L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Monday, July 23, 2012

Il ritorno delle persistenti

http://tankerenemymeteo.blogspot.it/2012/07/il-ritorno-delle-persistenti.html

 Il ritorno delle persistenti

Permane sul Mar Tirreno un vortice di bassa pressione, che insisterà sull'area almeno sino a mercoledì 25 luglio 2012, il che implica una maggiore possibilità di precipitazioni piovose. Rivedremo quindi nei nostri cieli le classiche scie chimiche persistenti, giacché questa tipologia di composti igroscopici è indispendabile per disgregare e/o deviare le imponenti celle temporalesche che si formeranno. L'attività elettrica sarà notevole, anche se si potranno verificare situazioni in cui lampi e tuoni non sfoceranno in piogge. Questo per via del puntuale intervento di aerei (spesso a bassissima quota) preposti all'eliminazione dei requisiti che porterebbero a consistenti precipitazioni piovose.

Si prevedono quindi brevi temporali a macchia di leopardo, soprattutto sul Nord e sul Centro, per lo più sulle città (in questo modo i campi quasi del tutto inariditi e bisognosi d'acqua resteranno a secco), mentre per il 26 luglio le condizioni meteorologiche "miglioreranno", partendo dal Sud del paese. Sono dunque destinate a riaffaciarsi le attività di aerosol di "mantenimento" che si tradurranno, durante il giorno, nella diffusione di scie chimiche evanescenti e, nella notte, con il rilascio (a basa altitudine), di composti chimici idonei alla limitazione della evapotraspirazione. Nebbie di ricaduta al mattino.
Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.
NOTA: Le condizioni meteo e le attività di aerosol clandestine sono previste in base alle informazioni indirettamente fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. Dati a loro volta incrociati con le previsioni fornite dai portali meteo che sono debitamente informati delle operazioni di geoingegneria clandestina sul territorio italiano ad opera dei militari.

12 comments:

  1. acconguaglaito ...qui è piovuto tutta notte !! ROTFL

    ReplyDelete
  2. Hanno scoperto il fenomeno della siccità estiva nel Mediterraneo? Quanto alla necessità d'acqua dei campi... rassicuriamoli: il grano è già stato falciato da un pezzo e il masi, che si miete a settembre, non ha bisogno d'acqua al momento.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh si, Alessandro, ci volevano proprio i nostri 2 geni per scoprire che d'estate nell'area mediterranea piove di meno! Noi infatti non ce ne siamo mai accorti.
      Ma come faremmo senza di loro?

      Delete
  3. Sono dunque destinate a riaffaciarsi le attività di aerosol di "mantenimento" che si tradurranno, durante il giorno, nell'aspirazione di sostanze chimiche evanescenti e, nella notte, con la somministrazione (in posizione orizzontale), di composti chimici idonei alla limitazione della capacità cerebrale.

    ReplyDelete
  4. strakkinella, le sostanze atte a ridurre la capacità cerebrale le iniettano direttamente dentro casa tua, non le disperdono in giro.

    ReplyDelete
    Replies
    1. This comment has been removed by a blog administrator.

      Delete
  5. Ma perchè questo idiota continua a mettere una cartina del nord atlantico invece di una dell'Europa?

    ReplyDelete
  6. Fatemi capire. Se le scie sono persistenti sono sospette. Se non lo sono sono sospette. Se NON CI SONO, sono invisibili.

    ...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Le scie sono sempre sospette, che si vedano o meno.

      e fanno sempre quello che dicono loro, dalla serie, le scie sono colpevoli quando:
      Piove
      Non piove
      Fa caldo
      Fa freddo
      Quando è nuvolo
      Quando è sereno
      Quando hanno mal di testa
      Quando si sentono benissimo
      Quando hanno prurito
      Quando hanno pensieri diversi dal solito
      Quando non trombano dal giorno della nascita.

      Delete
  7. Il guaio e' che ormai e' fervidamente convinto delle cavolate che scrive... Totalmente irrecuperabile!

    ReplyDelete
  8. Da tre giorni pioggia chimica su casa mia.....non vedo l'ora che torni il sole chimico e il cielo azzurro chimico.
    Se non altro potrò fare una chimica passeggiata nei boschi chimici che circondano
    il mio chimico paese.

    ReplyDelete