L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Tuesday, July 24, 2012

Allora approfittane

Con lo stipendio che arriva a fine mese, quelli si vendono anche la madre e tra loro vi sono femmmine che la danno pure, nel tentativo di convincerti che le scie chimiche non esistono e che non devi essere così cattivo ed irrispettoso con i governanti.

12 comments:

  1. Cioé, oltre ai 6000 euro al mese (fonte: rosario) uno si vende pure la madre? e chi è, formigoni?

    femmine che la danno pure

    Non so nemmeno da dove cominciare per tutte le cose sbagliate che ci sono in questa frase..

    femmine: rosario, si dice donne. con femmine si identifica il sesso di una specie. evidentemente non sei umano.

    la danno: una donna (ribadisco) non la da. Riuscire ad unire il più bieco e gretto maschilismo con la tua omosessualità è un colpo di genio.. o una delle cose più tristi che abbia mai letto. chi ti credi di essere, berlusconi?

    pure: mica possono fare come fai tu, che dai anche il resto.

    ReplyDelete
  2. Replies
    1. Il fatto che non la danno a lui, per uno che l'ultima volta che ha visto una figa è stato il giorno in cui è nato è un affronto terribile.

      Delete
  3. Detto da uno che:

    A) ha un fratello incapace mantenuto dallo stato come professore.

    B) ha una madre che riceve pensione statale

    C) che ha venduto la morte del proprio padre in un "presunto" libro di denuncia sulla sanità italiana.

    D) che dopo essersi sostituito ai medici facendo al padre una diagnosi di alzhaimer ha perfino provveduto a curarlo con la medicina alternativa, e quindi ha poi caricato sulle spalle della stessa sanità italiana una persona che aveva un male che forse preso per tempo poteva esser curato.

    E) uno che truffa ed imbroglia tranquillamente i pochi gonzi che lo seguono.

    questo commento potrebbe perfino risultare un complimento, visto che Strakkinella, straccione indipezzente truffatore e approfittatore è l'esempio più becero di disinformatore in italia.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Parkinson. Rosario "Ippocrita" Marcianò, tutto da solo e forte del suo diploma da geometra e della lettura di tutta la spazzatura possibile e immaginabile contenuta in rete, aveva diagnosticato al padre il Parkinson.
      E poi, sempre forte delle suddette incommensurabili conoscenze, lo aveva curato con chissà quali schifezze, facendosene un vanto.

      L'avesse fatto visitare e curare da un medico vero fin da subito, magari sarebbe ancora vivo, ma poi come faceva Rosario "Necrofago" Marcianò a sciacallare sulla sua morte?

      Delete
  4. Minchia ma quanto bisogna pagarle per farle andare con lui?!?!

    Qualche milione di euro a botta nessuna prostituta ci starebbe a dargliela per una tariffa normale anche quelle hanno dei limiti

    ReplyDelete
  5. Cazzo come gli rosica non trombare....ahahahah
    Ovvio che sia meglio lo stipendio da disinformatore che essere mantenuto tutta la vita da mammà e papino....

    ReplyDelete
  6. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  7. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  8. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete