L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Thursday, November 14, 2013

Strani filamenti (di origine non organica) scendono dal cielo in tutta Italia (e tutto il mondo)

http://scienzamarcia.blogspot.co.uk/2013/11/strani-filamenti-di-origine-non.html

Strani filamenti (di origine non organica) scendono dal cielo in tutta Italia (e tutto il mondo)


Chi ancora non crede che certi aerei rilascino anche strani filamenti polimerici legga bene innanzitutto il resoconto delle analisi eseguite in Francia su alcuni campioni recentemente raccolti (sono state infatti identificate "diverse molecole correntemente riscontrate nei carburanti e lubrificanti dei reattori degli aerei"): http://scienzamarcia.blogspot.com/2013/11/le-analisi-eseguite-in-francia-sui.html.


Eppure troviamo ancora "scientisti" che attribuiscono tali filamenti ad enormi schiere di ragni che praticano il balooning (emissione di un leggero filamento cui si appendono i ragnetti per farsi trasprtare lontano dal nido in cui si sono schiuse le uova dalle quali sono nati). Le analisi portano in tutt'altra direzione, ben lontano dai ragni e molto vicini invece ai reattori degli aerei.

Le foto di tali pseudo-ragnatele depositatesi sul terreno sono a volta veramente la prova migliore che non si tratti di un fenomeno naturale; qui sotto vi riporto i link per visualizzarne alcune in alta definizione:

https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/1401219_10200919228159820_562904499_o.jpg


In particolare sfido qualsiasi esercito di ragnetti a produrre una "ragnatela" con fili così lunghi come quelli dell'ultima foto. Nel finale di una delle puntate del cartone animato "L'ape Maia" si vede la cavalletta Flip salutare un gruppo di questi "ragni volanti" da poco usciti dall'uovo, e sia nel disegno che nel commento della cavalletta si evidenzia il fatto che si tratti di piccolissimi ragnetti appena nati che volano attaccati a quei filamenti che essi stessi emettono.

Attenzione, la dottoressa Staninger (una delle poche serie ed oneste personalità scientifiche che investigano il fenomeno), collega il rilascio di tali filamenti artificiali all'insorgenza del pericoloso morbo di morgellons, nei cui pazienti strani filamenti dello stesso tipo fuoriescono dal corpo.

E adesso ecco una rassegna stampa ti tutti i più recenti avvistamenti italiani di questo inquietante fenomeno.
 

Da notare anche come il CICAP nel 1999 affermi (notare la contraddizione con le attuali affermazioni "tranquillizzanti" che si tratti solo di "ragnatele di ragni volanti"):
http://www.cicap.org/piemonte/cicap.php?nome=7_capelli_dangelo&section=articoli&tipo=articolo 
I risultati riportati in tabella indicano che il campione di "capelli d'angelo" non può essere identificato con alcuno dei materiali riportati. Tale risultato permette comunque di escludere le ipotesi preliminari. Relativamente al campione esaminato, si può dunque concludere che: - Non si tratta di tela di ragno; - Non si tratta di cellulosa o di materiali simili alla cellulosa (il che esclude la possibilità che si tratti di lana di pioppo o di rayon).
Quanto alla patetica giustificazione dei ragni volanti riporto qui i commenti di due lettori del Messaggerro on line:
I ragnetti "volanti" saranno pure un fatto naturale, ma addirittura in piogge così copiose da interessare dei paesi a svariati Km di distanza, da Cantalice a Poggio Mirteto....mi sembra davvero molto anomalo.... a meno che con la definizione di "naturale", noi decidiamo anche di includere fenomeni tipo pioggia di cavallette o altre piaghe bibliche..... !

ok, è una cosa normale il fenomeno ma,,,, è normale così tanti ragni?
ma chi in vuta sua, o per memoria dei vecchi, ricorda tale pioggia?
da dove vengono questi ragni?
E "ovviamente" gli ecologisti (o cosiddetti tali) negano ad oltranza, vedi il WWF:
www.cityrumors.it/regione/abruzzo/abruzzo-fili-volanti-ragni-ufo-68409.html#.UoIrExDfCnW 


Con buona pace di questi "ecologisti" sempre più persone si accorgono della vera origine del fenomeno, le famigerate scie chimiche, menzionate persino in una recentissima interrogazione del consigliere regionale della Lega Nord Roberto Zaffini (http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2013/11/06/-Scie-chimiche-cielo-Ancona_9578863.html).

20 comments:

  1. La cavalletta Flip!!!
    ODDIO MUORO!!! :D :D :D

    Ah, seriamente, COGLIONE, se fossero polimeri (anche sintetici), sarebbero comunque ORGANICI!

    IMBECILLE!!!

    E ora basta, ho finito le maiuscole e i punti esclamativi. :P

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma tu credi che il pennuto sappia cos'è un polimero? Abbia mai sentito che l'amido che mangia o la carta su cui scrive sono polimeri del glucosio? Io sono sicuro di no!
      Comunque veramente esilarante è questo paragrafo: Attenzione, la dottoressa Staninger (una delle poche serie ed oneste personalità scientifiche che investigano il fenomeno), collega il rilascio di tali filamenti artificiali all'insorgenza del pericoloso morbo di morgellons, nei cui pazienti strani filamenti dello stesso tipo fuoriescono dal corpo.

      La staminchingher uno studioso serio? Col suo microscopio giocattolo da 20 euro e la sua laurea farlocca comprata?

      Delete
  2. ...sempre più persone si accorgono della vera origine del fenomeno...
    ..siamo 10,100,1000 che si accorgono del fenomeno..
    ...aumenta il numero di risvegliati...


    Da quando ho cominciato a seguire le avventure del "chimico" duo, leggo questa frase su ogni sito complottista.
    Dovrebbe esserci addirittura una progressione geometrica nell'aumento di "coloro che sanno e capiscono".
    Com'è che sono sempre i soliti quattro gonzi?

    ReplyDelete
  3. http://www.giornalettismo.com/archives/1216363/terremoto-in-liguria/

    Terremoto in Liguria, ipocentro a 10,6 km di profondità. Aspettiamo le consuete farneticazioni del komandante.

    ReplyDelete
    Replies
    1. L'hanno mancato, Sanremo è un po' più a sx.
      Noto l'assenza di farneticazione sul tifone che ha colpito le Filippine. Escludendo a priori che sia pudore nel sciacallare una tragedia mi domando il perché.

      Delete
  4. Fuffaro, se ne sei capace, prova a dimostrare che quella tela di ragno esce effettivamente dai motori degli aerei.

    Questo fenomeno è noto da più di 200 anni

    ReplyDelete
  5. Notizia legali dalla discarica...

    Strakergiovedì, novembre 14, 2013 1:43:00 PM

    Informazione alternativa ed ostica per il sistema... quantomai scomoda: il Tribunale del riesame ha rigettato l'argomentata istanza di dissequestro. Passeremo in Cassazione, dunque.

    Damocle giovedì, novembre 14, 2013 1:58:00 PM

    !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Italia stato di diritto,il diritto di stare tra le righe e non rompere i coglioni ai "badroni".
    Chissà cosa ne penserà Ferraro.

    paolo giovedì, novembre 14, 2013 3:20:00 PM

    Non ho parole di fronte al comportamento della Magistratura nei vostri confronti. Scusate, ma il Tribunale del riesame si identifica con il Tribunale della Libertà? O sono due cose distinte?
    Il vostro sta diventando una specie di 'martirio' laico senza fine.

    Straker giovedì, novembre 14, 2013 3:48:00 PM

    Sì Paolo, sono la medesima cosa. In entrambi i casi si tratta di definizioni eufemistiche, comunque.

    paolo giovedì, novembre 14, 2013 5:06:00 PM

    Lo scopo è anche quello di farvi 'sputtanare' parcelle in avvocati in continuazione. Io dico che hanno in vista sicuramente anche quell'obiettivo.


    non so voi, ma a me vien da ridere...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Aggiornamento:

      Strakergiovedì, novembre 14, 2013 5:09:00 PM

      SEQUESTRO IN CASA MARCIANO' - LA GIUSTIZIA VIENE ANCORA CALPESTATA: IL TRIBUNALE DEL RIESAME RIGETTA L'ISTANZA DI DISSEQUESTRO, BASATA SU BEN TRE CAPISALDI GIURIDICI, FONDATI SU PRECEDENTI SENTENZE DELLA CASSAZIONE. INOLTRE, SFOGLIANDO LE CARTE CHE PROVENGONO DALLA PROCURA DI FIRENZE, SI SCOPRE CHE IL PM DEL TRIBUNALE TOSCANO AVEVA CHIESTO L'ARCHIVIAZIONE. CI SI CHIEDE DUNQUE COME SIA STATO POSSIBILE RIAPRIRE IL FASCICOLO SENZA SEGUIRE IL CORRETTO ITER...

      MA NOI NON CI ARRENDIAMO. ESISTE ANCORA IL RICORSO IN CASSAZIONE.

      ALTRA SUCCOSA NOTIZIA: IL NOSTRO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA, COME ALCUNI DI VOI GIA' SANNO, RISULTA BLOCCATO DAL DESTINATARIO sez.polposta.im@pecps.poliziadistato.it. IL BLOCCO PARTE DAGLI UFFICI DEL MINISTERO DELL'INTERNO. IL CERCHIO SI CHIUDE!

      Delete
    2. Ripeto anche qui:
      ll Tribunale del riesame ha rigettato l'argomentata istanza di dissequestro

      Ma come, ma il grande supremo magistrato paolo ferraro non aveva sentenziato che sarebbe stata accolta SENZA ALCUN DUBBIO perché era straillegale?

      Delete
    3. Come fa a sapere che il suo indirizzo di posta è bloccato dal destinatario? Magari hanno impostato un filtro antispam decente, o semplicemente hanno il buon senso di ignorare le mail provenienti da qualcuno coinvolto in un procedimento giudiziario. Il fatto poi di pubblicare la mail (come a invitare a spammarla) sono sicuro che aumenterà le probabilità di farsi ascoltare

      Delete
    4. è stato detto e ridetto è un indirizzo pecs
      per cui non riceve E-mail da caselle che non siano pecs ossia posta certificata. Ma luiè accher per cui ste cose non le capisce

      Delete
    5. Come fa a sapere che il suo indirizzo di posta è bloccato dal destinatario?

      Non lo sa, gli piace solo fare la vittima.

      Molto semplicemente sez.polposta.im@pecps.poliziadistato.it è un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) e per poter comunicare con un PEC (qualsiasi PEC, non solo quello della PolPosta) si deve usare un altro PEC pena il rifiuto della email, mentre Straccher l'accher usa Gmail.

      Sai com'è, fa molto più figo gridare alla congiura contro di lui che ammettere di non sapere usare la posta elettronica, soprattutto dato che da anni si spaccia, tra le altre mille cose, per esperto di informatica e di web. E poi tanto farlo non gli costa niente, dato che si rivolge a gente che, per quanto parrebbe impossibile, è ancora più ignorante di lui su praticamente tutto.

      Delete
  6. vedi sterker quando un COGLIONE come te diffama, minaccia, truffa, ruba è NORMALE che finisca in galera. Il problema è che sei stato per troppo tempo ignorato, ma ora SONO CAZZI TUOI. ricorda:
    CHI SEMINA VENTO RACCOGLIE TEMPESTA
    CHI E' CAUSA DEL SUO MAL (rosario FALSARIO marcianò) PIANGA SE STESSO

    ReplyDelete
  7. AHAHAHAHAHAHAHAH andate a godervi la spettacolare sclerata dello straccione Elia Menta causata dalle segnalazioni di TFB!!!

    http://perchiunquehacompreso.blogspot.com/2013/11/dittatura-strisciante.html

    ReplyDelete
    Replies
    1. rosario FALSARIO marcianò è antonio SCIACALLO marcianò hanno il culo che brucia e le scale di Via dante Alighieri, 147 sono pieni della merda dei due fratelloni che si cagano addosso
      Sterker Lo sai che il tuo indirizzo di casa lo hai pubblicato tu su FastServiceInformatica?

      Delete
    2. Mentalmente parlando lo abbiamo perso.
      E non so se questo sia male, dopo tutto...

      Delete
    3. This comment has been removed by the author.

      Delete
    4. Mi sa che Elia Menta si stia preparando a raccogliere l'ereditá di straker, comprendenete anche i suoi gonzi boccaloni, quando quest'ultimo finirá in galera :D

      Delete
  8. AHAHAHAHAHAHAHAHAH, eccezionale chiamata Skype con Elia Menta con sclerata finale di quest'ultimo!!!
    Sono troppo comici!!!

    ReplyDelete