L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Monday, July 1, 2013

Sguardo cieco a furia di manipolazioni genitali solitarie


http://zret.blogspot.it/2013/07/sguardo-cieco.html

Sguardo cieco


E’ un habitus dell’uomo occidentale, un “rito” che germogliò nella perfida Albione alla fine del XVIII secolo per poi attecchire altrove: la lettura del quotidiano. Quanti ai tavolini delle mescite già al mattino presto o in ufficio davanti allo schermo del computer sprofondano nelle pagine, cartacee o elettroniche che siano, per “informarsi”! [veramente la gente al mattino lavora - al contrario di te - e non ha molto tempo per leggere]

La storia è scaduta nella cronaca, il fatto nel bozzetto, la cultura evaporata nelle notizie verosimili, distorte, false. Che cosa troveranno coloro di tanto interessante o utile nelle gazzette? Da ogni foglio, da ogni sillaba trasudano ignoranza, frode, noia, una noia infinita: anche il male ormai ha esaurito i dardi nel suo turcasso di stocasso. Nulla più sembra salvarsi: tranche de mort sulle carneficine catodiche, astrusità di pseudo-intellettuali, [ha parlato lo pseudo-esperto] il diluvio delle cronache sportive… e naufragar m’è vomitevole in questo mare.

E’ molto più avvincente osservare una crepa nell’intonaco o la vena di una foglia, persino un graffio su una carrozzeria… Mondi sterminati ed abissali si celano dietro le apparenze più ordinarie. Il nocciolo della realtà è incluso nella scorza spessa e scabra dell’istante.

Dove finisce quello sguardo cieco che cerca qualcosa nelle tenebre di un universo destituito di senso e di una traiettoria purchessia? Abbiamo occhi solo per frugare il nulla, per esplorare l’assurdo.

Che cosa apprenderanno i lettori dalla monocorde lettura dei quotidiani? I rudimenti della lingua italiana forse? Qualche detrito di verità? Certo qualcosa in più che dalle discariche per allucinati.

In una società dissacrata e dissacrante dove la massa vegeta, si iterano ormai solo vuoti riti, del tutto indistinguibili dalla routine.



 

31 comments:

  1. L'abbiamo capito ... il tuo idolo è Leopardi ... e come lui finirai, se continui così ... gobbo!

    ReplyDelete
  2. Uno dei pilastri di una societa' libera e civile, la stampa.. e lui deve spararci le solite cazzate sopra.
    Non che mi stupisca, ma a volte la voglia di prendere a ceffoni quei due miserabili si fa davvero forte.
    Istruzione accessibile alla maggior parte delle persone, possibilita' di comunicare instantaneamente con il mondo intero, e questo idiota usa il miracolo quotidiano che chiamiamo internet per spargere questa merda.

    How far we haven't come.

    ReplyDelete
  3. Straker lunedì, luglio 01, 2013 7:08:00 PM

    Attenzione a questo sito civetta: http://facciamoitest.wordpress.com

    Straker lunedì, luglio 01, 2013 7:16:00 PM

    Blog creato dai disinformatori.


    Eccerto, ti brucia il culone che qualcuno possa fotterti un po' di soldi, eh?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Più che per i soldi mi sa che hanno paura del prelievo, poi gli si smonta il giochino in mano.

      Delete
    2. Gli brucia eccome, vede il suo miserabile giochino sgretolarsi ora che i "seguaci" hanno legittimi sospetti su tutto quello che ha fatto e le cazzate che ha detto

      Delete
    3. Lo chiama sito civetta, ma se andate a farci un giro non si risparmiano i riferimenti alla rosy.
      Cito:"Noi non vogliamo comprate telemetri e non vogliamo far volare misteriosi aerei stealth con striscioni altrettanto invisibili, noi vogliamo solo tentare di capire. Tutti siamo capaci a scrivere un mare di cazzate ma noi vogliamo agire."
      Non li conosco ma mi sono già simpatici.

      Delete
    4. AHAHAHAHAHAHAH, anche Strakkino c'è già stato!!!
      Andate a vedere i commenti!!!
      Strakkino, ricorda: -1
      Strakkino, sei un idiota.
      Strakkino, sei un coglione.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
    5. Lo Stercorario ha già dichiarato che dietro quel sito c'è "Sempre i soliti di Strakerenemy: Stefano Luciani, Attivissimo & Co."

      Delete
    6. Il discorso è sempre quello e vale anche per i complottisti che ancora hanno un barlume di razionalità: "posso credere all'impossibile (scie chimiche) ma non all'improbabile (cazzate strakeriane)".

      Ci sono infatti complottisti-borderline che ancora si comportano razionalmente in molti ambiti e che sono stufi delle "boiate pazzesche" di Straker e Zret.
      E' pacifico che le analisi, se svolte con metodologie scientifiche riconosciute e standard, smentiranno immancabilmente le assurde previsioni dei fanatici... ma per molti di loro "l'importante è partecipare" e subito dopo scarteranno la teoria delle scie chimiche per un'altra assurdità.

      Steaker&Zret che hanno legato indissolublmente i loro nomi alle scie e che hanno messo su il loro traballante business (donazioni, libercoli e convegni) in modo così esclusivo, non possono permettersi di archiviare la questione e passare ad altro (anche se vorrebbero).

      Delete
    7. evvai di querela CDC (a capocchia di cane)

      Delete
  4. Ma poi: perché questo infame ignorante straccione deve lordare opere di giganti quali Hopper e Leopardi con le sue insulse idiozie?

    ReplyDelete
  5. Straker scrive:
    2 luglio 2013 alle 9:09 am
    Siete una banda di pezzenti al servizio dei disinformatori.
    Vi querelerò tutti.


    ilpeyote ghedini de noantri

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hanno pubblicato la replica, sono sempre più simpatici devo dire.
      Straker preso a calci sui denti da sciamisti!!

      Delete
    2. Strakky, ma chi devi querelare? Tanto vale che cominci a querelare tutti quelli che sono sull'elenco telefonico.

      Delete
    3. I CC quando lo vedono arrivare si chiudono in caserma, non gli risponderanno neanche più al telefono. Poi dovrebbe pensare al suo processo, domani comincia il giro in giostra.
      A lui sta sul cazzo che questi mettono in piedi una colletta, sono soldi che tolgono a lui.

      Delete
    4. In ogni caso, se ci pensate bene, un prelievo in quota non è mai inutile.
      Le scie di condensa conterranno inquinanti credo.

      Delete
  6. Per disinformatori prezzemolati...

    http://www.queryonline.it/2013/07/01/gipi-e-le-scie-chimiche/

    ReplyDelete
    Replies
    1. E con quali capi d'accusa sterker li vorrebbe querelare ? Per aver messo in dubbio le fandonie e le frottole che propala a piene mani ?

      Rosario te set un ciula, oltre che un buffone bugiardo !!!

      Delete
  7. Adesso la rosy farà una colletta per una balestra.....buchiamo i palloni sonda!!!!

    ReplyDelete
  8. Sono stato via tre settimane all'estero, ma vedo che non è cambiato nulla, "der Kommandant" è sempre il solito arrogante fascista truffatore.
    Speriamo nell'esito del processo ...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se trova un giudice pezzo di merda come lui gli fanno il culo.
      E' proprio una persona miserabile, un pezzente della peggior specie.

      Delete
  9. AHAHAHAHAHAHAHAHAH, avete visto il nuovo patetico tentativo di Strakkino di tenere fuori i "disinformatori"?
    http://img199.imageshack.us/img199/3910/3987.jpg
    Di questo passo dovrà bloccare all'incirca il 99,99% degli IP visto che, a parte i quattro fake e boccaloni, tutti gli altri vanno sul suo sito per prenderlo per il culo!!!
    Il terrore per l'udienza di domani spinge ad atti inconsulti!!!
    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Dire a Straker che è un COGLIONE è riduttivo, lui è L'IMPERATORE DEI COGLIONI.

      Delete
    2. AHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAH

      ROTFL ma quanto è patetico ?!!

      Delete
    3. Infatti io riesco tranquillamente ad entrare e gli ho già postato un paio di commenti.
      Non dico come così non impara!!
      Strakkino, sei un coglione.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
    4. Io entro senza problemi nel sito dell'inforNatico

      Sterker li hai comprati i pannoloni per la merda che ti farai addoso oggi al processo ?

      Per intanto

      PUPPA !!!

      Delete
  10. Anch'io gli ho chiesto se secondo lui il suo filtro IP doveva tenermi fuori. Mi sa che ha pastrocchiato... Avrà bloccato degli IP della California.

    ReplyDelete
    Replies
    1. chissà se si è ricordato di bloccare 127.0.0.1..

      Delete
  11. Strano che per domani non abbia chiamato a raccolta i sodali, forse teme l'associazio a delinquere?

    ReplyDelete
  12. associazio a delinquere

    E che è, un latinismo di minchia à la zret? :)))))

    ilpeyote concetto marchesi

    ReplyDelete