L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Thursday, July 25, 2013

SCIE CHIMICHE: SEGRETO MILITARE DI STATI NATO E VIOLAZIONE DELLA CONVENZIONE DI AARHUS

http://sulatestagiannilannes.blogspot.co.uk/2013/07/scie-chimiche-segreto-militare-di-stati.html

SCIE CHIMICHE: SEGRETO MILITARE DI STATI NATO E VIOLAZIONE DELLA CONVENZIONE DI AARHUS



Italia (anno 2013): scie chimiche militari - foto Daniele De Min


di Gianni Lannes
Quesiti che non trovano risposta da parte dell’Unione europea, del Parlamento europeo, degli Stati europei.
Chi scarica dalla ionosfera sulle faglie sismiche attive del pianeta Terra, energia elettromagnetica provocando devastanti ed insospettabili terremoti, attribuiti alla Natura? 
Se le chemtrails sono innocue allora perché le irrorazioni in Europa sono sottoposte a segreto  di Stati dell’Alleanza atlantica? 
Perché le attività di aerosolterapia chimica in Europa sono sotto il controllo operativo del Pentagono?
Per quale ragione tali scie chimiche contengono veleni tossici come alluminio e bario, nonché polimeri artificiali? A che servono? 
Perché in Italia da un decennio e non prima, questo fenomeno mai visto precedentemente, si è sempre più intensificato? 
Perché i velivoli adibiti alle irrorazioni chimiche sui centri abitati d’Italia volano senza livree di riconoscimento?
Chi sono i piloti degli aerei militari che disseminano sostanze velenose nei cieli d’Italia e di gran parte del mondo?
Perché i governi d’Italia nella stragrande maggioranza dei casi non rispondono alle interrogazioni parlamentari in materia, e quando raramente lo fanno, non dicono nulla e si contraddicono?
Perché lo Stato italiano finanzia con denaro pubblico all’insaputa del popolo sovrano questo genere di attività bellica deleteria per la vita?
Cosa prevede realmente l’accordo sui cambiamenti climatici stipulato due lustri fa dal Governo Berlusconi con il Governo di Washington? 
Perché gli USA non hanno aderito al Protocollo di Kyoto?
Quale superpotenza ha bombardato con ordigni atomici le fasce di Van Allen? 
Che tipo di sconvolgimenti climatici hanno provocato i predetti bombardamenti nucleari? 
Per caso le sperimentazioni segrete della NASA hanno perforato all’insaputa dell’umanità lo strato di ozono che difende la vita sul pianeta Terra?
Il riscaldatore ionosferico modello HAARP è attivo a Tromsoe in Norvegia per provocare terremoti indotti. Perché i parlamentari europei non fiatano? E a questo punto perché non si dimettono tutti in blocco, a partire dagli italioti, invece di fare i parassiti sulle spalle dei popoli europei?
In democrazia le domande sono fondamentali, mentre le mancate risposte di chi detiene il potere sono un segnale evidente di chi nasconde la verità per interessi inconfessabili. 
La funzione fondamentale del giornalismo di qualità è quella di controllare il potere, o meglio, le sue evidenti distorsioni ed informare l'opinione pubblica.
Dei principali basilari contenuti nella Convenzione europea di Aarhus gli Stati europei aderenti al Patto atlantico - in primis l’Italia che la ratificata soltanto sulla carta con legge 16 marzo 2001, numero 108 - non tengono conto.
Il Preambolo della Convenzione di Aarhus ricorda espressamente il principio 1 della Dichiarazione di Stoccolma del 1972 che riconosce "una protezione adeguata dell'ambiente è essenziale al benessere dell'uomo così come il godimento dei diritti fondamentali, compreso lo stesso diritto alla vita. E' stabilito, quindi, un legame concettuale tra il diritto sostanziale e procedurale all'ambiente nella considerazione che "i cittadini devono avere accesso alle informazioni, essere legittimati a partecipare ai processi decisionali e all'accesso alla giustizia in materia di ambiente" al fine di "essere in grado di far valere" il loro diritto a vivere in un ambiente salubre e "liberarsi" dal concomitante dovere di proteggere e migliorare l'ambiente nell'interesse delle generazioni presenti e future".
Infatti, l'articolo 1 della Convenzione, tra gli obiettivi, recita in proposito: "al fine di contribuire a proteggere il diritto di ciascuno, nelle generazioni presenti e future, a vivere in un ambiente consono ad assicurare la salute e il benessere, ogni parte garantisce il diritto di accesso alle informazioni, la partecipazione al processo decisionale e l'accesso alla giustizia in materia di ambiente, in conformità con le disposizioni della presente Convenzione".
La Convenzione di Aarhus è considerata il primo trattato multilaterale in materia di ambiente il cui obiettivo principale è di imporre alle parti contraenti obblighi verso i propri cittadini. Da ciò deriva una stretta affinità tra questa nuova convenzion4 e le disposizioni del diritto internazionale relative alla protezione dei diritti dell'uomo.
La definizione di informazione ambientale contenuta nella Convenzione è intenzionalmente di ampia portata ed è suddivisa in tre parti: lo stato degli elementi dell’ambiente; fattori ambientali, attività e misure; lo stato della salute e della sicurezza umana, le condizioni della vita umana, i luoghi culturali e le strutture. E’ pertanto, compresa in take concetto qualsiasi informazione disponibile in forma scritta, visiva sonora o contenuta in banche dati circa lo stato delle acque, dell’aria, del suolo, della fauna, della flora, del territorio e degli spazi naturali, degli organismi geneticamente modificati, nonché quelle riguardanti sostanze, energie, rumori o radiazioni, accordi ambientali, pratiche, legislazioni, piani, programmi che influenzano o potrebbero influenzare l’ambiente.
La libertà a conoscere ogni informazione in materia di ambiente è sancita in modo definitivo dalla Convenzione che, a differenza di tutte le normative precedenti, sancisce anche il diritto a partecipare alle procedure decisionali e ne formalizza i principi.. Quindi, di ogni attività “particolare” (così dice la Convenzione nei considerata), che si vuole approvare, deve essere informato adeguatamente e per tempo il pubblico interessato.
I cittadini europei, almeno per legge, non hanno soltanto la libertà ma anche il diritto di ottenere informazioni detenute o prodotte dalle autorità governative.
In ogni caso si tratta di crimini contro l'umanità: impossibile negare l'evidenza. E chi lo fa si assume la responsabilità delle menzogne che propina all'opinione pubblica. E un giorno sarà chiamato a risponderne di fronte alla storia universale.

34 comments:

  1. Manca una domanda:
    Perchè lannes è un cretino?

    ReplyDelete
  2. PS pure su Lega Nerd perculano le scie chimiche, qualcuno lo dica a strakkino!!!

    ReplyDelete
  3. Perché...perché...perché etc etc.
    Ne manca uno di perché
    lannes perché non la pianti di sparare cazzate immani?
    Delle due una:
    ho hai le prove e fai una denuncia (non sul tuo blogghettino di sta minchia)e così ti prendi anche le tue responsabilità o la fai finita di calunniare a destra e a manca.

    ReplyDelete
  4. LOL basta leggere le prime tre righe per capire che è un cazzaro !

    lanes fatti curare !

    ReplyDelete
  5. Io qualche risposta l'ho data... se volete partecipare anche voi poi le raggruppiamo tutte e le spediamo a Fanfaronopoli.

    http://area-di-contagio.blogspot.it/2013/07/qualche-risposta-bisogna-darla.html

    ReplyDelete
  6. risposte ne ha a centinaia, ma a lui non interessano, l'importante è lucrare sui gonzi.

    ReplyDelete
  7. Il komandante nella sua discarica:

    Straker giovedì, luglio 25, 2013 2:11:00 PM

    Lungomare di Arma di Taggia (Imperia) attorno al 1962 - OPERAZIONI DI GUERRA CLIMATICA ANTELITTERAM


    La foto è questa:
    https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn2/970617_10201740185054551_1676750705_n.jpg

    Il cielo pieno di scie ad Arma di Taggia nel 1962...ma, allora il sacro dogma secondo cui non c'erano scie prima del 1995?

    ReplyDelete
  8. E le cazzate a proposito delle scie aggiunte dai disinformatori in tutte le coie esistenti (tranne la sua) di "Bianco, Rosso e Verdone"?

    ReplyDelete
  9. ma quei 4 e dico 4 cojoni che ancora lo seguono sono in grado di ricordarsi le cazzate che strak spara di continuo.
    Certo che strak che si auto smentisce...

    ReplyDelete
  10. Direttamente dalla discarica...

    E' ufficialmente sclerato; una prece (tiè Zret).
    http://img543.imageshack.us/img543/4816/3yt6.jpg

    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. E' inutile che mandi ancora email, poiché queste, da alcune settimane a questa parte, sono automaticamente cestinate

      La rosy deve avere imparato a creare una regola di posta in outlook...

      Delete
  11. riscaldatore ionosferico modello HAARP

    ma il modello a due o a quattro elementi? e si può comprare da euronics?

    ReplyDelete
  12. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  13. Gianni Lannes, un nome, una garanzia di cazzate

    ReplyDelete
  14. le solite CAZZATE scritto da un INCAPACE IGNORANTE IDIOTA E COGLIONE, non per nulla NESSUN giornale al mondo, NEMMENO quelli di Berlusconi lo vuole

    ReplyDelete
  15. Ormai è paranoia (ROTFL).
    Suvvia ragazzi (STRAROTFL) chi di voi fa parte della "cricca pescarese"?
    http://img825.imageshack.us/img825/6200/oaej.jpg
    Il bello è che ormai il livello di paranoia di Strakkino è tale che qualsiasi gonzo dovesse abboccare e mandare una mail a Strakkino per ottenere l'autorizzazione ha ottime probabilità di essere scambiato per Task Force Butler che cerca di infiltrarsi (IPERSTRAROTFL).

    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. traduzione dallo strakkinese all'Italiano:
      non mi caga nessuno, perché non ho ricevuto uno straccio di e-mail negli ultimi giorni?

      PS strak ti sei ricordato di autorizzare i tuoi fake?

      Che vita di merda che fai

      Delete
  16. O.T. leggete la nuova vaccata di stampo nazista del vaccataro:

    Pagina frizzata qui: http://www.freezepage.com/1374823283RXIJIKMXAK

    Vaccaro, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. e si crede pure superiore .... per me è solo un poveretto ...

      Delete
  17. Commento dalla discarica:
    paolo venerdì, luglio 26, 2013 8:55:00 AM

    Questa mattina c'è un'afa oscena. Tutta l'atmosfera è piena di polveri tossiche a formare una nebbiolina diffusa onnipervadente.
    Le celle temporalesche che si formavano qua e là nei giorni scorsi sono state distrutte sistematicamente anche con microonde a partire da satellini in modo che non piovesse. Il copione si ripete senza soste estate dopo estate.

    Benvenuti nell'infernale mondo orwelliano gestito dai rettiliani (vedi il coccodrillo giocattolo regalato al principino George).


    Gombloddo!!! è il 26 luglio e fa caldo, questo non succedeva prima delle zie chimiche!!!!
    Quanto ai temporali: mercoledì sera da queste parti ne abbiamo avuto uno che ha scaricato 12 mm di pioggia in un'ora..., si vede che qui le microonde dei satelliti non sono arrivate.
    Questo paolo lo mettiamo anche lui in gara per il "mona d'oro" edizione 2013?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Uno che scrive la parola onnipervadente dovrebbe essere fucilato a prescindere

      Delete
    2. Chi è che fa notare a paolo l'asino, che è piena estate ??

      Delete
    3. Chi è che gli fa notare che hanno regalato un dinosauro a George perchè è il pelouche preferito del fratellino di Peppa Pig che guarda caso si chiama George?

      Delete
  18. Straker venerdì, luglio 26, 2013 4:53:00 PM

    Se li avessi sotto le mani, li strozzerei.


    brrrr.. quando fa così il macho mi mette i brividi addosso..

    Strak, prima di strozzarmi per favore, lavati le mani.. lo sappiamo che fai tutto il giorno chiuso in cameretta davanti al computer..

    ReplyDelete
    Replies
    1. strakkino "qualcosa" sotto le mani da "strozzare" ce l'hai già... ma forse non pagando la bolletta non riesci più ad accedere a youporn.

      Delete
    2. Micio-macho Strakkino, io domani con tutto questo caldo me ne vado al mare alle 8, segue programma della giornata:
      1) Colazione con caffettuccio e cornetto
      2) Megabagno in acqua "meraviglia di luminosa calma" con uscita ritardata il più possibile
      3) Pranzetto al ristorante/mensa dello stabilimento (€ 6,80 max a persona per pranzo completo)
      4) Riposino
      5) Ore 16:30 secondo megabagno
      6) Ore 20:30 ritorno a casa
      E domenica si replica!!
      Tu invece mi raccomando, stattene bello tappato in casa a sparare troiate e a squagliarti per il caldo.
      Poi vedi di andare a farinculo.
      Strakkino, sei un coglione.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
    3. Se strakkino se, ma va la appena vedi qualcuno di caghi addosso vogliamo ricordare cosa è accaduto quando hai visto Wasp?
      Quindi stai zitto e vola basso che prima di fare l'ennesima figura di merda.

      Delete
  19. Immagini di ovviescie chimiche a quella che è ovviamentequota cumulo.

    http://regmedia.co.uk/2013/07/26/picam_flight_montage_02.jpg

    se a qualcuno interessa qui c'è tutto il progetto, davvero interessante. Naturalmente non hanno usato un trasponder.

    http://www.theregister.co.uk/science/special_projects_bureau/

    e questo era solo il volo di prova. Nel volo definitivo dal pallone partirà un aereo con motore a propellente solido.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Beh... basta salire, almeno un volta nella vita, su un aereo di linea per constatare il cumulo di minchiate della quota cumulo.

      Delete
  20. Strakkino, visto che secondo te i metereologi sono dei "criminali" (parole tue qui: http://tankerenemymeteo.blogspot.it/2013/07/sabbia-negli-occhi-meteorologi-allo.html) perché non vai dai Carabinieri e li denunci? Perché non fai come quell'altro coglione (ora non ricordo dove l'ho letto) che ha denunciato i "fisici" che secondo lui mentono? Lui almeno le palle per fare la figura del coglione le ha avute, tu invece no; le tue palle si sono suicidate anni fa buttandosi dal terrazzino.
    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete