L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Monday, January 14, 2013

Segnalazione

Un lettore, che ringrazio e che se vorra' pubblichera' il suo nome nei commenti mi ha segnalato questa interessante e divertente discussione su faccialibro. Ve la riporto (con tutti gli errori di grammatica) per comodita'. Eventuali aggiornamenti saranno qui:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=566656286694759&set=a.103409643019428.7700.100000511777508&type=1&theater&notif_t=photo_reply





e questo che diavolo di volo e?ha bevuto questo pilota?o e un codice di simboli?
 — with Eric Brunetti, Quellochelatvnondice Echenondevisapere, Saro Costanzo, Marco Moras, Ammiraglio Lord Fenner, Franz Fra, Cristiano Guti Turchet, Ettore Rippa,Sabry Granato, Gruppo Stargate Friuli Veneziagiulia, Furio Rupeni, Lorenzo Canciani,Salvatore Venuto, Giuseppe Favazza, Alex Ander, Andrea Ius, Romina Perathoner,Alessio Dorigo Viani, Paolo Cerchetti, Matteo Posèr Qualunquista, Chemtrails Trieste,Fabio Messina, Charly Tomefan, Tyno Kosta Perin, Katia Pierini and Edoardo Del Tredici.
Share · December 11, 2012

26 comments:

  1. Madonna, questa Stella Stephy Divi è una rintronata totale. Leggete i suoi commenti. Da morire dal ridere (o da piangere, a seconda dei punti di vista).

    Secondo me c'e' carenza di carro e la Stella Stephy Divi ne soffre un po' (cit.).

    ReplyDelete
    Replies
    1. Beh, bisogna ammettere che anche Salvatore venuto si da da fare, in quanto a 'rintronataggine'...

      Oh, poi è sempre così: "siamo tanti... stiamo crescendo..." e sono i soliti quattro straccioni.

      Delete
    2. Con Salvatore ho avuto una discussione su FB... Alla fine mi ha "incolpato" di avergli hakkerato il computer... È solo un piccolo bimbominkia ventenne...

      Delete
  2. I don't want to live on this planet anymore.

    ReplyDelete
  3. poi ci chiediamo chi può essere così matto da votare per uno come Vatinno...

    ReplyDelete
  4. poi ci chiediamo chi può essere così matto da votare per uno come Vatinno...

    ReplyDelete
  5. poi ci chiediamo chi può essere così matto da votare per uno come Vatinno...
    In generale, chi sia così matto a votare per gente che racconta frottole da anni per continuare a farsi i cazzi suoi a spese di tutti.
    La Stella mi ricorda quelle bamboline che c'erano anni fa (non so se ci sia qualcosa di simile ancora adesso). Tirando una cordicella si metteva in moto un disco, e il pupazzo pronunciava alcune parole. Ovviamente sempre le stesse.
    Peggio della Stella (poveretta!) c'è tal "Antonio Bianco" (poveretto al quadrato).
    Antonio Bianco a Nicola sei ancora qua? mi domando cosa bevi o fumi?non so se risponderti o ridere come un matto da sentire i tuoi commenti in attesa per l'ordine di atterrare?a forse gli avranno detto aspetta che sulla pista di atterraggio ce un pazzo che cammina sulla pista,allora il pilota ha detto vabbè se devo aspettare mi metto a fare un giro e mi metto a fare un cazz..... nel cielo?ahahahaha hai altri commenti da farmi ridere come un matto?
    Costui non si rende conto che un aereo non atterra se la pista non è lasciata libera da quello che l'ha preceduto, e s'inventa la spiritosissima (per lui, e lui solo) battuta del "pazzo sulla pista". E' convinto di essere così spiritoso che si mette anche a ridere, ricordandoci che il riso non abbonda solo nelle province di Pavia, Vercelli e Novara.

    Purtroppo questa gente, tanto più crede di "pensare con la propria testa" tanto più si appiattisce su idiozie banali purché ripetute come uno slogan pubblicitario.
    Mancanza di senso critico, ignoranza e presunzione, pigrizia mentale... tutte cose che accadono quando alla materia grigia si sostituisce quella marrone.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Infatti ma ti rendi conto che pezzo di scemo che è questo qua? E' davvero convinto di quello che dice e mi dileggia pure!!!

      Delete
  6. ROTFL certo che gli sciamisti sono tutti egualmente sfigati AHHAHAHAHAHAHAHA

    ReplyDelete
    Replies
    1. LOL :D

      io mi sono fermato a questo fenomeno
      "Non ragioniamo secondo logica altrimenti non esisterebbe nulla"

      son scoppiati forte eh poi ci si domanda CHI mai potrebbe mandare i soldi a gente come straker...
      straker puppa comunque

      Delete
    2. Guarda li io sono morto! Mi stava esplodendo il cervello!

      Delete
  7. forma mentis paranoico ossessiva
    undefined
    Fabio Pezzetti ....svedesi non norvegesi....
    December 11, 2012 at 11:05pm · 1
    Eric Brunetti ops scusate ho sbagliato nazione !!! pardon!!!
    December 11, 2012 at 11:11pm
    Eric Brunetti ma poi che cambia norvegia ...svezia... GERMANIA... FORSE E' PER LA MERKEL IL mess....
    December 11, 2012 at 11:14pm

    ReplyDelete
  8. vattinno vattinne affareinculo
    un altro mentecatto da competizione
    n'altro paranoico che passa le giornate a fare post su attivissimo, a insultare il grande mazzetta e a delirare al pari dei suoi pari

    non fossero cosi' pezzenti direi che potrebbero essere parte del famoso 'missing link' lol ;D

    ReplyDelete
    Replies
    1. This comment has been removed by the author.

      Delete
    2. This comment has been removed by the author.

      Delete
    3. Questo Vatinno é un personaggio veramente singolare, si é fatto paladino contro la diffamazione su rete, peró ho notato che sia su twitter che sul suo profilo FB usa parole pesanti nei confronti di chi lo critica, minaccindo questi anche di querela. Forse pensa che l'ingiuria sia un reato solo per gli altri e che il diritto di critica sia pure lui un reato ?
      Mah ....

      Delete
  9. Mi viene da definirlo un allevamento di cazzate sfuggito al controllo.
    O meglio, un bellissimo elenco di "persone" da sottoporre SUBITO a TSO, che mi pare piu' adatto.

    ReplyDelete
  10. Avrei una domanda da fare ai frequentatori abituali di questo forum, che seguono le vaccate dei mentecatti con una costanza di cui io non sarei mai capace (e sì che ho lo stomaco forte).

    Domanda: ma dove erano, tutti questi cretini, prima di internet?

    Mi rendo purtroppo conto che almeno alcuni di loro sono maggiorenni, e quindi sono in grado, con il loro voto, di decidere le direzioni che il nostro sventurato paese ha preso e prenderà. Ma a parte questa sciagura, dov'erano e cosa facevano, quando non c'era la rete?

    Io ho 67 anni, e come tutti - anzi, forse più di tanti, visto che vivo all'estero e il mio lavoro mi ha portato continuamente attraverso l' Europa e gli Stati Uniti - nel corso della mia vita, personale e professionale, ho avuto a che fare con poche persone davvero eccezionali, una maggioranza di individui più o meno accettabili, diversi figli di buona donna, e qualche cretino. Ma non avrei mai immaginato che fosse possibile imbattersi in una massa compatta di imbecilli calzati e vestiti come questi. E' una conseguenza della legge Basaglia, o c'è un'altra spiegazione?

    ReplyDelete
    Replies
    1. ciao ebonsi, potresti contattarmi su essse.blog@gmail.com?

      Delete
    2. forse si limitavano a comprare determinate riviste in edicola

      Delete
    3. This comment has been removed by the author.

      Delete
    4. Domanda: ma dove erano, tutti questi cretini, prima di internet?
      Una volta sarebbero stati lo scemo del villaggio, quello che veniva fatto ubriacare per sentirlo sparar cazzate sempre più grandi e divertirsi alle sue spalle.
      Ora sono diventati gli scemi del villaggio globale, e non c'è bisogno di farli ubriacare: si sono assuefatti e spontaneamente fanno a gara tra di loro a chi la spara più grossa.
      E' un'ottima conferma per chi intende "evoluzione" nel senso darwiniano, cioè adattamento all'ambiente, che non ha nulla a che vedere con l'astratto "miglioramento della specie".

      Delete