L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Friday, July 5, 2013

Morta a 4 mesi a causa del vaccino

http://scienzamarcia.blogspot.it/2013/07/morta-4-mesi-causa-del-vaccino.html

Morta a 4 mesi a causa del vaccino


Il collegamento tra morte e vaccino è stato riconosciuto dal tribunale che ha decretato (DOPO 10 ANNI!) il giusto risarcimento ai genitori. Ma quale risarcimento può ripagare della morte di un figlio? 

(ovvero dal sito del quotidiano il messaggero, che riporta lo stesso comunicato http://www.ilmessaggero.it/MARCHE/vaccino_bimba_morta_ministero_risarcimento/notizie/300106.shtml) riporto alcuni stralci:

Dopo 10 anni di attesa i genitori, residenti a Pesaro, potranno ricevere il risarcimento. La sentenza, una delle prime che riconosce la morte in culla come conseguenza di un vaccino, è stata emessa dal giudice del lavoro Vincenzo Pio Baldi che ha condannato il ministero al risarcimento.
(...)
La bimba iniziò a star male, come documentato nelle perizie di parte affidate al dottor Marco Valsecchi, dell'istituto medico legale del polo universitario di Ancona e al professor Massimo Montinari di Firenze, dopo un vaccino esavalente composto da antipolio, diftotetano, epatite B, pertosse e antiemofilo, effettuato il 17 gennaio del 2003. Meno di un mese dopo, la sera del 7 febbraio, i genitori trovano la piccola morta nella culla.


Vedi anche l'inchiesta di Repubblica "Vaccinati a morte /2"
http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2012/11/23/news/vaccini_pericolosi_2-46383097/

11 comments:

  1. Allora, lasciando perdere i link a quel beota di autismovaccini o gli autorefenrziati, il prof. Tarro (se andate a leggervi l'articolo linkato, cosa che evidentemente lo straccione NON ha fatto) invita solamente alla prudenza. Dice che, in condizioni gia' critiche (malattie in corso, alterazioni immunologiche e altre rogne simili) le vaccinazioni multiple POSSONO essere rischiose. Che e' comprensibile, penso, anche da una scimmia stupida, ma a quanto pare NON da corrado cannaiolo.
    Ma appunto, INVITA ALLA PRUDENZA, NON sconsiglia le vaccinazioni.

    Poi, "perizia di parte", c'e' un'altra perizia? Perche' io non credo che un giudice si affidi solo a una perizia di parte.
    "è stata emessa dal giudice del lavoro" e che cA$$o centra un giudice del lavoro con un caso cosi'?

    Patetico pagliaccio!

    ReplyDelete
  2. Allora, lasciando perdere i link a quel beota di autismovaccini o gli autorefenrziati, il prof. Tarro (se andate a leggervi l'articolo linkato, cosa che evidentemente lo straccione NON ha fatto) invita solamente alla prudenza. Dice che, in condizioni gia' critiche (malattie in corso, alterazioni immunologiche e altre rogne simili) le vaccinazioni multiple POSSONO essere rischiose. Che e' comprensibile, penso, anche da una scimmia stupida, ma a quanto pare NON da corrado cannaiolo.
    Ma appunto, INVITA ALLA PRUDENZA, NON sconsiglia le vaccinazioni.

    Poi, "perizia di parte", c'e' un'altra perizia? Perche' io non credo che un giudice si affidi solo a una perizia di parte.
    "è stata emessa dal giudice del lavoro" e che cA$$o centra un giudice del lavoro con un caso cosi'?

    Patetico pagliaccio!

    ReplyDelete
  3. Ma anche ipotizzando che il vaccino sia la causa diretta del decesso della povera bimba c'e' una sola risposta da dare in questi casi. Ed è questa:
    http://www.youtube.com/watch?v=lhk7-5eBCrs

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si, bella risposta. Nulla in piu' da aggiungere.

      Delete
  4. Per inquadrare meglio questa sentenza basta fare una ricerca in google su Massimo Montinari e leggere solo i titoli dei primi 10 link proposti.

    E' un fatto che ha evidenziato Salvo Di Grazia, spessissimo a fare il perito di parte in cause con risvolti medici è chiamato questo cialtrone.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Ander. Confermo: Montinari è un cialtrone che lucra sparando vaccate pericolosissime sui vaccini et al. Qualche link:

      http://autismoincazziamoci.org/2010/01/25/unesperienza-montinari/
      http://blog.focus.it/spizzichi-smozzichi/2012/01/26/autismo-fra-interessi-e-linee-guida/

      cito: Tutti questi esperti hanno firmato il documento conclusivo. Non hanno firmato il documento conclusivo solo due membri del panel: Franco Verzella, un oculista che dal 1982 si occupa di medicina funzionale e terapia chelante, terapia che la linea guida dice essere inutile nella terapia dell’autismo. E Massimo Montinari, un gastroenterologo convinto che l’autismo sia conseguenza di alcuni vaccini. E questo nonostante sia ormai stato convincentemente dimostrato che i vaccini non causano l’autismo: da fine gennaio 2010 è noto che Andrew Wakefield inventore della teoria dell’origine vaccinale dell’autismo, era un farabutto con interessi personali in un vaccino concorrente. Inoltre fin dal 2003 l’Oms (Organizzazione mondiale della sanità) ha stabilito che non cci sono prove per suggerire che il vaccino MPR (morbillo pertosse, rosolia) sia responsabile dell’autismo, e infine un prestigioso gruppo di analisti della letteratura scientifica, la Cochrane collaboration ha dimostrato che il vaccino non è correlato a un aumento del rischio di autismo.

      http://complottismo.blogspot.it/2012/03/vaccini-e-autismo-mmr-e-thimerosal.html

      ilpeyote mi pare sufficiente

      Delete
    2. "ilpeyote mi pare sufficiente"
      Per i normodotati sicuramente e' sufficiente.
      Per i cialtroni non ci sara' mai una prova sufficiente.
      E la cosa triste e' che certi cialtroni hanno gli stessi diritti civili dei normodotati!

      Delete
    3. Più che sufficiente.
      Solo non mi spiego come a un tale cialtrone possa essere permesso di entrare in tribunale (non da imputato).

      Delete
    4. Ciao di nuovo, Ander (e un carissimo saluto a Francopipistrello :)))

      E' che - secondo me - bisognerebbe definire 'legislativamente' (ma mi rendo conto della difficoltà) il confine tra la scienza e le 'esigenze' delle persone. E' su quel filo del rasoio che lucrano periti e chi li paga.

      Spero - pur essendo sintetico come mio solito - d'essermi fatto capire.

      Delete
    5. Figurati Tigre, chiarissimo.
      La mia era più una domanda retorica che un vero quesito.
      Solitamente non commento, mi limito a lurkare, ma dopo le novità Vannoniane della settimana, il tema medico-scientifico mi ha interessato più del solito.
      Voi non trattate la merce-Vannoni.... e vi capisco, avete tali pezzi da 90 a cui dedicare tempo e spazio che il filosofo-da-3-mil-euro non ha proprio scampo.

      Ti (anzi, vi) ringrazio per il divertimento datomi in questi anni, continuate così. ;-)

      Delete
  5. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete