L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Friday, January 18, 2013

Che il 65 sia l'anno di nascita?

Dopo strakky, un'altra che ha cinquant'anni per l'anima del c....


Informatevi meglio prima di fare gli spiritosi... Tutto quello che ci viene propinato dalla TV, dai giornali, dalla scuola (sì, anche all'Università di Medicina!) è FALSO. Serve solo per tutelare gli interessi dei potenti e in particolare delle Case Farmaceutiche, che hanno interesse a mantenere la gente nell'ignoranza e a propinare farmaci tossici e chemioterapia distruttiva.
COntinuate pure ad avvelenarvi con tutto quello che vi propinano... Cavoli vostri!

37 comments:

  1. Io non capisco perchè dovete pigliare per il culo in modo antipatico. Le opinioni si possono esprimere anche in altro modo. Spero che non siate così anche nella vita reale.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Perché c'é un modo di prendere in giro simpatico ?
      La satira deve essere graffianate e anche feroce se é il caso.
      In ogni caso qui si prendono per il culo fuffari e ciarlatani della peggior specie e si smascherano le menzogne che propalano.
      Sono questi tristi e loschi figuri che odiosamente prendono per il culo gli allocchi che si bevono le loro menzogne

      Delete
    2. Io nella vita reale sono una persona pessima, figurati che a volte, per darmi un tono, vado su blog di persone meritevoli che usano il loro tempo libero per arginare la massa di merda che infesta il web e le prendo in giro, dicendo che dovrebbero essere gentili con il prossimo.

      Sono fatto così, che ci posso fare?

      Delete
  2. Veramente qui chi piglia per il culo, e in modo "ESTREMAMENTE" antipatico sono quei cialtroni che pubblicizzano le lo fantomatiche e dannose cure, sfruttando spesso la disperazione della gente.
    I vari Simoncini (che non può più mettere piede in Italia pena l'arresto) i Vaccaro e delinquenti assortiti andrebbero immediatamente chiusi in galera e se stanno male curati con le loro cazzate.
    Ma poi io mi chiedo: ma come è possibile che nel 2013 si possa ancora farsi prendere beatamente per il culo da questi TRUFFATORI?
    Inoltre cara Michela, se non ti piace ciò che leggi in questo blog, sei liberissima di andarti a leggere qualcos'altro e magari mentre lo fai sbattiti su per il culo un bel clistere al caffè nero e bollente......sia mai che ti si accendano un paio di neuroni

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sbudellorum, 97 minuti di applausi!

      Michela, lo dico da persona che ha cognizione di causa perché è il mio mestiere: questi sciacalli truffatori (sciacalli perché speculano sulle disgrazie altrui, truffatori perché quello che scrivono sono delle cazzate enormi) sono pericolosissimi, ed hanno già portato alla morte tante persone. Se si può salvarne anche una sola con i nostri scherzi e modi di dire ben venga!

      Delete
    2. Sì Sbudellorum, quelli che non si accendono a te.. io nel culo magari preferisco prendere altro, che ne sai, visto che non mi conosci?? Certe cose dille e tua moglie o a tua sorella, stronzo.

      Io conosco fior di professori famosissimi che ti prendono 300 euro a visita, ti bombardano di chemio dicendoti che è andato tutto bene e poi invece muori.. boh..
      Saluti.

      Delete
    3. Molto meglio dare 10k€ a un ciarlatano che ti uccide sul colpo iniettandoti bicarbonato endovena vero? (fatto vero purtroppo)

      Delete
    4. Carissima Michela, lasciando perdere le tue preferenze in campo anale, ti dico semplicemente che nessuno ti impedisce di andare a Tirana a farti sparare pere di bicarbonato a 2/3000 € cadauna dal delinquente e condannato Tullio Simoncini o da personaggi come lui.
      Inoltre credo che tu sappia cosa sia una chemioterapia e cosa sia un cancro, e come sappiamo tutti, spesso di cancro si muore, ma di sicuro non lo si cura con clisteri di caffè e iniezioni di bicarbonato.
      Inoltre tutta la vostra becera ed arrogante ignoranza si manifesta anche non capire come funziona una industria farmaceutica, ma avete una minima idea di cosa significhi anche in termini di profitti trovare una cura per una malattia sinora incurabile?
      Ah già.....dimenticavo....le grandi aziende farmaceutiche sono il demonio al soldo dello SMOM....
      Quindi cara Michela, vatti a pigliare in culo quello che più ti aggrada, ma non venire qui a rompere il cazzo con i tuoi pistolotti deliranti, del resto come avrai ben visto di pagliacci che ci fanno ridere ne abbiamo abbastanza.
      Cordiali saluti e buon clistere

      Delete
    5. @Buzz Lloyd: infatti sono fermamente convinto che blog come questo svolgano anche un servizio sociale.

      Delete
    6. @Buzz Lloyd: infatti sono fermamente convinto che blog come questo svolgano anche un servizio sociale.

      Delete
    7. Io conosco fior di professori famosissimi che ti prendono 300 euro a visita, ti bombardano di chemio dicendoti che è andato tutto bene e poi invece muori.. boh..

      Cara Michela, prima di scrivere queste bestialità se tu avessi studiato solo un pochino come funziona un cancro e cosa va fatto per sconfiggerlo credo avresti preferito farti fare di tutto per via rettale piuttosto che scrivere il delirio che ho appena riportato.
      La chemioterapia da delle possibilità di vittoria contro il campo, in maniera particolare contro certi tumori (le leucemie del sangue) che non sono aggredibili in altro modo. Inoltre molto dipende dallo stadio nel quale il tumore viene diagnosticato, l'età del paziente e purtroppo anche la soggettività. Ogni cura chemioterapica viene vagliata e non approvata fino a quando la percentuale di sopravvivenza non supera di gran lunga quella senza cura. Questo sta a significare che se tu rientri in quella percentuale di malati che sono refrattari a quella chemio la medesima medicina che a me fa guarire magari a te non fa nulla. Poi io ringrazio quella medicina che mi ha guarito, mentre tu le dai la colpa che sei peggiorata.

      Poi non meravigliarti se qualcuno ti urla "CAPRA" come ha fatto Sgarbi tempo addietro in una trasmissione televisiva...

      Delete
    8. No, attenzione, non giudicate chi non conoscete, e non mettetemi tra quelli che si fanno i clisteri di caffè, per favore.
      Non sto delirando.
      Non sapete quali siano le mie esperienze in proposito ai tumori, non sapete che lavoro faccio (magari lavoro nella sanità..)
      Io potrei anche essere d'accordo su tutto quello che voi dite o pensate, quello che ho contestato è il MODO, la forma in cui viene espresso.
      Mi sembrava abbastanza chiaro..
      The Foe Hammer, sì, ci sono modo di prendere in giro anche simpatici, sì.

      "Inoltre tutta la vostra becera ed arrogante ignoranza"
      Vostra di chi? A chi mi accomuni? Io non so neanche chi siaSimoncini e non mi azzardo a consigliare clisteri o flebo di qualsiasi sostanza, quindi vedi di evitare le generalizzazioni.
      Ripeto, non sai chi sono.
      Magari non sarò espertissima degli ingranaggi dell'industria farmaceutica, dico solo che i bugiardi ci sono anche tra i medici, fior di professori come ho già detto, che prendono 300 euro quando credo che 50 o 80 siano una parcella più che sufficiente, ti trattano sbrigativamente, ti fanno credere che tutto è andato bene, mentre SANNO BENISSIMO che non è così. Almeno lo dicano! Loro però vanno bene, perchè sono medici, uomini di scienza.. Questo non lo capisco. Se si deve dire la verità, smascherare i ciarlatani, perchè non lo si fa anche con queste persone? E' stato un piacere confrontarmi con voi, prometto che non vengo più a rompere il cazzo.

      Delete
    9. @ Texrule

      Grazie, non c'era miglior complimento che potessimo ricevere, noi agenti SMOM :)

      (anche se sorrido, sono serio)

      @ Michela

      Non sapete quali siano le mie esperienze in proposito ai tumori, non sapete che lavoro faccio (magari lavoro nella sanità..)

      Da quel che esprimi, anche se lavorassi "nella sanità", dimostri almeno una di queste tre cose (a differenza di Buzz, che di sanità se ne intende E vi lavora):

      1) un conto è fare il centralinista o le pulizie in un ospedale, un altro svolgervi le mansioni di caposala o primario (ad es.): tutti e 4 lavorano "nella sanità", ma (anche gli interessi personali possono dir molto) senza offesa per i primi due e senza fare una scala di valori, nel 99,99% dei casi gli ultimi due ne capiscono UN BEL po' di più, in materia

      2) Sei di una superficialità estrema: che cosa vuol dire 'esperienza di tumori'? Aver contribuito alle cure? Averne avuti tu o i tuoi familiari/cari/conoscenti (ovviamente ti auguro di no, anche per il futuro)? Aver letto il manuale Merck o la garzantina sulla Medicina? Aver fatto qualche ricerchina con gùgol? Sono tutt'orecchi.

      3) Chi ne sa, di una disciplina - anche senza esserne stato Nobel - si esprime con molta meno spocchia.

      Loro però vanno bene, perchè sono medici, uomini di scienza.. Questo non lo capisco. Se si deve dire la verità, smascherare i ciarlatani, perchè non lo si fa anche con queste persone?

      Fa' nomi e cognomi. Sono il primo a voler sputtanare pubblicamente (lo dimostro spesso) i ciarlatani straccioni, soprattutto in certe delicatissime materie. Materiale per questo blog ce n'è, ma dato che i pezzenti purtroppo abbondano, non basta mai.

      E' stato un piacere confrontarmi con voi, prometto che non vengo più a rompere il cazzo.

      Non ti sei confrontata affatto, hai sparato le tue affermazioni 'preventivamente'. E non ti preoccupare, non rompi il cazzo a nessuno: piuttosto, impara a discutere e a non parlar per frasi fatte simil-troll, ne guadagnerai.

      Se manterrai la tua promessa, addio.

      ilpeyote signori si nasce

      Delete
  3. Vi segnalo due chicche da segni dal c..o, che non si sentano trascurati!

    http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www_de.cgi/http://www.segnidalcielo.it/2013/01/17/un-tragico-inganno-che-sta-paralizzando-la-vita-del-pianeta-padre-quirino-contro-politici-e-banche/



    http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www_de.cgi/http://www.segnidalcielo.it/2013/01/16/lex-agente-dellmi5-barrie-trower-e-le-armi-psicotroniche/

    ReplyDelete
  4. noi facciamo di tutto per non prendere per i fondelli certi personaggi.
    Il fatto è che lo fanno da soli.

    ReplyDelete
  5. Cioè secondo questa rintronata le aziende farmaceutiche vogliono uccidere la gente, perdendo quindi i propri clienti.

    Geniale! Laura65 dovrebbe darsi al marketing strategico. Fallimento assicurato in 6 -12 mesi.

    ReplyDelete
    Replies
    1. PS Gli unici ad avere interesse ad uccidere la gente sono le Pompe Funebri.
      Nessuno ancora si è accorto del complotto globale delle Pompe Funebri? E' colpa loro se tutti moriremo e loro ci guadagneranno.

      Delete
  6. Ovviamente come ben sai, le pompe funebri sono tutte controllate dai Gesuiti.

    ReplyDelete
  7. Doverosa segnalazione:

    http://lario3.blogspot.it/2013/01/signoraggio.html

    ROTFL! :D

    ReplyDelete
  8. Comunque, per restare nello spirito della domanda, 65 è il QI di Michela. E si che mi pareva ovvio... :D

    Per quanto riguarda il resto concordo con Sbudellorum (magari con termini meno "caustici"... :P :P :P)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Forse hai ragione.......ma cazzo, te le tirano proprio fuori, ma certa gente io la manderei a pulire i cessi nei reparti di oncologia, magari pediatrica, così si rendono conto.
      I clisteri di caffè.....ma come cazzo si fa...

      Delete
    2. Ma i clisteri sono di caffè espresso, caffè della moka, magari con un po' di latte oppure corretto con grappa, o caffè americano ?

      :D:D:D

      Delete
    3. Ma essendo anche salutisti utilizzeranno caffè decafeinato

      Delete
    4. Straniero, il mio QI è 124, per cui evita.

      Delete
  9. Mi ricordo, di questa Michela: mi pare fosse intervenuta qui a commentare/trollare la solita vaccarata più o meno una decina di giorni fa, per poi scappare ad alcune domende che le feci in merito.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tigre, guarda che ti ho risposto, ma non hai più guardato.. Io non sono sempre al pc..

      Delete
    2. Neanch'io sono sempre al pc, Michela.

      Adesso sono andato a guardare. Vediamo le risposte alle mie domande fatte qui http://tinyurl.com/b53vzye

      Qui http://tinyurl.com/auszzbw tu dici

      "Eccomi!
      Dovete scusarmi, ma non sto attaccata al pc tutto il giorno :)
      Innanzitutto vorrei chiarire che non sono qui per spiegare i 20 punti, non sono nessuno e non sono un'esperta, come ha scritto ironicamente qualcuno. Poi, se proprio vi interessa, potete leggervi le relative tesine.
      Io questo capisco del punto 3: Se hai pranzato 1 ora fa, meglio non mettere altro nello stomaco ancora per un po', perchè è ancora impegnato nella digestione. Per quanto riguarda il sud est asiatico, io non ne so proprio nulla, l'unica cosa che so è che anche Valdo va periodicamente in quelle zone.
      Mi sembra che tutti quanti siate un pochino (ma poco poco, eh) prevenuti, e forse questo vi fa interpretare erroneamente il significato delle varie frasi.
      Ad esempio, leggo in fondo tra le tante cose un'errata interpretazione del "crudo all'80%": è OVVIO che non si tratta di cucinare un cibo al 20%! Si intende invece che, se nella giornata mangiamo 100, sarebbe bene che 80 fosse cibo crudo.
      Ah, Claudio: tra la bulimia e la normalità ci sono un milione di sfumature. E' INNEGABILE che al giorno d'oggi la maggior parte delle persone mangia non solo per vera fame, ma per tanti altri motivi. Poi noi la fame secondo me, quella vera, la conosciamo a malapena(per fortuna). "

      Qui http://tinyurl.com/arkfbze tu dici

      "Tigre della malora, sei sposato? Fidanzato? Povera donnaaaa!!"

      Le mie domande erano

      "Ecco qui - pare - un'esperta.

      Ciao Michela, benvenuta. Ho qualche domanda per te:

      1) come si concilia il punto 3) con le tanto decantate abitudini alimentari del sud est asiatico? Prevengo: li conosco abbastanza bene.
      2) perché non bisogna bere nulla durante i pasti?
      3) perché non bisogna usare sapone e shampoo?
      4) Come si fa a evitare il sale, dato che è contenuto (ad es.) anche nel pane integrale?

      Quando - e se - avrai risposto, ne ho delle altre."

      Non hai risposto a un bel nulla. Va' a raccontare balle da un'altra parte. Dimenticavo: non sono sposato né fidanzato e sì, la mia domatrice è sfortunata, dato che ha a che fare con me.

      Buon fine settimana.

      Delete

  10. Per Max Cady: Io non sono sempre attaccata al pc. Ho altre cose da fare nella giornata.
    Repetita iuvant.

    Mi cito:

    "Innanzitutto vorrei chiarire che non sono qui per spiegare i 20 punti".

    Questa è stata la mia risposta a Tigre (a parte che poi al punto 3 ho risposto).
    O Tigre, perchè cerchi risposte da me?
    Non sono Valdo e non sono una seguace invasata di Valdo.

    Oops, non ho mantenuto la mia promessa di andare fuori dai coglioni, è stato più forte di me, alla fine devo ammettere che un po' mi diverto!!

    Mi considero una persona tutto sommato aperta al confronto con gli altri, a me sembra che siate voi non molto aperti, mi sembra siate voi a dimostrare una certa spocchia in alcuni casi; se volete spiegarmi per bene i vostri punti di vista, io sono tutt'orecchi, mi interessa, davvero! Ma finora ho ricevuto solo dei nomi, e non mi sembra il modo giusto.

    Comunque, a proposito dell'ultima cosa che vedo pubblicata, ecco, qui posso portare la mia "testimonianza", se così si può dire, sperando (credo invano) di non ricevere l'ennesima carriolata di nomi.

    Si parla di detergenti naturali: Io mi lavo i capelli con la farina di ceci (la alterno a un'erba lavante e ogni tanto uso il normale shampoo); devo dire che vengono molto bene, e sono davvero puliti e molto morbidi.
    Quindi vorrei capire: qual è il problema, per voi, se una persona si lava con la farina di ceci?
    Posso capire argomenti importanti come il cancro, ma qui non capisco..
    Ci sono persone che sono allergiche a determinate sostanze (ad es. io) e non posso usare tinture o shampoo, quindi ben vengano questi prodotti naturali.
    Ci sono poi persone che, nel loro piccolo, vogliono inquinare un po' meno, si sa che i detergenti e detersivi inquinano (se non è così, vi prego, non datemi della deficiente idiota ma SPIEGATEMI!), e così optano per prodotti alternativi.
    Ci sono anche quelli che provano per curiosità e si trovano bene.
    Cosa c'è di male?
    Da alcuni anni utilizzo ad esempio un deodorante che produco io, è semplicissimo da fare, dura tanto e profuma moltissimo, non mi irrita la pelle e funziona perfettamente anche con l'afa estiva. Non ci vedo nulla di male :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Dimenticavo: E' vero Tigre, non sono un primario di oncologia, ovviamente.
      Permettimi di dirti che non mi sono espressa con spocchia, ma con RABBIA.
      Le mie esperienze in materia non mi va di raccontarle.
      Ti cito:
      impara a discutere e a non parlar per frasi fatte simil-troll, ne guadagnerai.
      Non cosa voglia dire simil-troll, sarà di sicuro una roba offensiva, comunque come ho già scritto sopra sono aperta ad ogni spiegazione o discussione o confronto CIVILE.
      Tu dovresti imparare a non aggredire la gente, credo che anche tu ci guadagneresti. Nessuno ha mai tutta la verità in tasca. Oddio, adesso mi dirai che è un'altra frase fatta!! Sai che non mi è mai capitato di aver così paura a dire quel che penso? Alla fine mi stai pure un po' simpatico!! avrò forse bisogno anch'io di un domatore??

      Delete
  11. se posso dire la mia con michela si è partiti con il piede sbagliato.
    mi sembra che con lei si possa dialogare... io poi sono stato assente per impegni di lavoro, ma ho cercato di leggere i commenti.
    saluti

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie di cuore! Rimango probabilmente non d'accordo con voi su molte cose, ma ciò non vuol dire che non ci si possa confrontare :) A me piace sentire diversi pareri su ciò che m'interessa, poi magari rimango della mia opinione, ma non ci vedo nulla di male :)

      Delete