L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Sunday, March 1, 2015

La foglia di fico

http://www.tankerenemy.com/2015/03/la-foglia-di-fico.html

La foglia di fico



La geoingegneria ufficiale è un imbroglio! E’ un inganno per tante ragioni che abbiamo già più volte illustrato, ma è necessario qui ribadire alcuni concetti.

La geoingegneria canonica presenta come progetti quelle che sono devastanti operazioni eseguite ormai da decenni. Inoltre essa si riferisce a rarissime sperimentazioni in siti circoscritti, laddove la distruzione ambientale è perpetrata su scala pressoché planetaria, grazie al massiccio impiego dell’aviazione civile, come fu suggerito dal funesto Edward Teller. I carburanti aeronautici, infatti, sono la chiave di volta: l’uso di combustibili per aeromobili, opportunamente adittivati, consente di disperdere nella biosfera, con copertura gloabale, composti chimici con i fini più diversi.

Recentemente il deputato del Movimento Cinque stelle, l’ingegner Mirko Busto, ha provato ad evocare, a nostro parere, il problema della biogeoingegneria illegale, ma con quella timidezza ed ambiguità cui sono preferibili il silenzio. L’onorevole Busto non ha né evitato i soliti proditori e volgari attacchi dei negazionisti né ha affrontato la questione in modo corretto ed esaustivo, nascondendosi dietro il dito (molto sottile) dell’ingegneria climatica intesa come un insieme di programmi (sic) ancora tutti (o quasi) da definire nelle loro sfaccettature e nelle loro conseguenze. [1]

Non solo, Busto ha avallato la logora fandonia dei cambiamenti climatici provocati dai gas serra, senza inquadrare il tema nell’interazione tra fenomeni naturali e pesanti interventi di modificazione meteorologica e climatica. Molto più rigoroso è, invece, l’approccio del Dottor Paolo De Santis che spiega che cosa si deve intendere per “effetto atmosfera” e come la geoingegneria riconosciuta sia una gigantesca, vergognosa truffa.

Gli atteggiamenti ondivaghi e titubanti di fronte a situazioni scabrose sono più nocivi che inutili. Sappiamo che non è facile essere netti ed espliciti, ma non abbiamo alcuna intenzione di ingrossare le schiere degli ignavi cui Dante riserva una pena davvero piuttosto sgradevole.

[1] Tra gli “argomenti” addotti dai disinformatori, tra cui Alessandro Martorana, per “smentire” le pur titubanti riflessioni dell’ingegner Busto, spicca l’assunto secondo cui test in loco di manipolazione atmosferica sono impossibili, poiché vietati dalle convenzioni internazionali. E’ palese che Martorana non sa leggere o finge di non saper leggere: infatti è vero che gli accordi internazionali proibiscono de iure interventi sul clima, ma al tempo stesso tali intese contemplano un’infinità di sfacciate deroghe. Sono eccezioni che permettono de facto tutto ed il contrario di tutto.

32 comments:

  1. E' in quello che scrive staker che si può vedere in modo lampante la sua assoluta malafede, basta dargli un esca, che subito ci si butta per alimentare le balle dei suoi megacomplotti paranoici. la realtà dice ben altro, la geoingegneria è lo studio dei fenomeni ambientali e geologici che possono influire su un opera di ingegneria. mentre per tanti ciarlatani che vivono di complotti (il web è ne è pieno) associano la trasformano in un altra disciplina che è l'ingegneria climatica, evidentemente dire geoingegneria fa più figo e suona meglio. L'ingegneria climatica rappresenta invece come un rimedio artificiale al cambiamento climatico, tutta via è solo teoria in quanto molti studi hanno evidenziato scarsi risultati su lungo termime e impossibilità di controllare eventuali effetti collaterali, questi risultati sono stati pubblicati su Nature.
    Quindi la realtà è ben diversa da quella che vogliono far credere i tanti fuffari del web

    ReplyDelete
  2. Ma questo Dottor Paolo De Santis é un fisico alla Corrado Penna ?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si, pure lui è un fisico.
      Si vende come "professore senior", mentre nel sito di UniRoma3 è classificato come "visiting professor", ovvero chiamato a coprire qualche buco nell'organico.

      Delete
  3. Anche perché i professori senior non esistono.

    ReplyDelete
  4. E comunque non sembra esistere più da nessuna parte, a Roma Tre

    ReplyDelete
  5. Zret, lascia perdere il fico e dedicati alla sorella :-D

    ReplyDelete
  6. sapete niente di sta cosa?

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1572339539679491&set=pcb.1572339639679481&type=1

    mi spiace che questo povero De Massis debba avere problemi da Rosario "Scemock" Marciano'.. :(

    ReplyDelete
    Replies
    1. Diciamo che è in arrivo un altro processo per calunnia?

      Delete
    2. Mi pare che in questo caso il komandante nulla c'entri, tutta roba del fratello imparato, presunto offeso che si è opposto all'archiviazione proposta dal PM
      (Teniamo presente che in un procedimento penale la magistratura, malgrado la presunzione di innocenza, concede di fatto un occhio di riguardo al denunciante, per cui se nonostante questo il PM aveva proposto il non luogo a procedere qualche motivo ci sarà, difficile che chi riveste quel ruolo sia uno sprovveduto... poi i terrazzinati strilleranno alla collusione ma non possono rinunciare alle loro paranoie)
      da notare con quanta signorilità il komandante oscuri nel suo post le coordinate del difensore del fratello ma non quelle dell'imputato, forse teme che qualche macumba telematica mandi in rianimazione anche questo legale?

      Delete
  7. Dal fogna blog:
    Straker lunedì, marzo 02, 2015 10:07:00 PM

    Come alcuni di voi già sapranno le tre udienze di marzo 2015 saranno rinviate poiché ci hanno comunicato che il nostro legale (Avv. Fabrizio Spigarelli del foro di Imperia) è indisponibile per gravi motivi di salute. Abbiamo cercato di saperne di più, ma in Tribunale nessuno sa niente, mentre l'ospedale di Imperia, ove sarebbe ricoverato l'avvocato Spigarelli, si è trincerato dietro la legge per la tutela della privacy. I colleghi più vicini professionalmente all'avvocato Spigarelli non rispondono alle chiamate né ai messaggi sms da noi inviati nel vano tentativo di capire che cosa è accaduto al nostro legale. Così non sappiamo nemmeno se la persona in questione è ricoverata ad Imperia così come ci hanno riferito. Tanto meno sappiamo quali sono le sue reali condizioni di salute. Non sappiamo se è grave. Non sappiamo se è in pericolo di vita. Non sappiamo se è in via di recupero. Non sappiamo niente di niente e quel che più ci inquieta è l'aver sentito paventare da altri colleghi, il PM ed il Giudice, di una sua sostituzione nei prossimi dibattimenti, pur di mandare avanti i processi. I giornali locali che, solitamente, si occupano anche del gatto di casa perso per strada, non hanno riportato alcuna notizia sui fatti che sarebbero occorsi. Ora a noi preme avere informazioni sullo stato di salute di Spigarelli. Ci preme sapere se è ricoverato ad Imperia o altrove. Ci interessa capire come mai intorno a questo inquietante episodio vige un silenzio omertoso che non ci convince affatto. Una cosa è comunque certa. Mio fratello ed io, sia chiaro, non abbiamo nessuna intenzione di rimettere il mandato al nostro incorruttibile avvocato.
    Qualcuno ci può fornire informazioni utili? Grazie!


    Vuoi vedere che, vista la situazione, l'avvocato di è dato alla macchia piuttosto che affrontare delle cause perse in partenza?

    ReplyDelete
    Replies
    1. così, tutto d'un tratto? ma non mi dire!
      ...però...
      a) già una settimana fa il komandante era al corrente con dovizia di particolari del ricovero in rianimazione, vedi la sua pagina FB (che ho scoperto essere pubblica senza doversi iscrivere) https://www.facebook.com/rosario.marciano.tankerenemy/posts/1572339639679481)
      b) l'avvocato è socio di uno studio (Lombardi & Spigarelli), e salvo errore uno dei compiti fondamentali di una segretaria - che uno studio non può non avere - è quello di gestire l'agenda e, di conseguenza, informare i clienti, ed è perciò impensabile che i patrocinati cadano dalle nuvole (piene di scie, ma questo non c'entra)

      Delete
    2. This comment has been removed by the author.

      Delete
  8. Considerando che l'avvocato spigarelli è già noto alle cronache nazionali per abuso di cocaina, per aver devastato la macchina della ex, per essere stato sospeso dall'ordine fino al 2013, per essere stato beccato mentre si faceva pagare in sostanze stupefacenti ed altre piccole amenità del genere, direi che la situazione non mi pare una delle più rosee.

    ReplyDelete
    Replies
    1. AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH
      Si e' fatto anche un po' di arresti domiciliari (http://www.lastampa.it/2012/09/11/edizioni/imperia/l-avvocato-spigarelli-di-sanremo-ora-e-agli-arresti-domiciliari-si-e-cancellato-dall-ordine-NUA9XDahiNB2CRSMtDdNiJ/pagina.html)

      Delete
    2. non ne imbroccano una nemmeno per sbaglio..

      Delete
    3. Che succede? Forse è l'unico avvocato che abbia accettato di patrocinare la causa dei fratelli acconguagliati?

      Delete
    4. Probabile, Bombarda, probabile.
      Sai com'è, quando uno ha bisogno di soldi... :D

      Delete
    5. c'è anche un'altra (maligna) possibilità: l'avvocato Spigarelli fa parte della lista dei legali disponibili al patrocinio a spese dello Stato, vedi http://www.avvocatisanremo.it/elenco%20gp%2004-01-2013.pdf pagg. 19, 30 e 43 (così come la sua socia Lombardi, pagg. 13, 27 e 40) cioè il difensore d'ufficio (e in quel caso dove vanno a finire i contributi che i gonzi versano ai fratellonzi per le spese legali? ma forse i versamenti sono solo virtuali...)

      allora si spiegherebbe l'ipotesi di "una sua sostituzione nei prossimi dibattimenti, pur di mandare avanti i processi": non è la mia materia ma immagino che se la nomina è fatta dall'autorità giudiziaria anche la sostituzione lo possa essere, e che anche la prossima tornata di udienze andrà a vuoto perché un nuovo legale non potrà fare a meno di chiedere i termini a difesa

      Delete
    6. Solo un avvocato del genere poteva accettare l'incarico dei fratellonzi acconguagliati :D

      Delete
    7. Mi sa che eFFFe ci ha beccato in pieno ...

      Delete
    8. This comment has been removed by the author.

      Delete
    9. eFFFe mi permetto di puntualizzare la differenza tra l'avvocato d'ufficio che viene assegnato qualora non si abbia quello di fiducia e il gratuito patrocinio.
      L'avvocato d'ufficio si paga esattamente come quello di fiducia, inoltre per accedere al gratuito patrocinio il reddito deve essere inferiore ai parametri stabiliti per legge che ti riporto qui:

      "Per essere ammessi al patrocinio a spese dello Stato in ambito penale è necessario che il richiedente sia titolare di un reddito annuo imponibile, risultante dall'ultima dichiarazione, non superiore a euro 11.369,24.
      Se l’interessato convive con il coniuge o altri familiari, il reddito, ai fini della concessione del beneficio, è costituito dalla somma dei redditi di tutti i componenti la famiglia. Solo nell’ambito penale il limite di reddito è elevato di euro 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi."

      Va da sé che il marcio non ha diritto al gratuito patrocinio vivendo con fratello e mammina.
      Ciò non toglie che siano riusciti a scegliere il più discutibile e sconvolto avvocato di tutta la Liguria.


      Delete
    10. Keyser, grazie della puntualizzazione che a mia volta mi permetto di chiosare (tiè zret): ovvio che il komandante (già per il solo stipendio del fratello: un docente delle superiori percepisce dai 26 ai 30 mila euro lordi annui) sia fuori dalla gratuità, ma è interessante considerare che facendo parte della lista dei disponibili alla difesa d'ufficio quell'avvocato potrebbe (il condizionale è d'obbligo) essergli stato assegnato dall'autorità giudiziaria se lui per qualsiasi motivo non aveva provveduto per proprio conto; per cui anche l'eventuale sostituzione per motivi di salute che tanto preoccupa lo strakkino - strano però, un avvocato può sempre farsi rappresentare in udienza da un collega - potrebbe avvenire d'ufficio
      ad ogni modo la presenza nell'elenco dimostra che quel professionista non disdegna il lavoro di basso profilo
      ;-)

      Delete
    11. quell'avvocato potrebbe (il condizionale è d'obbligo) essergli stato assegnato dall'autorità giudiziaria...

      Allora si capirebbe perché, dovendo difendere straker, il povero avvocato debba tirare la coca... Con le sue sole forze non ce l'avrebbe fatta.

      Delete
    12. eFFFe ogni 100.000 abitanti ci sono in Europa 127 avvocati. Bene: la media italiana è di 406, va da sè quindi che un folto numero di legali nostrani si debbano adattare a lavori di basso profilo.
      Per chi volesse vedere un po' di numeri:
      http://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2014/01/16SIJ4093.PDF

      Delete
  9. https://www.youtube.com/watch?v=G4ckLZ3IOt4
    min. 3.55 ecco la foglia di fico....d'india!

    ReplyDelete
  10. Cinzia Capanna Io so solo che mio figlio di 3 anni e mezzo quando vede un aereo con scia mi fa mamma guarda ci sono i signori cattivi che fanno le strisce bianche in cielo! Proviamo a partire da queste nuove generazioni, figli di chi perlomeno ha aperto gli occhi su molte cose. Io spiego tutto già da ora poi piano piano cercherò di farli camminare con le loro gambe consapevoli di quella che è la realtà.

    oh. mio. dio.

    e sono ateo.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma credi veramente che esista al mondo un bambino che abbia la DISGRAZIA di avere una madre simile?
      le DEMENTE sta solo proiettando le sue MANIE PERICOLOSE in quello che, SECONDO LEI, dice il figlio.....
      Ricordati che hai solo la parola di un DISTURBATA MENTALE

      Delete
    2. ps a persone affette da DISTURBI DELLA PERSONALITÀ come questa demente bisognerebbe TOGLIERE LA PATRIA POTESTÀ

      Delete
    3. Questa fa il paio con quella che anni fa insegnava al figlioletto che i terroristi non esistono.

      Delete