno KISS il rasoio di Occam (ma attento a non tagliarti...)

    ReplyDelete
  10. Oltre ad aver dimostrato - come al solito - la loro incommensurabile ignoranza, rincarano la dose andando a sciacallare sulle tragedie altrui: vedi i riferimenti gratutiti alla vicenda di Yara.

    Mi piacerebbe che tutti gli sciacalli che commentano sul blog discarica (cioè i due fratelli stronzi e, forse, qualcun'altro) possano essere rinchiusi in una stanza coi parenti di tutte le vittime sciacallate per esporre le loro teorie direttamente - senza nascondersi dietro lo schermo - e verificare di persona cosa implichi insultare o denigrare vittime innocenti.

    ReplyDelete
  11. @Buzz

    Dici che sia così incompente da avere due PC per fare questo "lavoretto"??? Cioè, il potente "accher de' no' artri" ha una macchina così potente da non riuscire ad usare una o più macchine virtuali per fare le sue cavolate????

    Evviva l'espertone in informatica!!!

    J.

    ReplyDelete