L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Saturday, January 5, 2013

Occorre commentare?

http://www.youtube.com/watch?v=2EEXEUWFNAc&feature=youtu.be


Pubblicato in data 05/gen/2013
Guardate queste antenne... ne svettano tante altre come queste in ogni dove. Questa installazione, realizzata nel 2005, nel quartiere di Baragallo a Sanremo, si trova a 110 metri in linea d'aria dalla nostra abitazione ed emette microonde, 24 ore su 24. Secondo l'O.M.S. si tratta di postazioni killer, poiché provocano gliomi cerebrali. Lo stesso anno in cui i ripetitori telefonici furono installati, ad altezza delle finestre degli edifici circostanti e quindi in palese violazione della legge, ci affrettammo a presentare un esposto alla magistratura, la quale, com'era prevedibile, non si adoperò in alcun modo. Inutili furono i nostri successivi ripetuti solleciti alle autorità preposte. Intanto nostro padre (deceduto il 3 aprile 2011, dopo sei mesi di calvario), pochi mesi dopo l'installazione di quelle antenne, mostrò i primi segni di un glioblastoma IV. Il gliobalstoma è un tipo di glioma, una formazione tumorale al cervello, che è conseguenza diretta dell'esposizione a campi elettromagnetici di forte intensità. In questi anni altre persone del quartiere (anche di giovane età) sono morte per lo stesso tumore. Le vittime poi non si contano nella frazione di Coldirodi, assediata da una selva di ripetitori.

Sottoposto a visita medica, a nostro padre, erroneamente, fu diagnosticato il Parkinson. Così accadde che per anni fu curato come paziente parkinsoniano, mentre la massa neoplastica, silenziosamente, cresceva, sino a divenire grande come una pallina da golf. Nel 2010 nostro padre conclamò drammaticamente gli effetti del cancro, tanto da rimanere completamente paralizzato. I medici sbagliarono ancora, impostando la loro terapia d'urgenza con anticoagulanti, poiché pensarono ad un ictus. La "cura" gli provocò una violenta ed inarrestabile emorragia. In quei giorni di ottobre del 2010 cominciò la via crucis del nostro papà che poi ci lasciò al principio di aprile del 2011. Chiare e gravissime sono le responsabilità.

E la magistratura? La magistratura, sollecita, intervenne pochi mesi or sono, rinviando a giudizio Rosario Marcianò, poiché colpevole di aver raccontato il corso degli eventi. La prima udienza, con la A.S.L. sanremese "parte lesa" per... diffamazione, è stata fissata per il 15 gennaio 2013. Occorre commentare?

12 comments:

  1. Si possono dire due cose...

    la prima è che quella indicata dalla freccia gialla è una bobina per del cavo e si vede anche il cavo penzolante.

    la seconda è che il tipo ha dei dei seri disturbi

    ReplyDelete
  2. No, il tipo non ha seri problemi.
    Il tipo, ovvero Strakkino, è in completa malafede, dice cazzate sapendo benissimo che sono cazzate.
    Se le antenne sono a solo 110 metri da casa sua, come dice Strakkino, una qualsiasi macchina fotografica, anche la più scrausa, avrebbe permesso foto chiare e dettagliate.
    Invece, come nella miglior tradizione di Strakkino, abbiamo foto confuse, in cui si può vedere ciò che si vuole.
    Questo a conferma della totale malafede di Strakkino.
    Restiamo in attesa che la ASL gli apra il culo come un melone fracico.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se ho capito bene le mappe di Google della zona di Sanremo, lo Stargate che unisce il mondo reale a quello allucinato dei cialtroni, cioè il famoso Terrazzino, dovrebbe avere le coordinate (43.827708,7.770901). La succursale sanremese di haarp, cioè l'antenna apportatrice di devastazione e morte, dovrebbe invece essere a (43.827104,7.772027).
      Andando un po' a spanne a me risultano circa 140 metri di distanza, tutto sommato compatibili con i 110 metri di straker.
      Probabilmente s. aveva già detto abbastanza stronzate da sentirsi soddisfatto, e non aveva bisogno di rincarare la dose.
      Tra l'altro non sono sicuro che s. abbia una macchina fotografica. Ho il sospetto che le immagini originali che pubblica siano comunque fotogrammi di filmati, e questo spiegherebbe la scarsa qualità, che comunque a lui fa moto comodo.

      Delete
  3. http://wasp-waspls.blogspot.it/2011/05/21-05-2011-strak-quoia.html

    ReplyDelete
  4. Immagino che dove il cellulare non prede si lamenta che non ha campo vero? :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se il cellulare non prende è perché con le scie l'atmosfera è stata resa elettroconduttiva, non lo sapevi?
      Se invece prende è perché ci sono i malefici ripetitori di "quinta banda".

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
  5. Il minchione deve andare a rispolverare balle vecchie, la fantasia menzognera è offuscata dalla fifa blu per il processo che si avvicina, questa volta non con un privato cittadino ma con una istituzione pubblica ...

    ReplyDelete
  6. Ha sempre detto che il parkinson a suo padre lo aveva diagnosticato LUI e aveva avviato una terapia "chelante" cha gli aveva permesso di ricominciare a giocare ( e vincere...) a bocce nel 2005 se non ricordo male ... Wasp?

    ReplyDelete
  7. pagliaccio

    per quanto rispetto possa avere per una persona anziana deceduta, beh, lo stesso rispetto scema quando penso ad un 50enne che si trova ancora a mentire e derubare la memoria del padre per mandare avanti il suo delirio.
    te lo apriranno il culo te lo

    ReplyDelete
  8. Madonna, 'sta roba è talmente tanto vecchia che solo a vederla mi è partita una scarica di starnuti da polvere!!! :D :D :D

    ReplyDelete
  9. MA E' STATO LUI A DIAGNOSTICARE AL PADRE IL PARKINSON... se ne è vantato per mesi dicendo che il medico era estasiato dalla sua conoscenza.

    CRIMINALE!!!!

    E andrai in galera presto.
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

    ReplyDelete