L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Monday, September 8, 2014

La legge è uguale solo per qualcuno

Finalmente una di quelle belle rosicate che ci divertono tanto

http://straker-61.blogspot.ch/2014/09/la-legge-e-uguale-solo-per-qualcuno.html

La legge è uguale solo per qualcuno


E' dal 2005 che mio fratello ed io siamo impegnati nella ricerca nonché divulgazione in ordine allo spinoso problema della geoingegneria clandestina alias "scie chimiche" ed è dunque da diversi anni che veniamo brutalmente attaccati dalla disinformazione organizzata, costituita da decine di loschi personaggi, sempre intenti a diffamare ed insultare. Evidentemente chi gestisce, coadiuva e finanzia gli influencers si deve essere reso conto che la sola azione di discredito sulla Rete non era per nulla sufficiente e così, dal 2011 certa magistratura telecomandata è entrata in gioco, rinviando a giudizio i gestori di Tanker Enemy. Caso vuole che le parti "lese" siano a vario titolo direttamente coinvolte nella questione e non si contano le querele inutilmente sporte dagli scriventi contro soggetti noti che hanno commesso (e tuttora commettono con garanzia di impunità) reati quali diffamazione, calunnia, minacce, sostituzione di persona, atti persecutori, danni alle cose, intercettazioni telefoniche ed ambientali etc. Inutile dire che le decine di denunce si sono sciolte come neve al sole. Non si contano le archiviazioni, lo smarrimento di fascicoli, per cui poi non ti puoi oppore all'archiviazione, l'incredibile trasformazione di denunce contro noti in procedimenti contro ignoti e via di seguito.

Intanto una vera associazione a delinquere continua ad operare indisturbata sulla Rete, creando fiumi di parole ed immagini che hanno un unico scopo: denigrare. Nel frattempo il famigerato Task Force Butler, al secolo Federico De Massis, informatico di Pescara, artefice di innumerevoli reati penali, prosegue indisturbato nel confezionare (insieme con gli stessi individui che sono parti "offese" nei processi-farsa a danno dei fratelli Marcianò) dossier che invia alla magistratura, a privati, associazioni, enti, società. Ancora... in associazione con i soggetti di seguito elencati egli compie atti persecutori e, sebbene sia la Polizia postale sia la Polizia giudiziaria sia i Magistrati di Imperia ne siano al corrente, nessuno li ferma. Anzi! E' così che sono stati imbastiti tutti i processi a nostro carico: con i dossier di Federico De Massis. Nessuno lo tocca e costui lo sa bene! La delazione, la falsificazione di documenti e quant'altro sono stati acquisiti come prova da zelanti PM prima di Sanremo e poi di Imperia, pronti a rinviare a giudizio chi scrive e già determinati a condannare prima ancora del dibattimento, poiché una sentenza di condanna è senza dubbio più efficace e meno rumorosa di un proiettile. E' così che si combatte l'opposizione nei paesi "democratici"!

I soggetti al momento impegnati in opera di quotidiano stalking a danno dei fratelli Marcianò e presenti in c.c. nelle quotidiane mail di Task Force Butler sono elencati con i seguenti nickname e nomi e cognomi, laddove identificati [ad capocchiam - attenti ariva il meglio]:

- Claudio Longagnani (Longaclimb) - longaclimb@gmail.com - Settore rilevazioni termografiche
- Stefano Luciani (eSSSe) - essse.blog@gmail.com - Settore informatica ed investimenti finanziari
- David Cartei (Matrixdave) - matrixdave1972@hotmail.it - Settore sviluppo software
- Nicola Caffarella - nico.caffarella@gmail.com - Settore multimediale
- Nico Murdock - nicodebunk@gmail.com (Identificato) - Settore sicurezza ed elaborazione logs tabulati telefonici
- Giovanni Giuliana (La tigre della malora) - latigredellamalora@vodafone.it - Giornalista
- Angelo Nigrelli (Wasp) - nigrelli.angelo@libero.it - Tipografo
- Lorenzo Bertoni (loreberto) - loreberto@gmail.com - Marina militare italiana - Radarista
- Daniele Barbi - danielebarbi@yahoo.it
- Paoletta Paoletta - paolettapaoletta@hotmail.com (Non identificata)
- Luca Galliani - lucagallianimail@gmail.com - Settore informatica e servizi
- Mikhail Lanart-hastur - mikhaillanarthastur@yahoo.com (Non identificato)
- Gaetano Barresi (Tadness) - tadness@libero.it (Movimento Cinquestelle)
- Loredana Fantini - loryfan76@tiscali.it

I Giudici prendano nota...

16 comments:

  1. Evidentemente i processi che dice di avere in corso non gli bastano visto quello che scrive, inutile dire che pubblicando una lista di nomi nelle quali si accusano le persone di associazione a deliquere ed altro non è certo una bella cosa ed è pura diffamazione, con tutte le conseguenze che ne possono seguire.

    ReplyDelete
  2. Ma la sostituzione di persona in che consisterebbe?
    Che qualcuno non è quello che straker avrebbe "aidentificated?

    ReplyDelete
  3. senza parlare delle identita' doppie o triple. ad esempio io sono michele scattolo, paolo attivissimo e stefano luciani.
    e lavoro alla schindler e alla consulvendite (80 ore settimanali oltre alle 40-50 che dedico alla sorveglianza del babbeo). e non venite a dirmi che 6 mila euri al mese sono troppi.


    ReplyDelete
  4. Oh, dannazione, non riesco ad entrare nella lista!!! Qui va a finire che mi riducono lo stipendio!

    ReplyDelete
  5. Rosario COGLIONE, oltre che LADRO, TRUFFATORE, DIFFAMATORE... allora vuoi altre cause, e la GALERA ti aspetta.
    poi tu e il NAZISTA DI MERDA che è tuo fratello, visto che siete degli ESSERI INUTILI E DANNOSI, non avete altra strada che quella che porta in carcere, ma SONO TUTTI CAZZI VOSTRI

    ReplyDelete
  6. Ragazzi, se gli è andata bene una volta la tesi difensiva (se non ricordo male, a spanne: non sono stato io a pubblicare contenuti diffamanti nel mio blog, dev'essere stato qualcun altro), non vedo perché straccher non dovrebbe continuare imperterrito a proseguire colla sua condotta.

    ReplyDelete
  7. "..rinviando a giudizio i gestori di Tanker Enemy.."
    Mi devo essere perso qualcosa:ma anche Antonio è sotto processo?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Rosy parla sempre "plurale maiestatis" :D

      Delete
    2. Con tutti gli account fake che ha non potrebbe mai parlare al singolare.

      Delete
    3. Eh sì, pigro74, sei indietro. L'ultimo rinvio a giudizio riguarda anche lo Zretino.

      Delete
    4. Faccio ammenda:).Nella mia ignoranza pensavo che la perquisizione del suo armadietto a scuola fosse stata fatta per cercare prove contro il fratelloe non contro di lui.

      Delete
    5. Anche nella causa contro di me sono impegnati tutti e due.

      Delete
  8. Sono andato, tramite anonymouse naturalmente, a dare un'occhiata ai commenti sul sito del komandante: ha resjuscitato koenig!!! Al momento ci sono 4 commenti: 2 di koenig, uno di sterker e uno del pro fesso re....in pratica si scrive e si risponde!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Bombarda credo che i GONZI PAGANTI inizino a sentire un certo bruciore al culo e si stiano sganciando da rosario FALSARIO marcianò e antonio SCIACALLO NAZISTA marcianò.
      E adesso i pitecantropi hanno le spese che aumentano a i gonzi non sganciano

      Delete
  9. @rosario FALSARIO marcianò: da perfetti IDIOTA LADRO E TRUFFATORE quale sei, non hai abbastanza intelligenza da capire chi sono.
    d'altronde sbagli il 101% delle tue identificazioni alla membro di segugio, per cui ringrazia che il giudice faccia finta di niente e non ti condanni per diffamazione e calunnia

    ReplyDelete
  10. ROTFL Nico Murdock aidentified come.....nientepopodimenoche: tadaaa....Nico Murdock!!
    per l'identificazione sarà stato aiutato da un team composto da: colonnello Linch, colonnello Decker, colonnello Briggs e generale "Bull" Fulbright !!!! che demente!!! non si è reso conto che è un personaggio dell'A Team???

    ReplyDelete