L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Sunday, June 24, 2012

Premi Nobel ad minchiam

  1. Ciao, leggendo i commenti ho notato che si è citato Einstein (Damocle e paolo). Anch'io non mi sono mai capacitato del fatto che l'icona del genio moderno sia un uomo preda della dissociazione. Leggendo il suo "Come io vedo il mondo" si vibra per la giustizia dei suoi contenuti ma non ci si può non domandare come diamine abbia fatto, allora, a mettere l'umanità tanto a rischio con la scissione dell'atomo. Nella stessa situazione un vero umanista si sarebbe rifiutato di concedere ai militari simili armi anche sotto la minaccia di un primato nazista. "Non lo faccio, se lo fanno i nazisti la responsabilità di un tale abominio sarà loro e non mia". Siamo portati a venerare come genio assoluto e benefico l'uomo che ci ha donato la possibilità di annientare il nostro pianeta!
    p.s qui le irrorazioni clandestine sono ormai argomento da bar... prima nessuno se n'era mai voluto accorgere.
    Rispondi
    Risposte
    1. @denis: ma lo stesso discorso allora potrebbe valere per tutti quegli scienziati, Tesla in primis, che hanno visto sfruttare le loro scoperte per fini criminali. Uno scienziato persegue la ricerca dei meccanismi di funzionalmento dell'universo, è un suo dovere direi, se poi ci sono dei bastardi che ne sfruttano solo le implicazioni criminali non è colpa dello scienziato che ha fatto le scoperte. Sappiamo bene che ci sarebbero conoscenze per farci vivere tutti come pascià in simbiosi con l'ambiente, e sarebbe possibile proprio in virtù dei progressi scientifici. Se le cose stanno in modo opposto sappiamo bene di chi è la colpa...

      persistenti giganti già di prima mattina (probabilmente residuo della notte)evidentemente meteolive sa che ripartiranno in serata, come ieri, maledetti!
  2. Einstein non aveva capito che il Governo statunitense era identico al Governo Nazista.
    Rispondi
  3. Pare che il genio della teoria della relatività fosse stata la prima moglie di Einstain, Mileva Maric, eccellente matematica di origine Serba...
    La-teoria-della-relatività-e-Mileva Maric
    Mileva Maric-il-suo-segreto-resta-negli archivi
    La-valigia-del-Duce
    Scienza-e-diplomazia-di-Mihailo-Pupin
    Rispondi

23 comments:

  1. E' bello vedere che questi personaggi non capiscono una beata fava di nulla, neppure quando la leggono in italiano!!!

    - per prima cosa: Einstein NON HA INVENTATO LA SCISSIONE DELL'ATOMO!!! Quindi non può aver messo in pericolo l'umanità con quella scoperta!!!
    - Einstein NON HA PARTECIPATO MAI AL PROGETTO DELLA BOMBA ATOMICA!!! Quindi non può aver messo in pericolo l'umanità per quella attività!!!!

    L'unica cosa che ha fatto Einstein fu di scrivere una lettera al Presidente degli USA su pressione di Leo Szilard (forse il vero padre "teorico" della reazione a catena a base della bomba a fissione!) che temeva che i nazisti ci stessero già lavorando (e non è che non avesse ragione al proposito!).

    Quindi tutto quello che ci ricamano sopra poi i nostri amici sono solo stronzate basate su falsi presupposti...

    Come, del resto, accade sempre... ;-)

    J.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma non capiscono sopratutto che i ragionamenti fatti con il senno di poi non servono a nulla.

      Einstein non ha mai preso parte al progetto Manhattan.

      Inoltre quando furono usate le atomiche il conflitto con la Germania nazista era già terminato.

      In ogni caso Albert, dopo aver visto ciò che l'atomica aveva causato si pentì della lettera scritta, e quindi del suo appoggio all'uso del nucleare come arma.

      Va anche visto che la scienza, in se, non è ne buona ne cattiva, ma solo scienza.

      Inoltre strakkinella dovrebbe ringraziare che il governo USA è democratico e non dittatoriale come i suoi amati amici nazisti, perché se così non fosse stato, lui, a quest'ora sarebbe rinchiuso in un lagher, se non già defunto.

      Delete
  2. "E' bello vedere che questi personaggi non capiscono una beata fava di nulla, neppure quando la leggono in italiano!!!"

    Ma che ti aspetti da chi basa la propria cultura su youtube e altrettanti siti complottisti i quali si sono formati mediante la medesima cultura di youtube

    ReplyDelete
    Replies
    1. This comment has been removed by a blog administrator.

      Delete
  3. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Beh puó andare all'universita albanese che datto la laurea al trota :D

      Delete
  4. ron domenica, giugno 24, 2012 10:28:00 PM

    Un saluto a tutti dalla Valle d'Aosta.
    Sono andato nel week end a prendere un po' di fresco. Quello c'era sì, ma per l'aria buona, come potete vedere e come prevedevo, meglio collegarsi ad una macchina per la ventilazione artificiale ...

    http://www.imagebam.com/image/5cffc0198173569

    Al ritorno in Lombardia bombardamento chimico che continua anche di notte.



    Se andate a vedere l'immagine, è presa in una vallata a 1850 metri, attorniata da monti molto più alti.

    Come si fa a pensare che le velature che si vedono in cielo siano a 2000/2500 o fai anche 3000 metri?

    ReplyDelete
    Replies
    1. @riccardo: devi capire che il cervello di questi microcefali è, appunto, micro e non riesce ad comprendere più di un concetto (non alla volta, in tutto!)
      Per cui se si è riempito della merda di rosario (l'incompetente falsario) non c'è spazio per altro. non è colpa loro, è che sono DIVERSAMENTE INTELLIGENTI, e non sono assolutamente in grado di metter insieme un pensiero razionale.
      Questo è il PESSIMO risultato delle legge Basaglia

      Delete
  5. Porca troia che merda oggi, come sono uscito di casa un rombo di motori di aereo ha subito attirato la mia attenzione, l'aereo che sciava era piuttosto basso, oppure era gigantesco, lasciava due scie, guardando bene all'interno di una delle due c'erano altre due sciette fini fini, voi che ve ne intendete, avete qualche spiegazione da darmi in merito?

    ReplyDelete
    Replies
    1. ciao bimominkia gianluca,

      la prima spiegazione che mi viene in mente e' che tu ieri sera sia andato a vedere la partira dell'Italia a casa di corrado penna.
      questo spiegherebbe qualunque tipo di visione tu possa avere avuto in mattinata.

      se pero' ci posti qualche foto di questi aerei a rasoterra con le scie potrei essere piu' preciso.

      attendo...

      Delete
    2. Forse (molto forse) potrebbe essere qualcosa di simile a quanto avevo accennato in un altro thread in questa risposta

      Delete
  6. ciao testa di cazzo esssse, non ho mai detto che era rasoterra, ho detto che si sentiva chiaramente il rumore, e che sembrava, ripeto sembrava volare non particolarmento alto, le dimensioni erano notevoli, ma magari volava a 20000 metri ed era un aereo lungo 500...chissà, e comunque niente foto, non mi frega minimamente avere fotoricordo di aerei che sciano...allora nuessuna idea per quelle "scie dentro la scia" ??

    ReplyDelete
    Replies
    1. Bhe io oggi sono entrato sul blog di esse e ci ho trovato uno psicolabile che straparla di cose che ha visto solo lui nella sua testa.
      Avete una spiegazione di ciò?
      Non ho una foto purtroppo, però il fenomeno è ancora in atto basta alzare la testa (o scrollare in su), spero possiate darmi una spigazione.

      Delete
    2. This comment has been removed by the author.

      Delete
    3. Io si ce l'ho, prima di uscire ti sei abbuffato di funghi, pensavi che fossero porcini invece erano funghi allucinogeni.
      Non e' che hai visto anche altre cose strane e/o incredibili, tipo Rosario Marcianó che dice la veritá oppure il fratello Antonio allegro ?

      Delete
  7. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  8. uuuhh ci mancherebbe che vado a scomodare un professorone per chiedergli spiegazioni su quello che ho visto stamattina, chiedevo qui così, perchè siete più alla mano diciamo, magari qualcuno aveva assistito a questo fenomeno della scia nella scia e sapeva spiegare perchè succede...tanto anche avessi la certezza che si tratti di scie chimiche cosa faccio? mi lego a un palo e protesto? nulla, siamo solo esseri umani, la specie più stupida che sia capitata su questo povero pianeta, l'unica in grado di inquinare e sporcare l'ambiente in cui vive fregandosene altamente

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mah, però i cavalli e i maiali sono più stupidi dell'uomo perché nonostante le avvertenze cagano ovunque, in particolare i cavalli lo fanno in mezzo alla strada creando un vero pericolo per la circolazione dei veicoli.

      Delete
  9. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  10. Più che altro un professore diffonde cultura, e quindi per lui, perdere qualche minuto per farlo non è un peso, per quanto la domanda sia idiota o ridicola, purché formulata con la dovuta cortesia.

    Al contrario i militari sono persone molto più pratiche e se gli si presentano delle domande, su argomenti che per loro sono ridicoli, ben difficilmente si dedicano a risponerti, anche se sei cortese ed educato.

    Infine se chiediamo alle istituzioni, le stesse cose, riceveremo una risposta vaga ed inconcludente, perché fornitaci da un segretario od un qualsiasi impiegato, quindi non riceveremo mai una risposta davvero "ufficiale".

    ReplyDelete
    Replies
    1. nemmeno quando la risposta giusta sarebbe 100 frustate in piazza, visto che chi fa le domande è DIVERSAMENTE INTELLIGENTE e va educato?

      Delete
  11. ...cosa faccio? mi lego a un palo e protesto?

    NO !! VAI A LAVORARE, VAI !!

    ReplyDelete
  12. @2ndrunner, se è come dici si tratta di fuel dumping.

    ReplyDelete