L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Wednesday, February 13, 2013

Scie chimiche ed elezioni


http://www.tankerenemy.com/2013/02/scie-chimiche-ed-elezioni.html

Difficilissimo commentare un tale cumulo di troiate.
tdm

Scie chimiche ed elezioni

Le elezioni politiche sono ormai imminenti ed i candidati, alla ricerca disperata di qualche voto, non potendo vendersi l’anima al diavolo, poiché non l’hanno, non esitano a ricorrere ai più biechi stratagemmi. Tra la generale sorpresa Bebbe Grillo ed un esponente torinese del “Movimento cinque stalle” hanno teso l’amo, sperando che qualche elettore abbocchi. Il ducetto ha ammesso tra i denti, al cospetto del suo entourage, che il problema delle cosiddette “scie chimiche” dovrà comunque prima o poi essere affrontato, una volta in cui il drappello dei Grillini si sarà accampato nel Parlamento.

Il consigliere comunale torinese, tale Vittorio Bertola, ha dato conto di una petizione cittadina in ordine allo spinoso tema. In un suo balordo commento, intitolato “Scie chimiche e balle cosmiche” (sic), prova a barcamenarsi, prendendo, con malcelato disgusto le distanze da chi ha osato avanzare l’istanza e soprattutto da quanti hanno ardito attribuire al suo partito la balzana iniziativa.

E’ ovvio che, di fronte all’impellente esigenza di strappare o carpire il consenso, la setta di Casaleggio, si sta giocando la carta di una pur distratta attenzione al problema della geoingegneria clandestina. Sono tutte bieche manovre elettorali, maldestri tentativi di accaparrarsi i voti degli indecisi. Sono polpette avvelenate.

Non lasciamoci abbindolare! Dopo che simpatizzanti e rappresentanti del “Movimento cinque stalle” sono stati sollecitati centinaia di volte ad occuparsi del problema par excellence, si svegliano dal loro profondo letargo solo ora. [1] E’ vergognoso ma soprattutto sospetto. I furbi sanno che una parte dell’elettorato al corrente delle operazioni di avvelenamento globale, potrebbe cadere nella trappola e risolversi ad apporre una croce sull’obbrobrioso simbolo. Naturalmente, come sempre avviene, dopo che i maneggioni avranno collocato il loro augusto deretano sui tanto agognati scranni, passerà tutto in cavalleria. Il verdetto delle urne è vicino e questo spiega la timida ed ambigua apertura su un argomento tanto scabroso che, se affrontato con serietà ed onestà, potrebbe sovvertire una consolidata ed infame struttura di potere.

Non illudiamoci: “gli incapaci, capaci di tutto” saranno assimilati dal sistema nell’arco di pochi mesi, se già non pensano solo al loro tornaconto. Camera e Senato sono come la reggia di Versailles dove Luigi XIV confinò i nobili. Il re Sole costruì per gli aristocratici una prigione dorata, assicurandosi che non avrebbero più interferito sulle sue decisioni, ormai privati di ogni residuo potere. I burattini si incolleranno alle loro poltrone, usufruendo di colossali privilegi, ma dovranno sottostare alla volontà dei padroni del vapore. Costoro non tollerano, non possono tollerare che anche una sola virgola dell’agenda mondialista sia cambiata. [2]

La messa in guardia dal votare il Movimento di Casa… loggia non significa appoggiare qualche altra formazione o candidato. La compagnia di istrioni può solo suscitare amara ilarità: dal profeta pezzente che si crede un economista a quell’altro che passa il tempo a pettinare le bambole, dallo gnomo di plastica all’automa anchilosato, dal giudice stracco al pretino azzimato, dalla buftalmica trasteverina al pirata Barbanera, dal suonatore suonato al tribuno molisano… sfidiamo chicchessia a trovare qualche concorrente appena presentabile. E’ una masnada di arrampicatori sociali, di corrotti, di falliti, di ambiziosi, di parassiti… la cui semplice esistenza è un insulto all’umanità, all’etica ed al decoro.

Qualcuno sostiene che si debba dar tempo al tempo: si invoca la “politica dei piccoli passi”, dimenticando che, dietro questa dicitura, si nascondono l’inerzia e l’ignavia degli amministratori, ma soprattutto le loro strategie dilatorie a base di promesse e di compromessi. E’ vero che ogni cinquanta Danaidi si trova un’Ipermestra e così non intendiamo generalizzare. Agisce ancora un gruppuscolo di politici probi, ma sono mosche bianche che poco o nulla possono contro gli apparati. Dopo un po’ di tempo, l’azione si sfalda, si annacqua, fino a quando le assicurazioni pre-elettrorali rivolte ai cittadini si impantanano nella burocrazia. Insomma, si dovrebbe avere il coraggio e l’integrità di introdurre in un programma serio la voce “Abolizione del signoraggio bancario ed azzeramento delle spese militari, incluse quelle destinate alla geoingegneria”. Questa voce, però, non sarà mai inserita, poiché il “Movimento cinque stalle” è una costola dell’establishment mondialista, sebbene si presenti come una formazione democratica ed anti-sistema.

E’ sempre valido l’insegnamento di Giordano Bruno: "Che mortificazione chiedere a chi ha i poteri di riformare il potere, che ingenuità!”

[1] Tra l'altro i meet up di Grillo sono infestati da negazionisti che hanno sempre isultato e boicottato i ricercatori indipendenti. Il loro modus operandi non è cambiato.

[2] Quasi nessuno intende sciogliere il nodo di Gordio: la sistematica distruzione del pianeta con tutti i suoi biomi e le sue culture. E’ un problema abnorme che si associa alla recessione economica, non meno preoccupante, perché pilotata.
 
trovare un aggettivo per definirlo anzi: truffatore (vedi labelS) va bene

25 comments:

  1. Mi chiedo cosa diranno ora che Obama ha annuciato il via ai negoziati per creare una zona di libero scambio fra l'UE e gli USA

    ReplyDelete
    Replies
    1. mi piace pensare che se ne staranno zitti.
      Maa so gia' che non sono cosi' intelligenti...

      Delete
  2. Strakkino non pensare alle elezioni, pensa al processo di venerdì.
    Strakkino: -1
    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
  3. Io invece commenterei la nuova coglionata di straker in questo modo BHUHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHA

    ReplyDelete
  4. Quel testo è certamente opera dello zretino.
    Ha approfittato dei due giorni di vacanza causa neve (???) per esternare queste sue elucubrazioni.

    ReplyDelete
  5. lieve OT

    http://www.theregister.co.uk/2013/02/13/mit_biological_chip_breakthrough/

    The MIT researchers were able to create a biological circuit that could perform all 16 two-input Boolean logic functions in e-coli cells and store the output in DNA.

    Saro' un tecnofeticista ma io quando leggo 'ste cose mi esalto troppo.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vedrai cosa ne tireranno fuori i nostri amici complottardi non appena riusciaranno a capire, ovviamente sbagliando, quello che c'è scritto nel testo in inglese!!! ;-)

      J.

      Delete
  6. Sempre più "segnidalculo":

    http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www_de.cgi/http://www.segnidalcielo.it/2013/02/14/il-vaticano-dovra-rispondere-di-crimini-contro-lumanita/

    Leggetelo, è un delirio che merita!

    ReplyDelete
  7. Straker ha lasciato un nuovo commento sul post "Scie chimiche ed elezioni":

    A seguito della pubblicazione di questo articolo, regolarmente proposto su OKNotizie, abbiamo subìto un ban con la sospensione per due mesi. Considerato che questo è il sesto ban non giustificato ed assolutamente strumentale, abbiamo inviato loro una comunicazione adeguata alla schiatta dei soggetti, dopodiché abbiamo cancellato l'account.

    Porello... ce l'hanno tutti con lui...

    ReplyDelete
    Replies
    1. hahahahahah quelli di OKnotizie si sono stancati delle scemenze di straker hahahahahahah ROTFL

      Delete
    2. A seguito della pubblicazione di questo articolo, regolarmente proposto su OKNotizie, abbiamo subìto un ban con la sospensione per due mesi. Considerato che questo è il sesto ban non giustificato ed assolutamente strumentale, abbiamo inviato loro una comunicazione adeguata alla schiatta dei soggetti, dopodiché abbiamo cancellato l'account.

      Sempre a raccontare frescacce, il nostro Rosario "Contamusse" Marcianò.

      Chissà perché non specifica che:
      1) di account su OKNOtizie ne aveva almeno due, cioè "Protheus" e "Straker", per poter votare doppio le sue notizie (e anche in questo si è fatto da solo più danni che altro, come ho documentato qui)
      2) entrambi gli account sono stati pluribannati non certo per il contenuto delle stronzate presentate come articoli dal demente duo, ma per i commenti offensivi che Rosario lo Stercorario lasciava in giro
      3) ha cancellato l'account doppione "Straker" ma si è ben guardato dal cancellare quello principale "Protheus" con cui invia a OKNOtizie gli sproloqui suoi e del fratello molluscoide

      Delete
    3. Il link che ho messo nel commento precedente non funge: riproviamo.

      Delete
  8. "segnidalculo" insiste...

    http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www_de.cgi/http://www.segnidalcielo.it/2013/02/14/tribunale-internazionale-ratzinger-costretto-alle-dimissioni-da-un-mandato-darresto-europeo/

    Questa è già stata sbufalata da Attivissimo, ma a quanto pare da quelle parti pubblicano qualsiasi cazz..ta purché complottista ed alternativa.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Dovete compatirlo, il tipo che tiene quel blog è totalmente privo di cervello

      Delete
  9. Strakkino ha ruttato...

    Straker giovedì, febbraio 14, 2013 12:39:00 PM
    Quando vi chiedono le prove sull'esistenza della geoingegneria clandestina alias "scie chimiche", ovviamente dovrete fare riferimento alle centinaia di articoli, documenti ufficiali, brevetti, analisi, resoconti di scienziati, filmati etc. da noi pubblicati in questi anni. Coloro che chiedono prove, le hanno sotto il naso e quindi evitino di trincerarsi dietro questa irritante e capziosa scusa! Ad ogni modo... sapete qual è la prova migliore di tutte? E' semplice: il sottoscritto è sottoposto a due procedimenti penali basati su accuse false e pretestuose. Lo scopo di questi signori togati e dei loro mandanti è quello di mettermi a tacere in modo pulito ed indolore per il sistema. Pensateci e cercate di non illudervi con le promesse da marinaio di questo e quel politico bramoso di poltrona, poiché chi davvero vuole salvare il culo a questa terra martoriata, deve farlo ora! Tutto il resto è un'accozzaglia chiacchiere!

    P.S. Volete la prova regina? Eseguite un mneralogramma del capello. Dopodiché, se non sarete schiantati per lo spavento, avrete la vostra benedetta prova.

    Rispondi

    AHAHAHAHAHAHAHAH, Strakkino, l'abbiamo capito che ti stai cagando addosso per il processo di domani!!
    Ma quali accuse false e pretestuose, Strakkino. Se vai infamando la gente è giusto che ti si faccia il culo come una capanna.
    Mi raccomando portati questi (http://www.europrosan.com/pag/prodotti-adulto.php?id=2) e una buona scorta di questo (http://www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/IMODIUM.asp#axzz2KsFUkcyU).
    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. HAHAHAHAHAHAHHA guardatelo come fa la vittima, se ne inventa di ogni ! HAHAHAHAHAHHA è davvero penoso!

      Delete
    2. Volete la prova regina? Eseguite un mneralogramma del capello

      E come fa a trovare un capello sulla sua capoccia dove ormai non cresce piú nulla, anche perché il suo cervello é in avanzato stato di decomposizione ?

      Delete
    3. Può sempre usare i peli del culo. Nel suo caso sono la stessa cosa.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
  10. O.T. ma urgente.

    Scusa Strakkino,
    dato che devo preparare urgentemente un server Linux posso usare il partizionamento o è una procedura "unica al mondo e tenuta riservata" brevettata dalla Fast Service InforNatica?

    ReplyDelete
  11. Straker, ti consiglio un bel tappo ad espansione come questo http://www.webnautica.it/acqua-a-bordo-c-87/tappi-e-boccole-c-87_146/tappo-ad-espansione-per-scarico-acqua-p-1642.html
    Non è fatto per reggere ad alte pressioni, ma piantandotelo in culo e girando l'apposita leva, dovresti trovare una tenuta sufficiente per la durata del processo.
    ps: Mi raccomando, se il tappo tiene,una volta a casa svita con prudenza.....si sa mai...

    ReplyDelete
    Replies
    1. E' pericoloso.
      Considera che la pressione di un impianto common-rail (ca. 1000 bar) sarà nulla in confronto alla pressione della merda di Strakkino domani.
      Forse è meglio avvisare preventivamente la Protezione Civile ed i Vigili del Fuoco perché si tengano pronti ad una evacuazione di emergenza dell'intera città di San Remo; il fuoco si può controllare, l'acqua (in questo caso la merda) no.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete