L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Tuesday, November 5, 2013

Straccione, hanno falsificato anche i mitici Quindici?


Grazie a Giandosax per il video e a Skipper1971 per la segnalazione.

Direi che non c'è bisogno di altri commenti.

tdm


18 comments:

  1. La mia edizione è diversa (1967, quindi più vecchia ancora), il colore è diverso (arancione) così come il numero del volume (6 anziché 10) ma il risultato non cambia: a pagina 11 c'è quella foto.

    strakkino sei un pirla! PUPPA!


    P.S. Se qualcuno fosse interessato alla scansione del libro, dato che per l'appunto è ancora più vecchio) non ha che da scriverlo qui.

    ReplyDelete
  2. E visto che i coglioni van sempre in coppia recentemente il cannaiolo ha ribadito la minchiata sulle scie esistenti solo dal 96.
    Parte dello sputtanamento va dedicata anche a lui

    ReplyDelete
  3. Dalla mia (abbastanza) ricca biblioteca aeronautica:

    Lloyd S. Jones - "U.S. Bombers B1-B70"
    Aero Publishers Inc. Los Angeles, 1962
    (Library of Congress catalog card number: 62-15969)

    Cito testualmente la dedica dell'autore:
    "To my wife Peggy; to Scott who knows what a contrail is; to Mark who soon will."

    Se volete una scansione, basta che mi diciate dove postarla.

    ReplyDelete
  4. Io con la mia Encyclopaedia Britannica edizione 1960 - Voce "Condensation trail" vi batto tutti!!

    ReplyDelete
  5. Calma: sto compulsando "Aircraft of the Fighting Powers", anno 1942. Sono quattro ponderosi volumi...

    ReplyDelete
  6. Si conferma sempre più quanto TFB abbia ragione.

    ReplyDelete
  7. Senza alcun commento posto il link e altro non serve!
    Mini biografia di Ivan Bracco, altresí chiamato Ivan il Terribile.

    http://www.truciolisavonesi.it/index.php?option=com_content&view=article&id=3362%3Aivan-bracco-da-rivisto&catid=63%3Aaltri&Itemid=57

    ReplyDelete
    Replies
    1. E chi mai potrebbe NON stare con due grandi come Ivan e Paolo?
      Ivan ill terribile? No, Ivan il magnifico!

      Delete
  8. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

    http://zret.blogspot.com/2013/11/onore.html?m=1

    ReplyDelete
  9. Ho da qualche parte "Target Germany" edizione 1944. Storia e foto della 8a Forza Aerea. Ricordo che in copertina c'era una foto di enormi scie persistenti. Lo cerco.

    ReplyDelete
  10. vi frego TUTTI io, QUESTO documento è del 1921 e parla di scie di condensazione (grazie acar)

    ReplyDelete
  11. "....Attendiamo solo le scuse ed il plauso dei querelanti nonché delle istituzioni tutte, in primis la Magistratura, per l’operato fin qui da noi svolto."

    E una fetta di culo, no?
    Ma vai a cagare, paranoico tu e fràteto!

    (Ha intitolato il post "Onore", la parola più gettonata da chi l'onore non sa cosa sia, mafiosi e nazisti in primis.)

    ReplyDelete
  12. @MLH: Maledetto! Vuoi la guerra, eh?
    Avrai pure vinto la battaglia della citazione più antica, ma io qui ti sommergo:

    http://alturl.com/u2tcx

    Per la serie: "Una risa... pardon: Una scia li seppellirà!"

    ReplyDelete