L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Monday, April 1, 2013

Parlamento europeo: simposio sulla Geoingegneria clandestina - Milano: manifestazione nazionale contro le scie chimiche e le mafie che ci governano


http://www.tankerenemy.com/2013/04/parlamento-europeo-simposio-sulla.html

Parlamento europeo: simposio sulla Geoingegneria clandestina - Milano: manifestazione nazionale contro le scie chimiche e le mafie che ci governano


Parlamento Europeo 8-9 aprile 2013 - Conferenza "Oltre le teorie di modificazione climatica: la società civile contro la geoingegneria"

Il Parlamento europeo ospiterà nei giorni 8 e 9 aprile un convegno intitolato “Oltre le teorie di modificazione climatica: la società civile contro la geoingegneria”

Il simposio si svolgerà in Rue Wiertz, 60 Altiero Spinelli, ASP 1G3 dalle 9 alle 10,30. A seguire si terrà una conferenza stampa aperta ai corrispondenti accreditati. La sera prima, alle 18:30 sarà proiettato, nella stessa aula, il documentario “Why in the world they are spraying” del regista Michael Murphy.

La conferenza è promossa da organizzazioni internazionali della società civile, raccolte attorno a “Skyguards”, in collaborazione con Alternativa-Laboratorio politico e patrocinata dai gruppi parlamentari The Greens/European free Alliance ed Alliance of Liberals and Democrats for Europe.

Il punto di partenza è riprendere il lavoro che fu impostato nel 1998 e che condusse all’approvazione – da parte della Commissione Affari Esteri, Sicurezza e Politiche di Difesa del Parlamento Europeo – il 14 gennaio 1999, di una risoluzione in materia di ambiente e sicurezza a firma della relatrice Maj Britt Theorin.

Quella risoluzione è rimasta lettera morta, sebbene già allora ella avesse richiesto di sottoporre ad accurata verifica gli esperimenti militari in corso nell’atmosfera, nonostante avesse posto il problema della tutela della salute delle popolazioni e dell’ambiente, quantunque avesse evidenziato la necessità di dare ai cittadini gli strumenti essenziali per conoscere scopi, dimensioni e significato degli esperimenti che si compiono sulle loro teste.

Da allora nessuna trasparenza è stata adottata. Ciò sebbene sia ormai evidente che l’atmosfera terrestre è divenuta sede di operazioni che attentano alla salute pubblica con irrorazioni di aerosol clandestine, nonostante nuovi sistemi di armamenti siano ormai centrati sull’uso militare della ionosfera (vedi il famigerato progetto H.A.A.R.P.).

Non siamo più di fronte a denunce generiche. Vi è la prova del dolo, una prova coperta da segreti militari. Abbiamo la prova della complicità delle istituzioni "democratiche" che negano ogni evidenza. Dunque gli organizzatori chiedono che quella risoluzione venga non solo attuata, ma sia aggiornata alla luce dei gravissimi ed inoppugnabili elementi a disposizione.

Per questo esiste uno strumento giuridico, una commissione parlamentare straordinaria d’inchiesta. Il Parlamento europeo dispone di un tale strumento ed è necessario che ora ne faccia uso con la massima sollecitudine. Le organizzazioni promotrici dell’incontro ringraziano i gruppi parlamentari che lo hanno patrocinato. Chiedono che la loro richiesta sia portata all’esame della Presidenza del Parlamento. Chiedono che si apra un dibattito pubblico che coinvolga la società civile. Infine esigono di essere consultate in modo da poter esibire prove e testimonianze di ciò che sta accadendo.

Per quanto ci riguarda, faremo tutto quanto è in nostro potere per catalizzare l’attenzione dell’opinione pubblica europea di fronte alle violazioni dei princìpi europei, di fronte alle minacce all’ambiente ed alla salute dei cittadini, di fronte al silenzio che copre complicità assai gravi, di ordine legale e penale. Il silenzio non è più accettabile.

SKYGUARDS

CONTACTS

Josefina Fraile +34680915200

European Parliament:
Tatjana Zdanoka +3275669621

A QUESTO LINK IL PROGRAMMA DELLA CONFERENZA (IT-ING) e il Press Release (it-eng)


Il comunicato stampa esce in otto lingue.

DOCUMENTI CITATI:

Why in the world are they spraying” (multilanguage)

Why in the world are they spraying?” è un efficace documentario sulla geoingegneria clandestina e sulle sue devastanti conseguenze.

- Parlamento Europeo 1998

- Relazione del 1999 del Parlamento europeo su H.A.A.R.P.

- Comunicato stampa in italiano

- Comunicato stampa in inglese

- Programma evento italiano

- Programma evento inglese

Fonti del comunicato:

NoGeoingegneria.com
I lupi di Einstein

Milano – 6 aprile 2013 – Manifestazione nazionale per dire no alla crisi voluta dalle mafie che ci governano

Il 6 aprile 2013 a Milano si terrà una MANIFESTAZIONE NAZIONALE per dire NO ALLA CRISI VOLUTA DALLE MAFIE CHE CI GOVERNANO.

Concentramento alle ore 10 di sabato 6 aprile 2013 a Milano in Piazza di Porta Venezia, per poi procedere in corteo verso Piazza Duomo dove terranno un comizio i rappresentanti di tutti i movimenti. [voglio vederti...]

Dettagli e fonte del comunicato:

Riprendiamociilpianeta.it

19 comments:

  1. scommetto che quando ha letto del simposio, gli è venuto duro :)

    ReplyDelete
  2. Non credi alle scie chimiche? Fammi capire... La domanda è per l' amministratore del blog. Io ci credo eccome, quando guardo il cielo non è come quello di anni fa, ora prendimi pure in giro se vuoi, ma non è un' argomentazione.

    ReplyDelete
    Replies
    1. ERIIIKAAAAAAA!!!!

      MA VAI A LAVORARE, VAI !!

      Delete
    2. R del terribile DHMO cosa ci dici? Illuminaci con la tua superiore conoscenza!

      Delete
    3. Non sono l'amministratore, Erika t, ma ti rispondo volentieri:

      1) le scie chimiche sono una colossale puttanata
      2) le scie chimiche non esistono se non nella fantasia malata di certi sfruttatori di creduloni
      3) credi al nulla? Affari tuoi, mi spiace.

      Delete
    4. ... quando guardo il cielo non è come quello di anni fa ...

      In che senso scusa? Ci sono più aerei e quindi vedi più scie? (Fatto ormai più che accertato)
      Sei convinta che le scie ci avvelenino?
      (Per parafrasare De Falco, cfr. Costa Concordia)

      E allora fai qualcosa, cazzo!
      Non stare lì dietro la tastiera a scrivere come i bimbominkia
      CI STANNO AVVELLENNANNDOOO!!!!!111!!!!UNO!!!

      Se vuoi posso darti un suggerimento, dato ormai migliaia di volte a strakkino, fai dei prelievi in quota per vedere cosa c'è nelle scie, e per prelievi in quota si intende noleggiare un aereo, entrare nella scia di uno spruzzatore e prelevare secondo i crismi corretti dei campionamenti per analisi chimiche. Tanto se effettivamente sono a 1561 m come dice il truffatore te la cavi con poche centinaia di euro.
      Come dici, che le hanno già fatte e che ci hanno trovato solo acqua e residui di combustione di cherosene avio? E per forza ... ma se ti piace che i truffatori ti raccontino puttanate, accomodati.

      Delete
    5. Già usare il verbo "credere" la dice lunga .... Cioé che ti devi fidare dei "santoni" della scia chimica furente come Marcianò, Pinna, Patella (che fine ha fatto?) ... Non stiamo parlando di scienza ma di autoproclamatisi "ricercatori" indipendenti senza alcun titolo per disquisire di ciò che proclamano ...

      Delete
    6. Erika se vuoi puoi credere anche che gli asini volino.
      Se uno vuol credere in qualcosa non c'è nessuna argomento che possa convincerlo del contrario anche, se ciò in cui crede, è una assoluta idiozia come le scie chimiche.
      Contenta te ...

      Delete
    7. Guarda è più probabile che esista Babbo Natale

      Delete
    8. Tutto vero erika però hai dimenticato:

      SVEGLIA!11!undicifattoriale!1

      Delete
  3. HAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAAHA ROTFL AHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH ma non sarà una balla colossale ? io non ho trovato l'evento nell' agenda sul sito del parlamento europeo

    http://www.europarl.it/www.europarl.it/view/it/agenda_italia.html

    ReplyDelete
  4. credere in qualcosa non dà a questo qualcosa il patentino di esistenza

    ReplyDelete
    Replies
    1. Corollario: anche se tante persone credono a una cazzata questa non smette di essere una cazzata.

      Delete
  5. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  6. Cavolo sono così idioti i terrazinati che non si accorti di una cosa.... La data fa rima con pesce

    ReplyDelete
  7. Allora il .... simposio è una cagatella di 90 minuti in tutto con una ventina di minuti in cui parla Giulietto Chiesa (!) e le varie ed eventuali. La sera prima proiettano il filmetto di cui sopra ...
    Chiamarlo simposio mi pare un po'troppo ...
    La manifestazione di Milano mi pare che con le zie kimike non c entra granchè ...

    ReplyDelete
  8. Inutile dire che sul sito "NoGeoingegneria.com" 0 commenti ... Sul sito "Riprendiamociilpianeta.it" 1 commento ...

    ReplyDelete
  9. HAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAAHA ROTFL AHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH ma non sarà una balla colossale ? io non ho trovato l'evento nell' agenda sul sito del parlamento europeo

    Allora il .... simposio è una cagatella di 90 minuti in tutto con una ventina di minuti in cui parla Giulietto Chiesa (!) e le varie ed eventuali. La sera prima proiettano il filmetto di cui sopra ...

    Molto probabilmente è il solito trucco da ciarlatano che usa Giulietto "Stalin ti voglio bene" Chiesa per dare eco alle sue panzane complottiste, stessa fuffa truffaldina vista già cinque anni fa riguardo l'undici settembre...

    ReplyDelete