L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Sunday, February 10, 2013

Attenti ai complottisti: lo dice Topolino


http://www.ingannati.it/2013/02/09/attenti-ai-complottisti-lo-dice-topolino/

Non credevo ai miei occhi, quando ho letto il titolo. Poi ho letto il post, e commenti relativi (soprattutto il terzo) e istintivamente ho digitato 118 sul telefono...

Attenti ai complottisti: lo dice Topolino


topolino1
Sull’ultimo numero di  Topolino 3 paginette per avvertire i bambini: congiure, tradimenti possono capitare a tutti, ma sappiate che uno degli sport più diffusi è quello di creare teorie del complotto dietro ogni evento non del tutto chiaro. E così mettono insieme complotti “reali” con quelli “presunti tali“, e fra questi, come non mettere insieme quelli che negano la morte di Elvis Presley (come negare la morte, forse l’unica cosa che accomuna tutti gli esseri umani?) con la teroia della falsità dello sbarco lunare. Voilà. Giovani lettori state attenti a non cascare nelle trame di questi che praticano questo strano “sport” (per praticare uno sport non serve il cervello, si sa!)
Avevo già riportato qui di alcuni tentativi di educare gli studenti delle scuole inglesi a diffidare da ciò che si trova sul web: screditare tutto ciò che non proviene dalle fonti ufficiali, ma questa mi sembra ancora più sottile, e in linea con altri tentativi di instillare nei bambini concetti utili a farne dei “bravi cittadini/consumatori/contribuenti come in quest’altra nota. Ma noi vigiliamo,

3 commenti a “Attenti ai complottisti: lo dice Topolino”

  1. Eliseo scrive:
    Ecco un altro miserabile esempio di ciò che possono e sono disposti a fare i detentori del potere (avendo a disposizione tutti i mezzi di comunicazione, persino l’ “innocente” Topolino).
    Ed è per questo che io continuo ad insistere sulla necessità di controbattere con gli stessi mezzi di comunicazione, quelli in nostro potere ovvio.
    Insisto a dire che una pioggia di volantini anche di piccole dimensioni, ripetuta continuamente sulle maggiori città italiane, con un costo realmente accessibile. Però il contenuto del testo dev’essere FORTE e molto semplice e condensato. Eccovi un esempio di testo molto efficace scritto dal grande Charles Saatchi riferito alla lotta per l’igiene alimentare contro le mosche:
    “Ecco ciò che succede quando una mosca si posa sui tuoi alimenti. Le mosche non possono mangiare alimenti solidi, così, per renderli molli esse gli vomitano sopra. Poi esse pigiano sul vomito finchè diventi un composto liquido, generalmente lasciando anche una dose di germi, Poi quando l’alimento è pronto per loro, esse inghiottono nuovamente il composto, probabilmente lasciando alcuni escrementi allo stesso tempo. Poi, quando hanno finito di mangiare, allora è il vostro turno”.
  2. Linda scrive:
    Ma quando mai la Disney e Topolino sono stati innocenti, come dici tu?

11 comments:

  1. Su Topolino non potevano scrivere che i complottisti sono dei coglioni come poi è stato confermato dai commenti riportati LOL

    ReplyDelete
  2. Spero che non sia capitata loro per le mani una delle ultime storie di Don Rosa secondo cui la famiglia di Paperone discende da una dinastia di custodi del tesoro dei templari, altrimenti sbarellano di brutto. :P

    Peraltro Paperone, quello di Don Rosa, è il contrario dei complottisti: lavoratore, onesto, amante dell'avventura e nemico dei cialtroni.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Alessandro. Anche tu 'fan' di zio Paperone e Don Rosa?

      Passando dalle cose serie alle cazzate: pensa se questi straccioni avessero letto delle origini dei paperi (Scozia, quindi massoni, quindi Illuminati, quindi attaccati al denaro come gli ebrei, quindi usurai, quindi affamatori del popolo, quindi stafàva ecc.)...

      ilpeyote quindi straccioni indipezzenti

      Delete
    2. Guarda, le ultime storie di Don Rosa che ho letto su un periodico tedesco hanno proprio quel background. Farebbero dare di matto a qualsiasi complottista. :P

      Don Rosa è il migliore comunque, il suo Paperone è uno dei personaggi più intensi che sia mai uscito da qualcosa legato alla Disney.

      Delete
    3. Don Rosa è il migliore comunque, il suo Paperone è uno dei personaggi più intensi che sia mai uscito da qualcosa legato alla Disney.

      DR secondo me è uno dei più grandi disegnatori degli ultimi 30 anni, alla pari di Brian Bolland (cfr. 'the killing joke'). La sua attenzione per i particolari - sia grafici, sia temporali, sia 'storici' (memorabile il 'ritratto' di T. Roosevelt, per dirne una, o la storia dell'Anaconda, o Cuordipeitra Famedoro o...) - è semplicemente straordinaria, è probabile che per metter insieme una tavola ci metta un mese :)

      Delete
    4. Per una tavola di un fumetto è bene riuscire a farla in un giorno solo, anche se si tratta di una tavola complessa.

      Delete
  3. Se anche i giornali ufficiali devono intervenire per smontare le teorie complottoidi, significa che i complottisti stanno estendendo i loro tentacoli ovunque con le loro paranoie. Altro che fantomatico NWO. Sono loro il vero pericolo mondiale.

    ReplyDelete
  4. Replies
    1. Sì, ma secondo me è un fake che li piglia pel culo ...

      Delete
  5. cosa pretendete da uno come alberto medici, che ancora ha il coraggio di vendere quello lui chiama 'libro' [ un po' come i 'libri' del tuo morgellonato ] , infarcito di puttanate ideologiche cattofasciste, promotore di hamer, signoraggista e tuttologo del bar gino?

    dire che se la fa con pezzenti del calibro di franceschetti non e' abbastanza? volete davvero cacciare fuori l'arrosto della domenica? ecco qui :
    "...Per totalitarian tiptoe (in punta di piedi, un po’ alla volta) si intende la tecnica che prevede l’introduzione del cambiamento un po’ alla volta,
    promuovendo correnti di pensiero, trend, mode, che influenzano l’opinione
    pubblica. In punta di piedi si insinuano un po’ alla volta i concetti più aberranti e anti-umani: siamo o non siamo arrivati a considerare l’omosessualità una cosa normale, rispettabile, addirittura tipica di persone di cultura superiore?..".

    da "ingannati" - di alberto medici, in vendita a 15,00euri

    non so voi ma preferisco spenderli in ganja 15,00£ ;)

    ReplyDelete
  6. mentre la macchina di Paperino è la 313 una parodia nemmeno tanto camuffata all’Editto di Milano di costantino che legalizza la religione cattolica.

    Mannaggia a me e alla mia abitudine di venire qui a leggere le minchiate dei complottari in pausa pranzo. Ora ho tutta la tastiera sporca.

    ReplyDelete