L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Wednesday, August 29, 2012

SAVIANO E’ MOLTO PEGGIO DELLA CAMORRA


Qualcuno chiami il 118 e dica di andare a prendere Paolo "invidioso" Barnard. Non sono un fan di Saviano, ma questa serie di conati insensati merita di essere citata anche solo per il titolo.
tdm

http://www.altrainformazione.it/wp/2012/08/28/saviano-e-molto-peggio-della-camorra/

SAVIANO E’ MOLTO PEGGIO DELLA CAMORRA

By adminchiam  /   28 agosto, 2012  /   No Comments (e ci credo)
DI
PAOLO BARNARD
paolobarnard.info

 










Potrei fare a pezzi l’ultima uscita di Roberto Saviano sul New York Times con una pesante e uggiosissima sfilza di critiche tecniche a molte delle sue parti. Ma non è necessario. Che questo sciagurato falsario morale – un servile apologista dei colossali crimini d’Israele mai mosso da un grammo di pietà per il genocidio dei palestinesi, ma ostentatamente dilaniato dal ‘genocidio’ dei campani per mano della Camorra (che ha ammazzato in 30 anni quello che Israele ha ucciso in un singolo bombardamento sui contadini del Libano in pochi mesi, solo uno dei tanti crimini contro l’umanità di Tel Aviv) – sia una vergogna nazionale l’avevo già scritto, un pupazzo editoriale autore di un libro sulla Camorra che ha rivelato di quell’organizzazione cose che hanno fatto sbadigliare mezza Campania.
Oggi Saviano piazza sul massimo quotidiano USA uno scritto (ndr trad. italiana qui  [notare il link, nel quale viene citato addirittura stormfront...] ) dove, fra immense svirgolate di finanza bancaria da bar, ci dice questo: in Grecia, ma anche in Spagna e Italia, la povera gente è ridotta alla schiavitù degli usurai per colpa delle commistioni fra criminalità organizzata e politici locali marci. Ah, davvero?
Ma dove si informa Saviano? No, Saviano non s’informa, balbetta ciò che gli dettano, ed è così da troppo tempo, troppo. Era scarsamente tollerabile che costui, col pretesto di denunciare la Camorra, facesse il burattino nel ruolo del Vate disceso dal cielo di De Benedetti-Editoriale La Repubblica a predicare la brodaglia di Silvioèilmalechepiùmalenoncen’èneppurecolcandeggio. E ci turavamo il naso, noi italiani ancora liberi di pensare.
Ma ora, a fronte delle evidenze più autorevoli sul compimento del Più Grande Crimine sociale in Europa dalla fine della seconda guerra mondiale: leggi Colpo di Stato Finanziario nell’Eurozona; di fronte alle cifre immani in termini di perdite di economia reale causate dalla catastrofe delle Spirali di Deflazione Economica Imposte a interi popoli, fra cui i greci per primi: leggi le rapine delle Austerità della Troika Neoliberista e Neomercatile, che fanno impallidire nel ridicolo le cifre della criminalità organizzata; a fronte di uno tsunami di disperazione sociale di milioni di famiglie del sud Europa causato precisamente da quanto appena scritto, con un collasso degli standard di vita che le scaraventa all’abbruttimento ottocentesco del proletariato con la perdita della stessa dignità umana… Roberto Saviano si prostituisce ai suoi padroni per ruttare l’ennesima insabbiatura delle loro colpe. Qual è la tragedia Greca? E’ per caso il sadismo prezzolato di Angela Merkel o di Mario Draghi che stanno riducendo quel popolo fiero allo stato animale? Nooo! Ma sono gli usurali e la politica in loco, il cortiletto del potere, il raket del petrolio! Ma certo, e non una parola su chi ha saputo sottrarre a un intero continente la sua sovranità politica e monetaria per la prima volta in 3000 anni; su chi ha creato in due mesi un trilione di euro per salvare le banche mentre sottrae centinaia di miliardi di euro a sanità, pensioni e redditi di famiglie degne, spedendo al macero decine di migliaia di aziende. Non una parola su chi veramente ha costretto i greci all’usura, mentre sto servo buffone li offende pure falsificando i dati sul loro stato patrimoniale (si legga i lavori di Dimitri Papadimitriou e Yeva Nersisyan).
Purtroppo milioni di cittadini ci cascano.
Ma questa volta è troppo grossa. Gli intellettuali (non che Saviano lo sia, ma facciamo di sì) che si prestarono a mascherare i crimini del nazi-fascismo, cioè gli apologisti del nuovo ordine sociale nero che ignorarono gli orrori che esso stava commettendo, furono tanto colpevoli quanto i tiranni che servivano. Saviano è precisamente oggi corresponsabile dei crimini epocali delle tecnocrazie che guidano l’Economicidio europeo sulla pelle e sul destino di milioni di noi. Crimini immensamente più odiosi e pianificati di quelli della Camorra. Saviano è molto peggio della Camorra. L’Italia, oggi sul baratro come mai in 50 anni, ha urgente bisogno della scorta per difendersi dai Saviano. E non è una battuta.
Paolo Barnard
Fonte: http://paolobarnard.info
Link: http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=426

11 comments:

  1. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Giornalista investigativo, co.fondatore di report ha lavorato per varie testate poi forse a causa di alcune "testate" in senso fisico ha preso una deriva complottista soprattutto in campo economico con la MMT, Modern Monetary Theory teoria che in soldoni consiste nello stampare soldi a puffo per rianimare l'economia (insomma le minchiate della lira riproposte).

      Comunque il tizio in questione spazia a 360 gradi anche in politica nazionale ed internazionale con i risultati che puoi vedere.

      Delete
  2. Paolo Barnard, un altro giornalista che non si fila più nessuno per tutte le troiate che ha raccontato.
    Ora è solo un bilioso complottista vittimista come il Lannes.
    Vorrei ricordare a questo ex giornalista che siriani e giordani hanno ucciso almeno 10 volte più palestinesi che gli israeliani, nonostante dovrebbero essere alleati dei primi ...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Colgo al volo l'occasione per esternare qualcosa che mi "prude" da decenni: i sedicenti amici dei palestinesi sono quelle nazioni che da circa 60 anni li tengono dentro campi profughi senza concedere loro la nazionalità, per usare i nipoti dei profughi (la maggior parte dei quali fuggiti di propria iniziativa) come clava per colpire Israele con la menata del diritto del rientro. Parliamo di gente che Israele non l'ha nemmeno mai visto. E' come se vicino Trieste ci fosse un bel campo profughi con dentro i nipoti degli istriani e dalmati, e noi rompessimo i coglioni ai croati dicendo che se li devono riprendere perchè sono cittadini della croazia. E li tenessimo lì senza carta di identità e passaporto, coin tutte le conseguenze del caso.

      Delete
  3. Vorrei ricordare a questo ex giornalista che siriani e giordani hanno ucciso almeno 10 volte più palestinesi che gli israeliani, nonostante dovrebbero essere alleati dei primi ...

    Infatti, inoltre la guerra l'hanno voluta gli arabi all'inizio, e Israele ha provato anche di occuparsi dei palestinesi mentre i loro "fratelli" non ci hanno mai pensato.

    ReplyDelete
  4. Un signore che non ha avuto problemi a pubblicare la corrispondenza privata con Travaglio per poterlo «accusare» di essere pro-Israele.

    ReplyDelete
  5. noi italiani ancora liberi di pensare

    ma vaffanculo coglione

    -scusate-

    ReplyDelete
  6. [OT]
    http://www.theregister.co.uk/2012/08/30/harvard_cyborg_skin/

    attendiamo la certa risposta dei terrazzati all'articolo, anche se dovranno attendere che qualcuno pubblichi la notizia in italiano.

    ReplyDelete
  7. Che volete, Saviano ultimamente lo reggo poco anch'io, ma vomitare un mare di merda su un personaggio popolare ormai e' un modo come un altro di far parlare di se'.
    L'ultima ancora di salvezza di una carriera che cola a picco.

    ReplyDelete
  8. Spetta spetta vi siete persi una notizia davvero fantastica anche se è del 2011..... la dedico a tutti gli sciamisti incapaci che affollano inutilmente il web

    http://www.theregister.co.uk/2011/11/04/paris_video/

    ReplyDelete