L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Monday, June 25, 2012

E' in arrivo l'anticiclone "Caronte"? No! Sono sempre le solite carogne


http://tankerenemymeteo.blogspot.it/2012/06/e-in-arrivo-lanticiclone-caronte-no.html

E' in arrivo l'anticiclone "Caronte"? No! Sono sempre le solite carogne

Come più volte ribadito, il tempo non è "previsto", ma "deciso". Per i prossimi giorni, infatti, i centri meteo allineati al Diktat dell'aeronautica militare italiana, "preannunciano" qualche sporadica pioggia sui rilievi alpini, "nuvole alte e sfilacciate in transito" e "nubi marittime" (leggi coperture artificiali di bassa quota). Non è difficile comprendere il perverso disegno: se si osservano le mappe satellitari in tempo reale, esse ci mostrano una massiccia attività di aerosol igroscopici di bassa quota, al largo delle coste iberiche Nord-occidentali. Tali operazioni sono chiaramente volte ad evitare che i fronti umidi, provenienti dal Nord Atlantico, si affaccino sul continente europeo con tutte le benefiche conseguenze del caso: le piogge. Chi ci legge da tempo, ormai sa benissimo per quali motivi le perturbazioni e le preciptazioni sono una iattura per i militari. Sa pure che il Governo centralizzato europeo coordina i velivoli ed i natanti specializzati nella dispersione di elementi chimici igroscopici ed elettroconduttivi tossici. Il risultato è quello che possiamo tutti toccare con mano: siccità, caldo torrido, aria irrespirabile e malsana, nebbie di ricaduta e cieli finti, apparentemente sereni, ma intrisi di mortale nanoparticolato. Possiamo affermare senza tema di smentita che, anche questa volta, l'anticiclone "Caronte", destinato a subentrare a "Scipione l'Africano", è solo l'ennesimo parto di menti malate, di vere carogne. Benvenuti nell'era dei distruttori.

AGGIORNAMENTO del 25 giugno 2012

Lo screenshot qui sotto mostra come le atttività di geoingegneria clandestina si siano intensificate, concentrando le operazioni anche sul Golfo di Biscaglia. Il tutto con l'intento di impedire l'afflusso di fronti umidi sul Centro Europa.








Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.
NOTA: Le condizioni meteo e le attività di aerosol clandestine sono previste in base alle informazioni indirettamente fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. Dati a loro volta incrociati con le previsioni fornite dai portali meteo che sono debitamente informati delle operazioni di geoingegneria clandestina sul territorio italiano ad opera dei militari.
 


Reazioni: inquietante (7) interessante (3) eccezionale (7) dalle parti del terrazzino puntano al riconoscimento dell'incapacità di intendere e volere (resto del mondo)


8 deliri:

  1. ITCZ sull'Africa troppo a nord, viatico ideale per l'Alta sub-tropicale

    ITCZ DA SETTIMANE PIU' A NORD DEL NORMALE

    - Lo scostamento verso nord della media dell'ITCZ è un fenomeno che in realtà stiamo osservando già da diverse settimane: vi avevamo messo in guardia sulla possibilità di queste robuste fiammate anticicloniche sub-tropicale, anche quando l'estate sembra aver davvero difficoltà a voler decollare sul serio. E non ci riferiamo a chissà quanto a tempo, ma alla situazione che dominava fino a metà mese.

    Anticiclone Africano: l'eccezione che diventa normalità
    http://www.meteogiornale.it/notizia/23711-1-anticiclone-africano-eccezione-che-diventa-normalita

    Aria rovente

    l’oscillazione del jet/stream in pieno Atlantico.

    Quello che ci preme dire è che se fossimo stati in pieno Luglio o Agosto quest’oscillazione così particolare del getto poteva produrre una maggior ondata di calore che da forte poteva divenire violentissima e storica.
    ITCZ sopra media
    http://www.meteoweb.eu/2012/06/previsioni-meteo-prepariamoci-a-un-inizio-luglio-di-fuoco-arriva-unaltra-vampata-africana-molto-intensa/140821/

    l Jetstrema un po' fuori norma...
    invece questa è normalità

    Questi fenomeni temporaleschi sono tipici dell’estate alpina e pre Alpina..

    http://www.meteoweb.eu/2012/06/eccezionale-grandinata-ieri-sera-nel-varesotto-accumuli-di-30cm-casa-crollata-foto-e-video-incredibili/140910/
    Rispondi
  2. Il prossimo anticiclone come lo chiameranno?
    Erasmo, Cerbero, Sahara o paolo...
    Rispondi
  3. Torino-Caselle, stamattina e in questo momento mentre sacrivo si danno alla pazza gioia, oggi magari doveva essere solo una giornata calda, invece si STR... continuano ad alonare il cielo, adesso si sta iniziando a soffocare, io non uso il clima, sudo mentre scrivo, impossibile stare al pc,
    ma BASTA! ...andare a sdraiarci sulle piste di atterraggio ?
    Rispondi
    Risposte
    1. E' dimostrato che il particolato di bassa quota provoca effetto serra. Non si hanno dubbi, quindi, sulle criminali finalità di questi bastardi (appellativo esteso anche ai loro fiancheggiatori).
  4. Guardate davanti alle coste dalla Spagna... togliete l'audio

    http://www.youtube.com/watch?v=UX-Eo4-mVUI&feature=em-uploademail
    Rispondi
  5. Interessante anche questo

    http://www.youtube.com/watch?v=QA2XyIVgVBc&feature=plcp
    Rispondi
  6. Un giorno come tanti altri... sarebbe da concentrare ... personalmente ho tolto l'audio...
    http://www.youtube.com/watch?v=KtHEpqsZhHg&feature=related
    Rispondi

17 comments:

  1. le solite cazzate di rosario FALSARIO marcianò, l'incompetente bugiardo beccato tante di quelle volte a mentire da essere meno credibile di mussolini (il SUO EROE, visto che rosario è un FASCISTA DI MERDA.), bossi e berlusconi messi insieme

    ReplyDelete
  2. Ma l'avete visto l'Atlante dei Cieli chimici?

    http://www.scribd.com/doc/97373481/Atlante-Dei-Cieli-Chimici

    ReplyDelete
  3. Ah ah ah ah, ha dimostrato che le scie si formano dove l'aria è umida!
    Grandeee babbeoooo!!

    ReplyDelete
  4. Che ci vuoi fare harry, pure lui qualche volta la verità la deve dire.

    ReplyDelete
  5. Pietoso straccione come sempre!

    "Il risultato è quello che possiamo tutti toccare con mano: siccità[guarda rosy, ti svelo un segreto, in estate piove meno!], caldo torrido[altro segreto, in estate fa caldo], aria irrespirabile e malsana[prove, demente?], nebbie di ricaduta[altre prove, doppio demente?] e cieli finti, apparentemente sereni, ma intrisi di mortale nanoparticolato[guarda, triplo demente, oltre alle prove che ci devi fornire, da me un cielo azzurro si vede spessissimo, ma cosi' azzurro come questa sera si vede poche volte]."
    Insomma, fuffa e basta. Anzi no, anche tanta malafede!

    ReplyDelete
  6. OT
    ma questo è un genio

    http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=tbwkhi2P3w8

    ReplyDelete
  7. OT
    ma questo è un genio

    http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=tbwkhi2P3w8

    ReplyDelete
  8. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  9. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  10. Io non ho ben capito se è la "pelle" di un vero gatto che ha usato, o se è un peluche fatto bene.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Praticamente il tipo è un artista olandese il cui micio è stato investito e ucciso da un auto così lui lo ha fatto impagliare e montato la sua pelle su un quadricottero, e ovviamente si vanta di aver dato nuova vita al suo gatto ....

      Delete
  11. Bell'accozzaglia di boiate sull'atlante.
    "Cielo azzurro pallido, quasi bianco, manipolato per mezzo di microonde satellitari."
    Non sono riuscito a leggere oltre. :O)

    ReplyDelete
  12. c'è una scia chimica che è grande quanto il portogallo del nord O_o

    ReplyDelete
  13. adesso si sta iniziando a soffocare, io non uso il clima, sudo mentre scrivo, impossibile stare al pc,
    ma BASTA! ...andare a sdraiarci sulle piste di atterraggio ?

    Ottima idea, direi! Impossibile stare al pc, e allora perchè è sempre lì attaccato?

    ReplyDelete