L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Tuesday, November 18, 2014

"Meteotron", il macchinario dei nubifragi artificiali

http://tankerenemymeteo.blogspot.ch/2014/11/meteotron-il-macchinario-dei-nubifragi.html

"Meteotron", il macchinario dei nubifragi artificiali

All'origine delle celle autorigeneranti gli studi del professor Henri Dessens

Siamo sul finire degli anni 50 del XX secolo. Fisici di ventidue Paesi assistono agli straordinari esperimenti eseguiti in Francia con il «meteotron» del professor Dessens. Dai cento bruciatori del «meteotron», piantati come pali sul circuito di un esagono regolare, cento fiamme scaturiscono contemporaneamente, al segnale dello scienziato d'oltralpe. Bastano trenta secondi affinché all’interno di questo esagono di 3200 metri quadrati i pali si trasformino in un braciere.

La rivista "Popular Science" riporta gli studi del professor Henri Dessens, sul n° 181 del febbraio 1964. Il titolo è "Meteotron: scatenare un temporale" e vi leggiamo:

"Il problema con l’inseminazione delle nubi con prodotti chimici è che bisogna avere le nuvole. Henri Dessens, meteorologo francese, riesce ad averne di nuove creandole con il calore. Usando un quadrato di 122 metri per 122 metri di bruciatori di petrolio che egli chiama «meteotron», mette in moto una rombante fornace che spinge una colonna d’aria calda nell’atmosfera dove si raffredda, condensa ed in quindici minuti diventa così pesante di gocce d’acqua da scatenare una pioggia di diverse ore.

Il "meteotron", afferma Dessens, può anche scatenare venti, disperdere la nebbia, prevenire le gelate notturne ed occasionalmente, in modo fino ad ora imprevedibile, creare un tornado. L’intento principale adesso, è quello di usare il potere scatenato del "meteotron" per controllare la pioggia e la grandine, ripulire l’aria dall’inquinamento, dissipare le fuoriuscite radioattive ed aiutare la ricerca meteorologica.

«Io non fabbrico pioggia...». Il professor Dessens non vuole che lo si confonda con quegli specialisti di pioggia provocata che sono così numerosi negli Stati Uniti. Egli infatti non si accontenta di «seminare le nubi», bensì le crea".



L'esperimento con il "Meteotron" è anche riportato con maggiori particolari su altre testate specializzate dell'epoca. Anche i Sovietici lavorano ad un'apparecchiatura atta a generare precipitazioni. La loro è un'evoluzione del "Meteotron" francese. Infatti i Russi impiegano turboreattori per aereo modificati all'uopo. Gli esperti russi, sfruttando gli stessi principi su cui si basa l'invenzione del fisico Henri Dessens, intendono realizzare uno strumento per generare piogge. Nei loro obiettivi l'apparato deve essere non solo più potente, ma anche più facilmente trasportabile e già operativo una volta dislocato ove necessario. E' il 1968: nasce il Meteotron sovietico, al quale segue il semovente TMC-65, del quale abbiamo già discusso in altre occasioni e che la disinformazione di Stato si è affrettata a definire un innocuo sistema atto a disinfestare le aree paludose!

Qui il documento ed una sommaria traduzione di seguito:

Sopra l'immagine: "Come hanno dimostrato le esperienze del periodo aereo 66-69, i flussi dell'aria calda ascendente creati dai modelli delle installazioni, sono quasi invisibili, se non fosse per il tremolio degli oggetti che si osservano attraverso i flussi".

Subito sotto il disegno: "Modello del Meteotron, costituito da quattro turboreattori".

Il modello del Meteotron costituito da 4 turboreattori "rd-zm" fu congegnato da un gruppo di tecnici del laboratorio di Riga, guidato dall'ingegner Pojarnov, basandosi sulle indicazioni tecniche dell'Istituto di geofisica applicata. L'apparecchiatura fu sperimentata a Riga, tra il 1965 ed il 1966.



Altro uso inaspettato del «meteotron» è quella di «guida-fulmini». Operando con tempo sereno, il professor Dessens ed i suoi collaboratori osservano più di una volta che ottengono non soltanto dei cumulonembi piovosi, ma anche delle vere e proprie trombe di grandine, dal diametro di una dozzina di metri, che uniscono la nuvola al suolo come un immenso pilastro attorcigliato. Con l'uragano, nell’asse fortemente ionizzato della tromba, si producono violente scariche di elettricità.

Anche il Pentagono si mostra subito molto interessato al «meteotron» e, nonostante il professor Dessens auspichi un impiego civile e benevolo della sua invenzione, così non è stato, evidentemente. Lo abbiamo potuto verificare in questo ultimo ventennio di guerra climatica.

Ma vediamo come funzionano il Meteotron ed ordigni simili...

Due sono dunque le condizioni perché si possa formare una nuvola:

a) Una corrente ascendente d’aria calda che trasporti il vapore acqueo verso le quote in cui essa si condensa in goccioline.
b) Un’atmosfera carica di «trappole a molecole»... vale a dire, in termini scientifici, di «nuclei di condensazione».

Di queste due condizioni, la prima è la più importante: una corrente d’aria calda. Il calore in sé stesso comunque non conta. Ciò che importa è il riscaldamento differenziale, detto anche riscaldamento di una zona limitata al di sopra della quale si produce un vero e proprio «tiraggio» come in un camino. I cento bruciatori del «meteotron» che sviluppano una potenza termica di 700.000 kilowatts oppure i turboreattori modificati nel «meteotron» d'"oltre cortina" non hanno difficoltà nel creare un camino stabile per veicolare le correnti ascendenti, senza contare che le faville e le polveri sprigionate dal fumo costituiscono delle eccellenti «trappole a molecole».

A questo punto le famigerate "celle autorigeneranti" sbandierate dai meteorologi di regime (eventi impossibili a verificarsi per le leggi della fisica) e le ancora più anomale V-Shaped, i boati ed i fulmini a ciel sereno, assumono una nuova ed inquietante luce, se consideriamo che questi fenomeni, con assoluta certezza, sono il risultato dell'evoluzione del «meteotron». Non solo! Due testimoni che, per ragioni di sicurezza non intendono palesare la propria identità, ci riferiscono che già trent'anni or sono ebbero l'occasione di assistere, nel Golfo di Genova, allla creazione di una nube temporalesca, proprio per mezzo del «meteotron» o di una sua evoluzione tecnica basata sugli studi dei Sovietici. Il "TMC-65" o "Meteotron" o come diavolo intendiamo chiamarlo, è dunque inconfutabile realtà, come dimostrato dai documenti reperiti e che qui abbiamo pubblicato.



Sarà un caso se nell'accordo Italia-U.S.A., definito "Piano dettaglio accordo Italia U.S.A. sul clima", firmato dall'allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, a pagina 38 si legge:

Esperimenti di manipolazione degli ecosistemi terrestri

1. lo sviluppo di nuovi sistemi per la realizzazione di esperimenti di manipolazione dell'ecosistema che permettano di esporre la vegetazione a condizioni ambientali simili a quelle attese in scenari di cambiamento globale;

2. lo studio, l'analisi e la comprensione dei principali meccanismi di risposta della vegetazione e degli ecosistemi mediterranei ai diversi fattori di cambiamento (temperatura, precipitazioni ed aumento della concentrazione di CO2 atmosferica);

3. la quantificazione degli effetti complessivi del cambiamento sulla produttività e sulla vulnerabilità degli ecosistemi (fertilizzazione da CO2, variazione della disponibilità idrica ed aumento di temperatura).

Sarà un caso se tra i partecipanti c'è il C.N.R. e sarà sempre un caso se sempre il C.N.R. bandisce concorsi alla ricerca di geologi per studi e ricerche sulla "geoingegneria"? Eppure... secondo Wikipedia Italia la geoingegneria è solo tema da "complottisti"...

Benvenuti nel paese delle meraviglie!

Ringraziamo gli amici Corrado Penna e Fabio Servidei per le traduzioni dei documenti inclusi in questo articolo.

Sponsorizza questo ed altri articoli. Contribuisci ora!

Le nubi che non ci sono più
La guerra climatica in pillole
Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.
NOTA: Le condizioni meteo e le attività di aerosol clandestine sono previste in base alle informazioni indirettamente fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. Dati a loro volta incrociati con le previsioni fornite dai portali meteo che sono debitamente informati delle operazioni di geoingegneria clandestina sul territorio italiano ad opera dei militari.

8 comments:

  1. la solita serie di cazzate del CRIMINALE rosario falsario marcianò
    L'INCAPACE
    L'INCOMPETENTE
    L'IGNORANTE
    IL FALSARIO
    IL TRUFFATORE
    LO SCIACALLO
    IL CRIMINALE
    LO STALKER
    IL DIFFAMATORE
    IL CALUNNIATORE
    IL BUGIARDO

    ReplyDelete
  2. Sterker lo sai che manipolare le interviste per far dire a una persona il contrario di quanto ha detto veramente è falsificare le prove?
    lo sai che postare un articolo taroccato del Daily Mail è falsificare le prove?
    Lo sai che presentare delle foto di un test di stabilità di un aereo come fusti di sostanze tossiche è falsificare le prove?
    Lo sai che inventarsi una laurea (vedi anche qui) è falsificare le prove?
    Lo sai che della falsa laurea (qui c'è la sua immagine freezata)c'è la prova sul sito Fast Service Informatica"?
    Lo sai che Ricorrere a un video falsificato è falsificare le prove?
    lo sai che taroccare le fatture (prima versione, seconda versione, terza versione) è un altro esempio di falsificazione di prove?
    Lo sai che taroccare la fattura per far risultare di aver comprato il modello 4000 di telemetro, mentre si è ordinato e comprato il modello 2500 che costa circa la metà oltre a falsificare le prove è truffare le persone che ti hanno dato i soldi? Vedi com anche su Hardware Upgrade segnalano la tua TRUFFA.
    Lo sai che prendere un video pre telemetro per taroccarlo e fare un falso video con telemetro è falsificare le prove? Controlla pure i due video sovrapposti che provano la falsificazione
    Lo sai che far cancellare i video che provano i tuoi falsi, oltre a stigmatizzare che falsifichi le prove, non serve a nulla perché le prove rimangono lo stesso in linea? Ad esempio su Non lo sapevo o su perle complottiste oppure su vimeo ne I Boeing gemelli o Straker in «Come ti riciclo il video» o su AmiciAmici o su Il Disinformatico

    ReplyDelete
  3. Sterker lo sai che ogni volta che affronti un argomento scientifico dimostri la tua ignoranza? ad esempio qui Mentre qui dimostri che non capisci nulla di trigonometria, qui che non sai cosa sia l'umidità relativa, qui che non capisci un cazzo di ottica e di fisica, in questo video dimostri che spari immani cazzate (audio dei tuoi gigabite di watt alla conferenza del 19 Aprile 2009) e poi censuri il video che dimostra la tua ignoranza, d'altronde in tutte le risposte (Di Pietro, Brandolini) alle interrogazione parlamentari è stigmatizzato che sei un ignorante incompetente (la risposta del ministro è sempre stata Dall'esame della letteratura scientifica internazionale e del contenuto dei siti web. specialistici non è possibile confermare l'esistenza delle scie chimiche. I siti specialistici degli osservatori delle scie chimiche, in particolare, risultano carenti dal punto di vista scientifico.
    e che dire si come ti hanno èpreso per il culo su Hardware Upgrade?
    E che dire delle risposta di Montanari su una delle tue FIGURE DI MERDA (Egregi signori Marcianò, potreste citarmi una sola riga scritta da me che provi ciò che dite? Io mi occupo di scienza e fino a che non potrò analizzare le "tele" non avrò materia per dire di che cosa sono fatte. Questo non significa che io non veda le mele cadere. Se siete veramente interessati a sapere che cosa c'è dentro le scie, potreste attivarvi a recuperarne qualche campione. Il resto lascia il tempo che trova)?

    ReplyDelete
  4. A proposito di falsificazioni, Rosario, perché continui sempre a prendere fischi per fiaschi?
    Perché ti invii sul tuo blog falsi commenti amonimi?
    Quanto ti pagano le lobby del tabacco i cui prodotti sono cancerogeni? E che
    Sterker vedi come ti hanno preso per il culo con KC-10. Certo che tu da ignorante colossale quale sei non te ne sei nemmeno accorto. E la tua arrampicata sugli specchi quando hai capito che sei stato sputtanato (All the professionals I've talked to, the people who know about planes, fuel, weather, etc...the experts, laugh about "chemtrailers" and thier paranoid delusions è ancora più ridicola, tanto è vero che Tim ti ha risposto:
    You guys who keep saying "TOO LATE" need to think before you open your mouth...I don't care that the videos are still out there and going? viral. THAT WAS THE WHOLE POINT OF THE PRANK!!!! ...for all of you chemtrail idiots to get all excited as if these videos are the holy grail of chemtrail videos and for me and my friends to laugh at you while you spread them. The more passionate you guys are about this, the more entertaining it is for those of us who live in the real world. So, keep on spreading the videos my friends. Have fun, I am!
    Questa tua figura di merda è stata stigmatizzata anche qui, qui, per non parlare come sei stato ridicolizzato qui
    Sterker non contento di farti figure di merda sulle scie Comiche, adesso te ne fai anche con gli €uro? infatti, ache se tu dici che tutte le banconote sono stampate nel 2002 (vedi rosycata czretina o geoingegneria for dummies) sei stato sbugiardato sul sito delle comunità auropea, che è almeno 10 ordini di grandezza più affidabile di te, sia sulla vita delle banconote, sia sul numero di banconote stampate. Tra parentesi ti sei fatto anche una figura da ignorante galattico riguardo a come scrive una data in inglese. Se non ci credi controlla anche il regolamento della Champions League (pagina 47)
    Sterker tu la dignità non la conosci vero? e non perdi occasione per dimostrarlo

    ReplyDelete
  5. Sterker vogliamo invece parlare del tuo comportamento mafioso (vedi le minacce ad Hanmar: parte prima, parte seconda, vedi le varie diffamazioni: Fioba, Dott. Montanari e Gatti, Geologi) e delle tue liste di proscrizione in stile nazifascista? O vogliamo parlare di quando, da perfetto falsario truffatore quale sei, hai finto di essere Hanmar? peccato che, vista la tua ignoranza cosmica e il tuo infimo livello tecnico, ti abbiano subito beccato, vogliamo parlare delle tue imprese con Nico Murdock, ad esempi la tua censura fascista? o del fascismo di tanker enemy?
    Visto che, da CRIMINALE quale sei, hai istigato a puntare i laser contro i piloti, dopo queste notizia su Repubblica Torino, La Stampa e Il Tempo, potresti essere denunciato come mandante morale
    lo sai che le tue masturbazioni mentali sono già state ampiamente sbufalate come al solito? La sai la differenza tra milligrammi/litro e microgrammi/litro? a vedere le tue cazzate si direbbe di no
    Sterker sai cos'è il calcare. A quanto pare no! e che ne dici della figura che hai fatto con la Proof Ultimate Proof Proof Amazing (PUPPA)?
    Sterker, visto che con i soldi che hai truffato con il telemetro avevi promesso una borsa di studio, che fine ha fatto?
    Sterker lo sai che non esiste la banda ELF delle micro onde? anche perchè ELF sta per Extremely low frequency ossia da 3 Hz a 30 Hz, mentre le microonde vanno da 1 GHz a 170 Ghz. Da perfetto ignorante incompetente NON lo sai
    Lo sai che le tue cazzate su HAARP Sono state facilmente sputtanate su Eventi sismici e Haarp, su Arpe e altri strumenti, Qui, qui, qui, qui, qui, qui e da Le verità su HAARP

    ReplyDelete
  6. Si ricorda che straker è un insulto; vuol dire bugiardo, calunniatore, falsario, falsificatore, diffamatore, viscido, lurido, brutto, cattivo, imbecille, vendicativo ma soprattutto stupido presuntuoso).
    Sterker CRIMINALE leccaculo di assassini, seguace di dittatori e nazisti (come te), anche wikipedia sa che razza di verme sei e ha dedicato un pagina ai coglioni come te, dopo tutto non è la prima volta che ti smerda.
    La tua incompetenza, oltre al fatto che sei uno SCIACALLO DI MERDA è visibile anche nell'AUTOSBUFALAMENTOin cui per raccontare la palla che i pozzi causino i terremoti, mostri un'immagine in cui si vede che gli epicentri delle scosse sono tutti al di fuori delle zone di esplorazione. NAturklmente (da IGNORANTE INCOMPETENTE FALSARIO quale sei), non sai nemmeno che non è mai stato permesso lo stoccaggio di gas in Emilia
    D'altronde i VERI esperti (NON LE MERDE COME TE) reccontano la VERA situazione sul terremoto (vedere anche Geologi.it, QUI, QUI, QUI, QUI)
    Sporco SCIACALLO il commento di un soccorritore, NON UNA MERDA COME TE CHE LUCRA SUI TERRREMOTI è:
    io scrivo da Modena, e sono un soccorritore. Dico solo che in momenti come questo, quando la situazione è tesa e ogni grammo di forza andrebbe dirottato verso azioni costruttive, è VERGOGNOSO assistere a ciò che le voci complottiste stanno causando nelle persone. Il panico mediatico scatenato dai ciarlatani&Co. grava in maniera importante sull'equilibrio di chi vive nelle zone colpite, e adesso, DAVVERO, è l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno. Se non può essere messa al bando la stupidità, che almeno venga imposto agli stupidi il rispetto per il prossimo.
    Guarda cosa scrivono i VERI giornalisti, (con come quel mafioso schifoso di lannes, non a caso estromesso da TUTTI i giornali d'italia) sulle CAZZATE DI MERDA che scrivi (vedi anche QUI, QUI, QUI, QUI, QUI, QUI, QUI, QUI). anche il Corriere evidenzia che siete solo SCIACALLI DI MERDA
    Spero che la polizia venga ad arrestarti per sciacallaggio al più presto.



    Questo proverbio calza a pennello e ti descrive al 10.000% MONA:
    L'ignorante SA TANTO
    L'intelligente SA POCO
    Il saggio SA NIENTE
    EL MONA EL SA TUTO

    ReplyDelete
  7. Quand'ero ragazzino, negli anni '60-'70 ad Arezzo, dove vivevo, c'era lo "Scienziato Bonicioli" illustre inventore di origine rumena nonché consorte della famosa "Maga Bonicioli". Costui aveva inventato "la Macchina del Timpul Bon" che doveva servire a scacciare le nubi e far splendere il sole. Perché, dico io, un simile genio non deve aver mai viste riconosciute le sue conquiste scientifiche mentre un Ighina, uno Schietti e ora pure un Dessens qualunque sì? E' un'ingiustissia però....

    ReplyDelete