L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Thursday, January 31, 2013

La solita analisi alla falsario cazzarò

Al link di seguito la certificazione, opportunamente "secretata", delle analisi compiute su un campione di neve, ossia acqua, ovviamente liquefatta, consegnatomi lo scorso 11 dicembre 2012, [visto lo 'scanning', COME MAI L'ANALISI E' AVVENUTA IL 29 GENNAIO 2013?] da un nostro collaboratore.

Data dell'evento atmosferico (nevicata): 10 dicembre 2012
Località del campione prelevato: OSIMO (AN) [e il giorno dopo qualcuno si sarebbe smazzato centinaia di km. da Osimo a Sanremo per portarti acqua e un foglietto postdatato? Ma vedi d'annà Hgare]
Tipologia del prelievo: sommità di un cumulo di neve (mentre ancora la precipitazione era in atto), sito in proprietà privata (abitazione), lontano da insediamenti industriali e/o dall'interazione di autoveicoli e/o pedoni.
Motivazione del prelievo: per tutta la durata della caduta nevosa, il teste [ormai usi solo termini da tribunale...] (M.C.) [ovvero Marcianò Cazzaro] ha continuato a distinguere nettamente il tipico rombo prodotto dagli aerei che volano a bassa quota, in mezzo alla perturbazione.

Tengo a precisare che la quantificazione è in MICROGRAMMI e non in milligrammi/litro. [e che cazzo cambia? Ti piacciono le virgole, come a tuo fratello studiato? Ah, già: per te le unità di misura sono i gigabàit di watt o i micron/mc...] Ciò ovviamente "allevia" le potenziali nocività del fall-out, ma non spiega comunque perché nella neve, che corrisponde allo stato solido-cristallino della pioggia alla temperatura di congelamento, siano presenti elementi chimici del tutto estranei ed incompatibili, quali - guarda caso - Alluminio e Bario, indipendentemente dalla percentuale rilevata/litro. [ma va' Hgare sui cactus e pulisciti con  ortiche fresche e carta vetrata grana 40 mista a sale tutta la vita, straccione che non sei altro]

SCANNING ANALISI

La pagina è frizzàta qui http://www.freezepage.com/1359652228FBTOKOKJAG

Aggiornamento h. 18.25 circa: guardiamo che condizioni meteo ci sono state a Osimo il 10/12/2012 qui http://www.ilmeteo.it/portale/archivio-meteo/Osimo/2012/Dicembre/10

Qualcuno legge il termine 'neve'? 

53 comments:

  1. Ovviamente "secretata".
    Chissà che cazzo di analisi è.
    Poi, giustamente come ha già rilevato tigre, se il campione è del 10 dicembre 2012, cosa ne hai fatto per 49 giorni fino al 29 gennaio quando è stato portato il laboratorio?
    Strakkino, ma chi pensi di fregare ancora con questa storia delle analisi del cazzo.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Strakkino, ma chi pensi di fregare ancora con questa storia delle analisi del cazzo.

      Ron, Damocle, Freeskies e via dicendo ...

      Delete
  2. Strakkino, sei il solito cazzaro.
    Se il campione ti è stato consegnato (lo dici tu stesso) il committente delle analisi sei tu, Rosario Marcianò.
    Perché allora coprirlo?
    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
  3. "che corrisponde allo stato
    solido-cristallino della pioggia
    alla temperatura di
    congelamento"

    scrivere "ghiaccio" avrebbe fatto meno presa sui gonzi?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ovvio! "ghiaccio" e' un termine semplice e validissimo per chi sa usare il cervello, il che esclude automaticamente i cagnolini scodinzolanti del cialtrone. Loro, che non capiscono una benemerita fava di nulla, si riempiono la bocca di paroloni di cui non sanno manco il significato, ma fa' tanto "figo".
      Pietosi e' dire poco!

      Delete
    2. Ovvio! "ghiaccio" e' un termine semplice e validissimo per chi sa usare il cervello, il che esclude automaticamente i cagnolini scodinzolanti del cialtrone. Loro, che non capiscono una benemerita fava di nulla, si riempiono la bocca di paroloni di cui non sanno manco il significato, ma fa' tanto "figo".
      Pietosi e' dire poco!

      Delete
  4. ma rosario FALSARIO marcianò, visto che è un TRUFFATORE, BUGIARDO, MOLESTATORE, CALUNNIATORE, DIFFAMATORE, IDIOTA, CEREBROLESO come fa ad essere credibile?

    ReplyDelete
  5. Rileggendo, trovo comicissima la 'motivazione del prelievo' STRACATALOL

    per tutta la durata della caduta nevosa, il teste (M.C.) ha continuato a distinguere nettamente il tipico rombo prodotto dagli aerei che volano a bassa quota, in mezzo alla perturbazione.

    ilpeyote buffoni si nasce e lui lo nacque

    ReplyDelete
  6. Qualcuno legge il termine
    'neve'?

    ... la riscrittura orwelliana della meteorologia? :-D

    ReplyDelete
  7. Tra le varie cose, dato che dubito che quell'acqua derivi da neve sciolta, qualcuno può far presente all'imbecille che il limite dell'alluminio per le acque potabili è di 200 μg/L e che quindi quei 16 μg/L sarebbero ampiamente nella norma?

    ReplyDelete
    Replies
    1. No ma guarda è inutile per due motivi, il primo è dato dal fatto che straker è un bugiardo, il secondo è per via che non riesce a distinguere una mela da una banana figurati se capisce qualche cosa di tecnico o scientifico.

      e poi se avessero mai eseguito un analisi vera nella quale vi sono di parametri fuori limite cosa mai proverebbero ? che esiste l'inquinamento ?? ROTFL

      Delete
  8. Strakkino, visto che a richieste precise non rispondi mai, se non con gli insulti, ripropongo qui le tre domande che ti ho mandato:

    Strakkino, gentilmente potresti chiarirmi i seguenti dubbi sulle analisi?

    1) A quanto pare il 10 dicembre 2012 a Osimo non ha nevicato (vedi qui: http://www.ilmeteo.it/portale/ archivio-meteo/Osimo/2012/Dicembre/10).

    2) Se il campione ti è stato consegnato, come dici tu stesso, il giorno 11 dicembre 2012, cosa ne hai fatto per 49 giorni visto che è stato portato in laboratorio il 29 gennaio 2013?

    3) Visto che il campione, come dici tu stesso, ti è stato consegnato personalmente, allora il committente delle analisi sei tu, Rosario Marcianò. A che scopo allora nasconderlo?

    Aspetto (invano) risposta.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. LOL TFB, dato che mi piace vincere facile, scommetto che tra un po' io e te saremo identifàid come la stessa persona, dato che le domande e i link sono gli stessi :)

      Delete
    2. Tigre, sono le domande più ovvie che una qualsiasi persona normale si farebbe, saltano subito all'occhio.
      Ma qui, lo sappiamo bene, abbiamo a che fare con una massa di decerebrati.
      Saluti.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
    3. A quanto pare il 10 dicembre 2012 a Osimo non ha nevicato (vedi qui: http://www.ilmeteo.it/portale/ archivio-meteo/Osimo/2012/Dicembre/10).

      Ovviamente, per lo straccione fancazzista terrazzinaro, quelli del portale ilMeteo fanno parte del megacomplottonee e quindi hanno alterato i dati su ordine dello SMOM

      Delete
  9. Strakkino, in considerazione che il metodo di analisi utilizzato per l'acqua che hai portato in laboratorio il 29 gennaio è "APAT CNR IRSA 3020 MAN 29 2003", ed è INDUBBIAMENTE un metodo di analisi per i liquidi stai dimostrando UFFICIALMENTE che il prelievo di polvere sul volo Ryanair era una immane CAZZATA.
    Infatti il metodo di analisi della polvere era lo stesso, solo che la polvere, Strakkino, non è un liquido, ma un solido e per quanto tu la voglia mettere in sospensione in acqua NON SI SCIOGLIE.
    Strakkino, ti sei sbufalato con le tue mani.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mano, che hai capito, strakkino ha messo l'acqua ricavata dalla neve in sospensione così da poterla analizzare meglio.
      In pratica si è presentato al laboratorio con un secchio.

      Delete
  10. A proposito di analisi ad minchiam, mi pare di ricordare che (cfr. caratteri ecc.) questo foglietto 'secretato' sia sorprendentemente simile a quelli coi risultati di analisi del capello a suo tempo presentati dallo straccione. Peccato che provenissero da un laboratorio marchigiano, mentre questo proverrebbe da un luogo (e in 'tempo reale', ovvero il 29 gennaio dopo - però - 49 giorni LOL) non lontano dal terrazzino, considerato il committente DOPPIO LOL.

    Non ho sottomano il link, magari mi confondo con le pseudoanalisi 'Ryanair'.

    ilpeyote con la memoria lunga ma stanco

    ReplyDelete
    Replies
    1. No, è esattamente identico a quello delle famose "analisi" delle polveri.
      Ho tutto archiviato.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
    2. guardate che non ha mai speso un solo centesimo per fare delle analisi, credo che si capisca bene cosa intendo ;-)

      Delete
  11. Pazzesco:

    Strakergiovedì, gennaio 31, 2013 10:00:00 PM

    31 gennaio 2013 - Geoingegneria selvaggia -> nebbia di ricaduta -> polveri sottili -> malattie respiratorie -> tumori

    0.3 micron /m3 413876
    0.5 micron /m3 229714
    1.0 micron /m3 49429
    2.5 micron /m3 10712
    5.0 micron /m3 767
    10 micron /m3 224


    Ma è de coccio... STRACCIONE, che caspita di unità di misura è il MICRON/M3?

    ReplyDelete
    Replies
    1. La stessa misura di una velocità espressa in cm/Kmq.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
    2. Beh.... visto che divide una lunghezza per un volume, grosso modo sta parlando di una grandezza che è l'inverso di una superficie al quadrato... (insomma.. sta parlando di 1/m^2... al di là di un fattore che tenga conto dei "micron" ;-))

      Il fatto è che la dimensione delle polveri non dice nulla... sta solo elencando quante particelle di una certa dimensione ha trovato in un metro cubo senza dire:

      1) in quanto tempo
      2) a quale altezza dal suolo
      3) in quali condizioni atmosferiche

      Quindi, già non sta misurando nulla di utile, in più lo sta facendo nella maniera peggiore possibile...

      Faceva prima a prendere un foglio di Excel e con una bella formuletta tirava fuori dei numeri "a caso" usando la funzione Casuale() (a proposito, Sterker... vista la tua immensa conoscenza di informatica, sapresti dirci perchè ho messo tra "" l'espressione "a caso"? ;-) ).

      Come dissi a suo tempo quando se ne venne fuori con la colletta per questo strumento, quello che servirebbe per fare delle analisi decenti del CONTENUTO delle polveri (e non solo della loro dimensione) è uno strumento molto ma molto più costoso...
      Che va pure calibrato di tanto in tanto... e la calibrazione non te la fanno gratis... :-)

      J.

      Delete
    3. A meno che quelle dicituree non significhino "numero di particelle di xyz micron per metrocubo di aria"
      Non che sia molto chiaro...

      Delete
    4. "STRACCIONE, che caspita di unità di misura è il MICRON/M3?"
      "puffi/kM2" mi risulterebbe piu' credibile. Quella e' densita' di popolazione. La sua e' assimilabile solo a "cagate/secondo*metriquadridelbagnodel terrazzino/QIdirosarioruccio".
      O qualcosa di simile...

      Delete
    5. L'ho già detto non sa distinguere una mela da una banana, non capisce una mazza di tutto ciò che è scientifico, è inadeguato, superficiale, e non ha mai prodotto nulla che possa avvicinarsi in qualche modo ad una cosa che si chiama scienza.

      Gli basta raccontare balle per tenere in piedi quel patetico teatrino che si chiama scie chimiche per sbarcare il lunario LOL


      Delete
  12. Scusate... rileggendo ho trovato un errore...

    Non è inverso di una superficie al quadrato...
    O è l'inverso di una superficie o è l'inverso di un metro al quadrato...

    Nella fretta.... ;-)

    J.

    ReplyDelete
    Replies
    1. In ogni caso Strakkino era, è, e per sempre sarà un....

      .... emerito COGLIONE.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
    2. emerito = chi conserva il grado, le prerogative e talvolta lo stipendio del proprio ufficio pur non esercitandone più le funzioni

      Delete
  13. Io credo che intenda:
    Particelle da 0,3 micron (PM 0.3) / mc = x
    ... E così via ...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quello è un contatore la misure è riferita a N° di particelle per piede cubo o per metro cubo, per tanto non è riferito alla normativa di legge che prevede il peso della concentrazione di particelle per un lasso di tempo prefissato, per tanto i numeri che riporta (che tanto non capisce neanche che sia) è totalmente irrilevante

      Delete
  14. "Analisi della neve che mi sono trovato nel colletto dopo che gli alunni di zret mi hanno bombardato - Come si sono svolti i fatti."

    ReplyDelete
  15. Un bel tramonto, da sempre cercato e apprezzato, dipinto e fotografato, ecco come viene descritto da uno dei coglioni dell'inesistente comitato:
    Koenig m.b.venerdì, febbraio 01, 2013 7:47:00 AM
    SCENARIO APOCALITTICO:
    Copertura a pettine con riflessi rosa sulla sinistra,residui di nuvole grigio rosa in via di dissolvimento con sfondo di celeste tetro al centro,e fronte chimico impressionante di color viola grigio sulla destra.
    BUONGIORNO.

    Rispondi

    Da notare il "celeste tetro", questo fa capire molto sul livello di idiozia e coglionaggine, nonchè di paranoia assurda di chi scrive.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Koenig m.b é probabilmente uno dei due fratellonzi, io propenderei per strakkino ...

      Delete
    2. Lo pensavo anch'io... all'inizio.
      Ma mi son fatto l'idea che dev'essere invece un estremista del giro dei no-TAV...

      Delete
  16. Con quei dati di temperatura e umidità può darsi che parte della pioggia caduta si sia trasformata in nevischio.
    Resta il fatto che le analisi di campioni di qualsivoglia tipo devono essere fatte nel più breve tempo possibile e il campione deve essere raccolto in recipienti accuratamente PULITI e con limiti di cessione sotto determinati parametri, reperibili nei negozi specializzati. Se li raccogli con un qualunque altro contenitore, anche pulito e lavato con la massima cura "a casa" il campione non vale nulla.

    ReplyDelete
  17. Strakkino ha ruttato...

    Straker venerdì, febbraio 01, 2013 11:07:00 AM
    Ricevo e riporto qui di seguito la rettifica del committente delle analisi:

    Rosario, ti chiedo scusa per l'involontario equivoco in cui sono caduto, mio malgrado (la gente non si spiega mai fino in fondo, pensa che gli altri gli leggano nella mente: ma tant'è, in questo caso ha fatto 30, non ho il coraggio di chiedergli perché non ha fatto 31...).

    La località esatta del prelievo-neve è APIRO (MC), m. 516 sl/m :

    http://it.wikipedia.org/wiki/Apiro

    Osimo è la città dove lavora il teste

    Rispondi


    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH, Strakkino, inizia la riscrittura orwelliana delle "analisi"????
    Strakkino sei patetico!!
    Inoltre, Strakkino, sei anche un coglione; neanche ad Apiro il 10 dicembre ha nevicato (http://www.ilmeteo.it/portale/archivio-meteo/Apiro/2012/Dicembre/10).
    Presto su questi schermi "Analisi della neve: come si sono svolti i fatti".

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Il babbeo, vistosi sbufalato per la non nevicata ad Osimo, ha cercato di rimediare cercando sulla cartina geografica una localitá marchigiana piú in quota, ritenendo, a torto, che li avrebbe potuto essere nevicato. Essendo un gran coglione non lo ha verificato e la rettifica é risultata essere un ulteriore sputtanamento.
      Strakkino, a quanto pare, ti piace fare figure di merda, AHAHAHAHAHAHAH

      PS

      Straker

      PUPPA !!!!!!!!

      Delete
    2. Risposta di Strakkino alla mia mail in cui lo sbufalavo: "Non me ne può fregare di meno".

      Lo so Strakkino che non te ne può fregare di meno!!
      Essendo uno sparaballe conclamato che ti frega
      delle cazzate con cui abbindoli i gonzi? Nulla, appunto.
      La verità e Strakkino sono come due rette sghembe: non s'incontrano nemmeno all'infinito.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
  18. La solita megaballa ad uso e consumo dei babbei e mentecatti come Ron e Damocle che si bevono tutte le stronzate che propalano i fratellonzi terrazzinari sanremesi.
    Niente di nuovo da parte di Rosario Bugiardo Falsario Fannullone Marcianó ...

    ReplyDelete
  19. Come già detto prima, non mi stupirei fosse nevicato con quelle condimeteo, anche se lo storico del sito non lo ricorda.

    http://www.cronachemaceratesi.it/2012/02/05/unaltra-valanga-di-foto/151861/

    Bisogna stare sempre attenti a ciò che porta la Rete...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Straniero, guarda la data delle foto: 5 febbraio 2012, in piena tempesta di maltempo dello scorso anno, quando dalle parti mie non siamo andati sopra gli zero gradi per 10 giorni di fila (e io abito a livello del mare). Bisogna vedere se a dicembre c'è stata anche una seppur minima nevicata, se IlMeteo.it scrive di no sono propenso a crederci.

      Delete
    2. This comment has been removed by the author.

      Delete
    3. Se non mi sbaglio era il periodo in cui soffiava il buran proveniente dalle steppe siberiane, evento che nel dicembre scorso e in questo gennaio non é successo ...

      Delete
  20. Strakkino ha ruttato...

    Straker venerdì, febbraio 01, 2013 8:25:00 PM Il teste che ha fornito i campioni di neve sciolta mi invia una fotografia che attesta la nevicata in detto giorno. CIAO ROSARIO TI INVIO LA FOTO SCATTATA COL MIO CELLULARE DAL TERRAZZO DI CASA.
    LA NEVE E' CADUTA TRA LA NOTTE DEL 10 E LA MATTINA DEL 11 DICEMBRE 2012. http://img600.imageshack.us/
    img600/2527/522695254689100893
    11056.jpg

    Per la prima volta Strakkino ha detto la verità.
    Infatti l'immagine è inesistente.
    Così è stata fotografata una nevicata inesistente.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
  21. Peggio la toppa del buco. Il 'teste' avrebbe prelevato il campione il 10 dicembre ad Apiro (dove abiterebbe, e lavorerebbe a Osimo) e il giorno dopo l'avrebbe portato al falso rasta; il campione sarebbe stato analizzato il 29 gennaio.

    Ad Apiro è nevicato l'11 http://www.ilmeteo.it/portale/archivio-meteo/Apiro/2012/Dicembre/11?refresh_ce (martedì - giorno lavorativo); il teste, raccolto il campione si sarebbe smazzato Apiro/terrazzino e ritorno (non si sa se in giornata); ovviamente non ha avuto la possibilità di andare a lavorare. Se osserviamo una cartina delle Marche http://www.comeacasa.com/immagini/cartina%20marche.jpg vediamo che non è proprio comodo fare il pendolare tra Apiro e Osimo...

    Senza contare il tempo intercorso tra la raccolta del campione e l'analisi, consegnatami l'11/12 ma effettuata il il 29/1 ecc.

    ilpeyote definirti cazzaro è troppo poco

    ReplyDelete