L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Sunday, August 26, 2012

I denti come causa di malattie e basse aspettative di vita nei secoli passati? - parte 1


http://scienzamarcia.blogspot.it/2012/08/i-denti-come-causa-di-malattie-e-basse.html

I denti come causa di malattie e basse aspettative di vita nei secoli passati? - parte 1


Pochi medici sanno che alcune malattie apparentemente inguaribili si possono curare con l'estrazione di un dente che ne è la causa, e pochi dentisti sono disposti ad accettare che i denti devitalizzati possano essere un problema e che nel tempo possano divenire la causa nascosta di gravi malattie; in questo articolo di Lorenzo Acerra si forniscono le prove con tanto di citazioni bibliografiche; all'articolo orginali sono state aggiunte le scansioni delle copertine di alcune delle opere citate ed alcuni link per approfondire la conoscenza degli autori citati, di modo che non resti ombra di dubbio sulla serietà di tale studio. La bibliografia per esteso si trova nell'ultima parte dell'articolo oppure qui.

Articolo di Lorenzo Acerra 


Un problema molto comune nel diciassettesimo e diciottesimo secolo erano i denti consumati dalla carie che dopo qualche disagio sembrava che non dessero più fastidio e quindi venivano lasciati stare in bocca. Due autori del 700, il famoso Pierre Fauchard (1728) e il chirurgo generale dell'esercito inglese John Hunter (1771), segnalarono numerose guarigioni da reumatismi, malattie di occhi, orecchie e sistema nervoso ottenute grazie alla bonifica della bocca da questi denti. Anche il celebre Christopher William Hufeland (1762-1836) parlò di questo spiegando che una bocca sana, liberata dai denti con carie profonde era l'unica possibilità di arrivare a vivere a lungo.

Il Goethe (1749-1832) s'interessò agli insegnamenti di Hufeland dopo che una malattia che sembrava mortale fu risolta dall'estrazione di un dente infetto. Tutti i tentativi precedenti di terapia avevano fallito. Il Goethe visse altri 64 anni dopo quell'incidente, arrivò all'età di 83 anni completamente sdentato, seguendo perciò il consiglio di Hufeland di togliere i denti infetti man mano che si presentavano (Neuhauser 1982, Hufeland 1797). Un altro esempio sotto gli occhi di tutti è quello di Mozart (1756 - 1791) che un anno prima della sua morte ebbe alcuni ascessi dentali che non furono trattati con l'estrazione. Ciò ha forse potuto contribuire sia ad una recidiva dei reumatismi che al decorso estremamente sfavorevole della sua malattia. Mozart aveva ancora dieci denti al momento della sua morte, di cui tre denti con carie profonda, non estratti e nemmeno trattati (Bär C., "Mozarts Zahnkrankheiten", Acta Mozartiana 9, 1962, 3, pp.47-54). "Per secoli," scriveva John Hunter (1771), "i medici hanno dovuto prendere atto del fatto che i denti con la loro struttura particolare sono suscettibili di diventare la sede di piccole lesioni croniche infiammatorie localizzate che danno luogo a disturbi sistemici incredibilmente seri, anche quando localmente nella bocca il disturbo infiammatorio sembra quasi inesistente."

Nell'arco dei 150 anni che seguirono troviamo segnalate nella letteratura medica del tempo all'incirca 25.000 - 30.000 osservazioni simili, per esempio la guarigione da una sordità fulminante nel momento dell'eruzione di un dente del giudizio (J.G. Pasch 1775) e il ritorno del flusso mestruale in una donna che per anni non ne aveva avuto, ottenuto grazie all'estrazione di un dente con carie profonda (Willich 1778). Delaroche (1798) riportò un caso simile in una donna che soffriva di mestruo molto scarso con sintomi d'infiammazione gengivale dal lato destro, e ciò solo in corrispondenza dell'arrivo di queste scarse mestruazioni. Andando a valutare la salute della bocca, il medico scoprì dei denti cariati in profondità la cui estrazione fece anche scomparire definitivamente le anomalie del mestruo.

[vedi quanto scritto nei libri di M.G. MacNevin]

E arriviamo al 1801: epilessia, dermatiti, problemi digestivi, mal di testa e artriti venivano guariti con l'estrazione dei denti infetti dal Dr. Benjamin Rush, firmatario della dichiarazione d'indipendenza. Egli scriveva: "Le terapie delle malattie croniche diventano molto più soddisfacenti se vengono associate alla bonifica di tutti i denti infetti che uno trova nella bocca dei pazienti." Per esempio Rush ci dice che fu consultato dal padre di un giovane di Baltimore che soffriva di epilessia, subito si informò sui denti e risultò che molti di quelli sull'arcata superiore avevano carie profonde. La loro estrazione infatti portò ad una perfetta guarigione. Oppure la signorina A.C., affetta da reumatismo all'anca già da alcuni anni, aveva avuto di recente un grave peggioramento ed era comparso anche un leggero fastidio ad un dente. Rush prontamente le consigliò di far estrarre questo dente e fu così che i sintomi scomparvero del tutto. Rush era assolutamente entusiasta su tutta questa discussione che le patologie dei denti potessero rivelarsi così spesso la causa di malattie apparentemente inguaribili ed invocava a testimoni i numerosi autori che lo avevano preceduto.



Uno dei primi sforzi "moderni" di classificare la scienza dentale risale ad un importante chirurgo tedesco, Fabricius Hildanus (1560-1634), che nel suo manuale segnalava centinaia di testimonianze di emicranie e malattie sistemiche che erano state guarite estraendo denti cariati in profondità, laddove tutti i rimedi usati in precedenza non avevano apportato il benchè minimo beneficio. Nicolas Tulp (1593-1674), un rinomato medico di Amsterdam esperto di anatomia, osservò che le malattie dei denti potevano dare origine alle conseguenze più nefaste, persino essere causa di morte. Dopo di lui Charles St. Yves (1667-1733), Marcello Malpighi (1628-1694) e Frederik Ruysch (1638-1731) si distinsero per le loro indagini sui denti e le loro osservazioni che i denti malati potessero diventare la causa di vari tipi di patologie nell'organismo. Stiamo parlando dei più illustri medici dell'epoca. Nathaniel Highmore (1630-1690) descrisse parecchi casi di sinusiti che guarivano dopo l'estrazione di denti con carie profonde. Christopher Schelhammer (1649 -1719), che fu professore di anatomia in diverse università tedesche, specializzato in malattie delle orecchia, notò che poteva assicurare una guarigione solo a quei pazienti che accettavano di curare le carie superficiali ed estrarre i denti con carie troppo profonde.  


Giorgio Baglivi, medico di Innocente XII e Clemente XI, autore di manuali medici famosissimi, osservò nel suo Canone di Medicina: "Le persone i cui denti hanno un cattivo odore o che hanno cambiato colore nonostante i lavaggi giornalieri, hanno sempre una debolezza della funzione dello stomaco, quasi sempre una tendenza all'indigestione, mal di testa dopo i pasti, una salute generale poco soddisfacente e una tendenza al malumore. Se impegnati nello studio o negli affari, queste persone sono impazienti ed irritabili, oppure vittime di episodi di capogiri. Le frequenti indisposizioni di stomaco danno loro sonnolenza, risveglio lento e comunque un sonno poco ristoratore." (Baglivi, Opera Omnia Medico. Practica et Anatomica, Lugduni, 1710).


11 comments:

  1. http://medbunker.blogspot.it/2012/05/dentosofia-la-vita-tra-i-denti.html

    ReplyDelete
  2. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  3. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  4. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  5. Ridicolo come al solito, oltretutto non è nemmeno un medico dovrebbe solo vergognarsi

    ReplyDelete
  6. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
  7. Beh un dente devitalizzato male, in effetti, nel giro di qualche anno può provocare un ascesso. :(

    Certo poi basta curarlo con rimedi omeopatici, naturopatici e, come dite?, avete preso l'antibiotico? Venduti!!!! :P

    ReplyDelete
  8. LAUREA COMPRATA corrado cannaiolo penna, SCIACALLO di merda

    NON CAPISCI UN CAZZO DI INGLESE
    NON CAPISCI UN CAZZO DI MEDICINA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI CHIMICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI GEOGRAFIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI FISICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ELETTRONICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ELETTROTECNICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI OTTICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI CHIMICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ELETTROMAGNETISMO
    NON CAPISCI UN CAZZO DI STORIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI AERONAUTICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI METEOROLOGIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ARITMETICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI TRIGONOMETRIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI GEOMETRIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI GEOLOGIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI STATISTICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI AGRONOMIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI AGRICOLTURA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI IDROPONICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI FISIOTERAPIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ECONOMIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI STATISTICA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI NUTRIZIONISMO
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ALGOLOGIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ONCOLOGIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI DERMATOLOGIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI TEOLOGIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ORTODONZIA
    NON CAPISCI UN CAZZO DI ODONTOIATRIA


    corrado cannaiolo cialtrone

    1) Dove sono le deportazioni di massa?
    2) Dove sono le vaccinazioni forzate?
    3) Dove sono le fosse comuni e i milioni di morti causati dal vaccino ah1n1?
    4) Dove sono le bombe atomiche usate per arrestare la perdita del pozzo BP?
    5) Dove sono i 40 milioni di americani deportati e i relativi campi di concentramento?
    6) Dove sono i milioni di bare?
    7) Dove sono le prove che l'incidente di Smolensk è stato un attentato?
    8) Dove sono le prove che l'incidente di Nigel Farage è stato un attentato?
    9) Dove sono le prove che lo squalene (tra l'altro prodotto anche dal nostro corpo) fa ciò che dici?
    10) Quanto hai pagato la laurea?


    Questo proverbio calza a pennello e ti descrive al 10.000% MONA:
    L'ignorante SA TANTO
    L'intelligente SA POCO
    Il saggio SA NIENTE
    EL MONA EL SA TUTO

    rosario FALSARIO marcianò: IN GALERA SUBITO
    corrado CANNAIOLO penna: IN GALERA SUBITO DOPO

    ReplyDelete
    Replies
    1. This comment has been removed by a blog administrator.

      Delete
  9. Azz... allora io secondo il corrado cannaiolo dovrei essere morto da un pezzo.
    Certo che se la fonte di quello che dice il cannaiolo è un medico di due secoli fa, quando la medicina si basava su teorie dogmatiche,spesso abbastanze fantasiose, vedi omeopatia, o comunque senza alcuna base scientifica, posso stare tranquillo ...
    Certo un dente devitalizzato male può causare ascessi, ma questo succede anche con denti non devitalizzati in cui i batteri arrivano alla radice con conseguente reazione apicale e possibilità di ascesso.
    I denti infettati e non devitalizzati possono anche portare alla necrosi del nervo, anche qui alta possibilità di ascesso.
    Poichè l'estrazione del dente porta sempre a difficoltà masticatorie, i dentisti seri la usano solo come extrema ratio.
    Certo, sue secoli fa, quando l'unico modo di curare i denti era toglierli, non c'erano alternative di tipo conservativo

    ReplyDelete
    Replies
    1. @foe. La mia dentista (medico SERIO) ha fatto di tutto per non estrarre una radice perché convinta che il dente originale è meglio di un impianto (e c'è riuscita con ottimo risultato)
      Certo che i cerebrolesi come corrado cannaiolo penna queste cose non le capiscono, sono almeno 10 ordi di grandezza superiori alle loro capacità intellettuali.
      LAUREA COMPRATA corrado cannaiolo penna, SCIACALLO di merda

      NON CAPISCI UN CAZZO DI INGLESE
      NON CAPISCI UN CAZZO DI MEDICINA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI CHIMICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI GEOGRAFIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI FISICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ELETTRONICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ELETTROTECNICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI OTTICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI CHIMICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ELETTROMAGNETISMO
      NON CAPISCI UN CAZZO DI STORIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI AERONAUTICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI METEOROLOGIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ARITMETICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI TRIGONOMETRIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI GEOMETRIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI GEOLOGIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI STATISTICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI AGRONOMIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI AGRICOLTURA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI IDROPONICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI FISIOTERAPIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ECONOMIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI STATISTICA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI NUTRIZIONISMO
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ALGOLOGIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ONCOLOGIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI DERMATOLOGIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI TEOLOGIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ORTODONZIA
      NON CAPISCI UN CAZZO DI ODONTOIATRIA


      corrado cannaiolo cialtrone

      1) Dove sono le deportazioni di massa?
      2) Dove sono le vaccinazioni forzate?
      3) Dove sono le fosse comuni e i milioni di morti causati dal vaccino ah1n1?
      4) Dove sono le bombe atomiche usate per arrestare la perdita del pozzo BP?
      5) Dove sono i 40 milioni di americani deportati e i relativi campi di concentramento?
      6) Dove sono i milioni di bare?
      7) Dove sono le prove che l'incidente di Smolensk è stato un attentato?
      8) Dove sono le prove che l'incidente di Nigel Farage è stato un attentato?
      9) Dove sono le prove che lo squalene (tra l'altro prodotto anche dal nostro corpo) fa ciò che dici?
      10) Quanto hai pagato la laurea?


      Questo proverbio calza a pennello e ti descrive al 10.000% MONA:
      L'ignorante SA TANTO
      L'intelligente SA POCO
      Il saggio SA NIENTE
      EL MONA EL SA TUTO

      rosario FALSARIO marcianò: IN GALERA SUBITO
      corrado CANNAIOLO penna: IN GALERA SUBITO DOPO

      Delete