L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Wednesday, August 18, 2010

Scie di condensa: lo zibaldone del Col. Brigadier Generale Costante De Simone

http://www.tankerenemy.com/2010/08/scie-di-condensa-lo-zibaldone-del.html

Scie di condensa: lo zibaldone del Col. Brigadier Generale Costante De Simone

Il Col. Brigadier Generale Costante De Simone si è di recente cimentato in un altro tentativo, dopo il patetico intervento sulle "scie stratosferiche", di spiegare fenomeni riconducibili ad attività chimico-biologiche, come scie di condensa. Il suo testo, di cui abbiamo mantenuto gli strafalcioni, non merita neanche una vera confutazione, perché si smentisce da sé. E', infatti un'accozzaglia di errori concettuali, di affermazioni pseudo-scientifiche, di inaudite sciocchezze: costui è laureato? Gli si tolga subito la laurea e lo si mandi con un calcio nel deretano, non a studiare (non mostra attitudine né per l'italiano né per qualsiasi altra disciplina), ma a spaccare le pietre nelle Latomie.

Questa non è acrimonia, ma la denuncia di una mistificazione perpetrata dal De Simone: egli, come quasi tutti i militari, da un lato è partecipe delle operazioni illegali in atmosfera, dall'altro le copre con i suoi bugiardi bollettini meteorologici e documenti come questo (elaborati dall'Aeronautica militare come le attività clandestine di aerosol), con cui l'avvelenamento di massa è nascosto dietro ipocrite espressioni, quali "innocue velature". Si ravvisano decine di reati penali in una condotta del genere ed è per questo che non siamo teneri né con De Simone né con tutti gli altri occultatori. In ogni caso, lo scartafaccio di De Simone non è privo di lati buffi e può essere una lettura amena per un'estate sotto le scie. Precisiamo che le rettifiche allo scritto dell'Ufficiale sono in calce nell'apparato delle note.


Le scie di vapore prodotte dai jet

[**] Costante De Simone
(Col. Brigadier Generale-Fisico-in spe)
Aeronautica Militare - Servizio Meteorologico
Direttore del Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia
Direttore della Rivista di Meteorologia Aeronautica


Il traffico aereo è divenuto sempre più intenso [ 1 - falso ] negli ultimi anni e si sviluppa secondo percorsi prestabiliti denominati Aerovie. Poiché il mezzo aereo si può muovere lungo le tre dimensioni dello spazio anche le aerovie seguono percorsi non soltanto su superfici concentriche a quella terrestre (in prima approssimazione su piani tangenti) ma anche e soprattutto a quote differenti. Questo fa si che da terra le scie di condensazione appaiano intersecarsi formando reticoli [ 2 - falso ]. Esistono inoltre punti di riferimento a terra al di sopra dei quali le aerovie hanno variazioni di direzione anche ad angolo retto (sic!). Ad un osservatore sottostante, le scie appaiono [ 3 - falso ] curvare bruscamente e l'immagine reticolare diviene ancor più complessa formando così nel cielo figure geometriche di dimensioni tali da divenire visibili anche nelle immagini rilevate dai satelliti (?).

Le scie che seguono gli aerei in volo sono generate dalla condensazione del vapor d’acqua. Sono di due tipi. Le une, durature e visibili anche da lontano, le altre effimere e visibili soltanto da vicino [ 4 - falso e generico - autogoal ].

Quelle brevi ed effimere si formano sulle estremità delle ali e dei timoni e sono dovute alla condensazione rapida dell’umidità propria dell'aria, raffreddata istantaneamente nei due processi di rapida compressione generata dal passaggio del velivolo e nella successiva ancor più rapida espansione che ne segue [ 5 - forviante ].

Quelle più voluminose e persistenti nel tempo, sono dovute al raffreddamento e alla rapida condensazione, su nuclei solidi ionizzati [ 6 - Falso ], delle grandi quantità di vapore acqueo presenti nei gas espulsi dai motori a getto [ 7 - falso ]. Le nuove generazioni di motori che equipaggiano i moderni aeroplani a reazione, per avere un miglior rendimento termodinamico dato dalla differenza di temperatura tra la camera di combustione e l’ambiente esterno, impiegano miscele di acqua e carburante [ 8 - falso ] la cui combustione genera le enormi quantità di vapore acqueo che sono all’origine delle scie. Perché una scia sia visibile da terra e perduri nel tempo tanto da mostrarsi come una nube allungata, l’aereo che la genera deve volare in una fascia dell’atmosfera in cui la temperatura dell’aria sia inferiore a 36 gradi centigradi sotto lo zero e sia presente una quantità opportuna di umidità nell’aria stessa [ 9 - In contraddizione con la disinformazione - generico ]. Poiché la temperatura dell’atmosfera diminuisce man mano che si sale in quota, le scie si formano soltanto alle alte quote di volo dei jet [ 10 - in contraddizione con la disinformazione ]. Ciò non avviene se l’umidità ambientale è al disotto di un valore di soglia che dipende anch’esso dalla temperatura dell’aria [ generico - in contraddizione con la disinformazione ]. In conclusione se il jet vola in una zona dell’atmosfera abbastanza fredda e umida si forma una scia persistente e visibile, altrimenti la scia di condensazione si forma ma evapora immediatamente per cui non è osservabile da terra [ 11 - falso ]. Per le caratteristiche termodinamiche dei motori, per le quote di volo e per la localizzazione, la quasi totalità delle scie che si osservano in cielo sono prodotte dai jet di linea degli operatori commerciali [ 12 - falso - Intenzionale scagionamento dei militari ].

Le scie più imponenti sono vere e proprie nubi [ 13 - falso ] che si formano nella traiettoria degli aeroplani quando l’atmosfera è sufficientemente fredda e umida [ In contraddizione con la disinformazione - generico ]. Sul principio hanno l’aspetto di sottili righe bianchissime, poi si allargano progressivamente in banchi simili ai cirri che talvolta divengono anche cumuliformi [ farneticazioni ]. Se alla loro quota il vento è costante rimangono come linee tese che per effetto della diffusione nei gas si espandono assumendo la forma di bande.

Se il vento presenta un gradiente, nel piano trasversale e lungo la traiettoria del velivolo, le scie assumono la caratteristica forma a zig zag [ descrizione delle scie chimiche e non del fenomeno della condensa ]. Se la temperatura, l’umidità e la pressione atmosferica presentano variazioni oscillanti nello strato attraversato dall’aereo le scie si formano soltanto a tratti [ 14 Falso - forviante - mistificazione ]. La loro durata è variabile da pochi istanti a minuti e talvolta a ore [ 15 - Descrizione delle scie chimiche e non del fenomeno della condensa ], in dipendenza dell’umidità, della temperatura e in generale delle condizioni termodinamiche dell’aria circostante [ 16 - In contraddizione con la disinformazione – Generico - Falso e forviante. ]

Bibliografia
Encyclopedia of atmospheric Science, Academic Press, San Diego California USA, 2003, vol.2 pag.509.


CONFUTAZIONI ed OSSERVAZIONI:

[1] Il traffico aereo è diminuito progressivamente dal 2001. [ LINK ]

[2] Le scie non appaiono intersecarsi, ma si intersecano, come dimostrato da decine di filmati e foto [ LINK ]

[3] Le scie non appaiono curvarsi, ma curvano, anche ad angolo retto, come dimostrato da decine di filmati e foto [ Link ]



[4] Anche nelle circostanze in cui si osservano aerei rilasciare scie non persistenti, queste si vedono benissimo, data la loro quota relativamente bassa (attorno ai 2.000 metri). Forse il Col. Brigadier Generale De Simone si riferisce agli aerei che volano sopra gli 8.000 metri, ma, evidentemente, come dimostrato da innumerevoli video e foto, quanto egli afferma viene smentito. Riguardo al fatto che si tratti solo di vapor d’acqua, nutriamo i nostri legittimi dubbi.
[ LINK - LINK II - LINK III ]


[5] Le trecce di Berenice o Wintips vortices [ LINK - LINK II ] non possono essere spacciate per scie di condensazione, in quanto la loro origine è completamente diversa, non essendo prodotte dai gas di scarico dei motori, ma dalla differenza di pressione tra i bordi superiore ed inferiore delle superfici alari.

[6] Falso - L'espressione "nuclei solidi ionizzati" è un non senso scientifico, poiché per ionizzare gli atomi, ossia per strappare loro gli elettroni, sono necessarie enormi energie e non si comprende quale sia la fonte di energia che ionizzerebbe i nuclei, dove con "nuclei" forse il Col. Brigadiere Generale intende nuclei di condensazione, ma questi non sono atomi, bensì particelle di polvere. Insomma, il meteorologo dimostra una totale ignoranza e si confonde.

“In chimica, una molecola o un atomo elettricamente carichi vengono detti ioni. Poiché hanno perso o guadagnato uno o più elettroni rispetto all'atomo neutro, il processo di perdita/acquisizione viene detto ionizzazione. In fisica, nuclei atomici completamente ionizzati, come quelli delle particelle alfa, vengono comunemente detti particelle cariche. La ionizzazione viene eseguita solitamente tramite applicazione di alta energia agli atomi, in forma di potenziale elettrico o radiazione. Un gas ionizzato viene detto plasma” […]. [ LINK ]

[7] La quantità di vapore acqueo prodotta da un moderno motore a doppia camera è assolutamente irrilevante e di certo non sufficiente, da sola, affinché si formi una contrail. L'argomento sarà trattato in un prossimo articolo.

[8] L'acqua non può essere miscelata al carburante, tanto è vero che esistono sensori atti a rilvarne la presenza nei serbatoi. Le affermazioni secondo cui l'acqua verrebbe introdotta a monte della ventola turbofan (per aumentare le prestazioni e ridurre le emissioni) sono destituite di ogni fondamento. Infatti molti autorevoli studi [*] hanno definito improponibile tale tecnica, in quanto, per il volo di crociera, sarebbero richiesti enormi quantitativi del prezioso liquido. In considerazione di ciò l'idea è stata accantonata.

Water in jet fuel - It is very important that jet fuel be free from water contamination. During flight the temperature of the fuel in the tanks decreases, due to the low temperatures in the upper atmosphere. This causes the dissolved water in the fuel to precipitate out, and because water is more dense than the fuel, it then drops to the bottom of the tank. From this time on, the water no longer is in the solution and can freeze, blocking fuel inlet pipes. Removing all water from fuel is impractical, therefore fuel heaters are usually used on commercial aircraft to prevent water in fuel from freezing. There are several methods for detecting water in jet fuel. A visual check may detect high concentrations of suspended water, as this will cause the fuel to become hazy in appearance. An industry standard chemical test for the detection of free water in jet fuel uses a water-sensitive filter pad that turns blue if the fuel exceeds the specification limit of 30ppm free water. [ LINK ]

Traduzione:

Acqua nel carburante degli aerei - E' molto importante che il carburante degli aerei non sia contaminato da acqua. Durante il volo la temperatura del carburante nelle cisterne diminuisce, a causa delle basse temperature nell'alta atmosfera. Questo fa sì che l'acqua disciolta nel carburante ne precipiti fuori, e siccome l'acqua è più densa del carburante, essa in seguito si deposita sul fondo della cisterna. A questo punto l'acqua non è più in soluzione (nel carburante) e può congelare bloccando i condotti di aspirazione che immettono il carburante. Rimuovere tutta l'acqua dal carburante non è una cosa pratica, e quindi normalmente negli aerei commerciali vengono utilizzati dei riscaldatori di carburante per prevenire il congelamento dell'acqua presente nel carburante stesso. Ci sono differenti metodi per rilevare l'acqua nel carburante dei jet. Un controllo visivo può rilevare alte concentrazioni di acqua in sospensione, dal momento che ciò fa sì che il carburante appaia come nebbioso. Un test chimico industriale standard per il rilevamento dell'acqua libera nel carburante dei jet utilizza un filtro-tampone sensibile all'acqua che diventa blu se il livello di acqua nel carburante supera il limite specificato di 30ppm (30 parti per milione) di acqua libera. [ LINK ]


[...] Many turbofan engines also take advantage of their bypass air system to remove precipitation from the airflow before it reaches the combustion section. As the incoming air moves into the rotating fan blades, the spinning motion flings the heavier water outward like a centrifuge. The water is then blown through the bypass air ducts that surround the engine core. In this way, the water is carried through the engine without ever entering the combustion chamber. This design allows a turbofan engine to remove the majority of water that it will ever ingest while flying through a storm. Whatever small amount of water remains in the air passing through the core will be evaporated and can easily be handled by the engine. [ LINK ]

[*]Water Injection in Commercial Aircraft Investigated for Increasing Engine Life and Reducing Costs and Emissions [...] Even though water injection is quite successful in reducing NOx emissions during takeoff, low-emission combustors are still needed for the cruise and climb portions of the flight. Although the NOx emission rate is high during takeoff and initial climbout, most NOx is generated during the long cruise and climb periods where water injection is impractical because of the large quantity of water that would be required. Other considerations are potentially reduced smoke emissions but potentially increased hydrocarbon and carbon monoxide emissions, depending on the engine cycle. This will require further investigation if water injection is to be incorporated in new or existing engines. [ LINK ]

Traduzione:

[*]Iniezione di acqua nei sistemi di propulsione dei velivoli commerciali per aumentare la vita del motore e ridurre i costi e le emissioni [...] Anche se l'iniezione di acqua è molto efficace nel ridurre le emissioni di NOx durante il decollo, basse emissioni sono ancora necessarie per le fasi di volo di crociera e salita (climbing). Sebbene il tasso di emissione di NOx sia alto durante il decollo e climbout iniziale, la maggior parte dei NOx viene generato durante il volo di crociera e nelle fasi di salita, laddove l'iniezione di acqua è impraticabile a causa delle grandi quantità di liquido necessarie. Altre considerazioni riguardano potenzialmente la riduzione delle emissioni dei fumi, ma potenzialmente maggiori degli idrocarburi e le emissioni di monossido di carbonio, a seconda del ciclo del motore. Ciò richiederà ulteriori indagini se l'iniezione di acqua deve essere integrata nei motori nuovi o esistenti.


[9] In contraddizione con la disinformazione - generico. I guardiani del sistema come Paolo Attivissimo e scagnozzi al seguito ripetono come un mantra che le scie di condensa si possono formare tra i 25 ed i 36 gradi sotto zero, a quota zero ed umidità zero. Mettetevi d’accordo!

[10] Falso [ LINK ] Si distinguono bene sia le persistenti sia le non persistenti, a grande distanza (disperse a comando in base alle esigenze del momento). Nel video segnalato si nota come una serie di velivoli interrompono il flusso di scie persistenti, non appena si approssimano alla costa abitata.

[11] Falso. Intenzionale scagionamento dei militari. I fatti smentiscono il Col. Brigadier Generale De Simone, visto che in innumerevoli occasioni si possono osservare aerei a bassa quota evidentemente non assimilabili a compagnie di volo civile. [ LINK ] [ LINK II ] [ LINK III ]

[12] Falso. La genesi di una nube è completamente differente. La nube è un insieme di gocce d’acqua e cristalli di ghiaccio, dovuto alla condensazione di vapore saturo. Le nubi sono create da moti convettivi di origine termica oppure meccanica (sollevamento di aria calda), dal rimescolamento di masse d’aria e dall’incontro di queste con catene montuose, dalla variazione dei valori barometrici e dagli effetti della radiazione solare e terrestre. I moti di ascesa propiziano la formazione di nubi, poiché portano l’aria umida verso zone fredde; i moti di discesa, che le portano verso le zone più calde, ne causano il dissolvimento, in quanto fanno cessare lo stato di saturazione del vapore acqueo e favoriscono l’evaporazione delle gocce. Giacché i moti convettivi sono costanti, soprattutto durante una perturbazione atmosferica, avviene un continuo processo di formazione e di disfacimento dei corpi nuvolosi. Non è possibile quindi accomunare la formazione di una nube, la cui genesi si spiega tenendo conto di una molteplicità di fattori fisici in primis la saturazione, alle scie di condensa, sebbene, come si è visto, in particolari condizioni, le nuvole si dissolvano per poi riformarsi.

[13] Falso e forviante - mistificazione. Un bieco e ridicolo tentativo di spiegare le scie On-Off [ LINK ]

[14] Falso. Affinché vi sia persistenza di una scia, deve essere ipotizzabile una continua e progressiva sovrassaturazione (UR superiore al 150%) dell'aria e ciò, tanto più alle alte quote, è comunque impossibile.

[15] - In contraddizione con la disinformazione – Generico - Falso e forviante.



[**] Col. Brigadier Generale Fisico del Corpo del Genio Aeronautico, ruolo normale, in servizio permanente effettivo. Dottore con Lode in Fisica Sperimentale. Già Professore di Fisica Sperimentale. Direttore, Comandante di Corpo, del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica - CNMCA, con funzioni di Col. Brigadiere Generale, dal 2006. Direttore responsabile della Rivista di Meteorologia Aeronautica organo ufficiale del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare, dal 2000. Membro del Gruppo tecnico scientifico per le previsioni meteorologiche stagionali del dipartimento della Protezione civile nazionale, 2008. Delegato nazionale all’Organizzazione Meteorologica Mondiale, agenzia dell’ONU, per la Commissione delle Scienze dell’Atmosfera. Membro dell’”Expert Team on Warning and forecasts exchange” della Divisione Servizi Meteorologici al Pubblico dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale, agenzia dell’O.N.U., nominato dalla Commissione per i Sistemi di Base, nella seduta plenaria dicembre 2000 Ginevra. Membro del Comitato Tecnico per l’indirizzo il coordinamento e il controllo del Programma di potenziamento delle reti di monitoraggio meteo idro pluviometrico approvato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 dicembre 1998 (Decreto del Ministro dell'Ambiente DSTN /2/ UAA/735 11 gennaio 2002).


16/06/2010 - Martedì 8 Giugno, alla presenza del Vice Comandante della Squadra Aerea, si è celebrata la cerimonia di passaggio delle consegne del Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica (CNMCA) di Pratica di Mare (Roma) tra il Brigadier Generale Costante De Simone, Direttore uscente, ed il Colonnello Paolo Cesolari, Direttore subentrante.





28 comments:

  1. mamma mia come sei ridicolo Straker con le tue confutazioni, perchè ti sottrai sempre al contradditorio allora ? perchè sai di dire solo e sempre cazzate

    ReplyDelete
  2. Evito di rispondere, potrei insultarlo e fare il suo gioco. Una cosa però
    Il traffico aereo è diminuito progressivamente dal 2001.
    e riporta una notizia dell'ANSA che genericamente dice che i voli sono diminuiti, senza dire da quando, senza dire di quanto, senza specificare una data. Quindi, allora la progressiva diminuzione proprio non la vedo, anzi.
    L'espressione "nuclei solidi ionizzati" è un non senso scientifico, poiché per ionizzare gli atomi, ossia per strappare loro gli elettroni, sono necessarie enormi energie e non si comprende quale sia la fonte di energia che ionizzerebbe i nuclei, ...
    Ah sì? Sono richieste alte energie? Credo che MastroCigliegia saprà spiegare meglio di me, ma per ionizzare un atomo basta sciogliere un suo sale in acqua (esempio, il sodio del sale da cucina nell'acqua della pasta è in forma ionizzata). Che poi la ionizzazione non sia stabile al di fuori della soluzione è un altro discorso, ma dimostra che l'ignorante sei tu, caro straker.

    ReplyDelete
  3. vogliamo parlare di questo ?
    [7] La quantità di vapore acqueo prodotta da un moderno motore a doppia camera è assolutamente irrilevante e di certo non sufficiente, da sola, affinché si formi una contrail. L'argomento sarà trattato in un prossimo articolo.
    Ignorante é il processo di combustione che genera vapore acqueo non il motore, dai facci ridere col prossimo articolo buffone

    ReplyDelete
  4. per scia stratosferica si indica una scia di condensa di un aeromobile che si forma nella stratosfera pertanto la definizione è giusta ed appropriata al contrario della falsa accusa della disseminazione di fantomatici agenti patogeni di cui non hanno le prove e non ne possono provare l'esistenza.

    La frase "non merita neanche una vera confutazione" in realtà rappresenta una scappatoia da un confronto perso in partenza in quanto non hanno modo di confutare quanto detto detto dal Col. De Simone perchè rappresenta il vero, egli affronta l'argomento in modo sistematico e con approccio scientifico al contrario di quanto viene fatto in modo approssimativo e senza metodo scientifico dai vari complottisti sostenitori delle scie chimiche

    ReplyDelete
  5. Solo qualche appunto (per ora):

    - comandante clusò, hai aspettato che De Simone fosse sostituito da Cesolari 2 mesi fa per rompergli le balle?

    - CHE CAZZO VUOL DIRE "scie a DNA"?

    - BUFFONE: pensi che dire "forviante" anziché "fuorviante" avalli le tue vaccate?

    - BUFFONE e due e anche FALSARIO: [1] Il traffico aereo è diminuito progressivamente dal 2001. [ LINK ] Il link si riferisce alla diminuzione del traffico aereo tra il 2008 e il 2009. DOV'E' LA DIMINUZIONE DAL 2001?

    ilpeyote a domani bugiardo falsario per le altre troiate

    ReplyDelete
  6. ci manca sol che inizi a sbattere i piedi e a chiamare la mamma.
    ma una cosa che scalda l'aria a 1700° sotto pressione non lo genera uno ione?
    "ma questi non sono atomi, bensì particelle di polvere."
    e di che sono fatte le particelle di polvere?
    qui di ignorante ne vedo solo uno.
    Lasciamo stare il resto, solita figura dello...ione.

    ReplyDelete
  7. Sterker lo sai che manipolare le interviste per far dire a una persona il contrario di quanto ha detto veramente è falsificare le prove?
    lo sai che postare un articolo taroccato del Daily Mail è falsificare le prove?
    Lo sai che presentare delle foto di un test di stabilità di un aereo come fusti di sostanze tossiche è falsificare le prove?
    Lo sai che inventarsi una laurea (vedi anche qui) è falsificare le prove?
    Lo sai che Ricorrere a un video falsificato è falsificare le prove?
    lo sai che taroccare le fatture (prima versione, seconda versione, terza versione) è un altro esempio di falsificazione di prove?
    Lo sai che taroccare la fattura per far risultare di aver comprato il modello 4000 di telemetro, mentre si è ordinato e comprato il modello 2500 che costa circa la metà oltre a falsificare le prove è truffare le persone che ti hanno dato i soldi?
    Lo sai che prendere un video pre telemetro per taroccarlo e fare un falso video con telemetro è falsificare le prove? Controlla pure i due video sovrapposti che provano la falsificazione
    Lo sai che far cancellare i video che provano i tuoi falsi, oltre a stigmatizzare che falsifichi le prove, non serve a nulla perché le prove rimangono lo stesso in linea? Ad esempio su Non lo sapevo o su perle complottiste oppure su vimeo ne I Boeing gemelli o Straker in «Come ti riciclo il video» o anche su AmiciAmici.
    Lo sai che aggiungere dei paragrafi FALSI ad un articolo di Nuova Società è falsificare? controlla pure l'originale e il tuo articolo falsificato a cui sono stati aggiunti dei paragrafi su HAARP NON presenti sull'originale Qui la tua FALSIFICAZIONE è evidenziata in rosso

    ReplyDelete
  8. Sterker lo sai che ogni volta che affronti un argomento scientifico dimostri la tua ignoranza? ad esempio qui o qui dimostri che non capisci nulla di trigonometria, qui che non sai cosa sia l'umidità relativa, in questo video dimostri che spari immani cazzate (audio dei tuoi gigabite di watt alla conferenza del 19 Aprile 2009) e poi censuri il video che dimostra la tua ignoranza, d'altronde in tutte le risposte (Di Pietro, Brandolini) alle interrogazione parlamentari è stigmatizzato che sei un ignorante incompetente (la risposta del ministro è sempre stata Dall'esame della letteratura scientifica internazionale e del contenuto dei siti web. specialistici non è possibile confermare l'esistenza delle scie chimiche. I siti specialistici degli osservatori delle scie chimiche, in particolare, risultano carenti dal punto di vista scientifico.

    ReplyDelete
  9. E che dire delle risposta di Montanari su una delle tu FIGURE DI MERDA (Egregi signori Marcianò, potreste citarmi una sola riga scritta da me che provi ciò che dite? Io mi occupo di scienza e fino a che non potrò analizzare le "tele" non avrò materia per dire di che cosa sono fatte. Questo non significa che io non veda le mele cadere. Se siete veramente interessati a sapere che cosa c'è dentro le scie, potreste attivarvi a recuperarne qualche campione. Il resto, lascia il tempo che trova)?
    Che ne dici della solita figura di merda che ti sei fatto sulla falsa lettera del climatologo Phil Jones?. Come al solito sei stato sgamato e sputtanato
    Sterker che ne dici delle figure di merda che ti sei fatto come sedicente esperto di informatica? Basta vedere come ti hanno preso per il culo su Punto informatico dove hanno subito capito che sei esperto solo nello sparare cazzate. O del tuo Attacco a nonciclopedia, per cui sei stato preso per il culo qui, qui, qui, qui, qui e sei stato definito , a ragione, un niubbo pirla, infatti da idiota incompetente, non sai che il log registra chi fa le modifiche (sei un grande informatico vero?) così che ti fai sgamare subito, dimostrando, ancora una volta, di essere un ignorante incompetente

    ReplyDelete
  10. Sterker e la figura di palta che ti sei fatto quando, da sedicente hacker e perfetto ignorante, hai scoperto i comandi dos scambiandoli per virus fadendo ridere l'intera rete? ad esempio qui o qui dove commentano Ma infatti è un articolo abbastanza cretino, scritto in un italiano incerto e dai contenuti abbastanza approssimativi oppure qui. te la ricordi?
    Vogliamo contare anche le volte che sei stato preso per il culo sul tuo sito e non te ne si accorto, dimostrando di essere un emerito incapace? Ad esempio qui o qui, dopo tutto solo un ignorante incompetente non sa la differenza tra indirizzo pubblico e indirizzo privato.
    Sterker chi credi che si caghi ancora un deficiente come te dopo questa fugura di merda ti sei fatto con report?
    lo sai che la tua figura dui merda è stata anche sigmatizzata su nonciclopedia?
    lo sai che il tuo indirizzo di casa lo hai pubblicato tu su FastServiceInformatica?
    anche Meteolive dimostra che le scie chimiche NON esistono, e ti sputtana!
    lo sai che della falsa laurea c'è la prova sul sito Fast Service Informatica"? (qui c'è l'immagine freezata della FALSA LAUREA)
    lo sai che il tuo "Pseudo Esperto" Pierre Grésillaud è stato condannato come ignorante incompetente?
    lo sai che non sei capace di comprendere i fusi orari e di leggere l'airnav?
    lo sai che a forza di taroccare ti fai la figura di Pistola Fumante?
    Lo sai che il Manuale di meteorologia, Una guida alla comprensione dei fenomeni atmosferici e climatici in collaborazione con l'UAI (Unione Astrofili Italiani) - Gremese Editore "2006" dice anche "Le scie possono essere più o meno durature a seconda dell'umidità dell'aria e della quantità di vapore presente"? come si può vedere qui sei stato beccato un'altra volta a mentire e falsificare
    La sai la differenza tre compas e compass? a quanto pare ti se fatto un'altra figura di merda Rosario l'inglese NON lo sai, e le tue figuracce fioccano copiose

    ReplyDelete
  11. Sterker perché HAI PAURA di un confronto? perché scappi sempre? Sarà perché SAI di essere un bugiardo in malafede? Oppure hai paura che ti ricordino che sei reo confesso di diffamazione, violazione alla privacy e vilipendio alle istituzioni?
    Sterker coglione, lo sai che i B17 delle seconda guerra mondiale hanno una quota di tangenza superiore ai 10 Km? Non ci credi? controlla pure su wikipedia che è molto più affidabile di te. Insomma hai dimostrato un'altra volte di non capire un cazzo, di essere ignorante all'ennesima potenza e di essere stato nuovamente sputtanato e beccato a falsificare, come il tuo solito (Sterkolario sai che la Combat box esiste? - bellissima questa foto della seconda guerra mondiale che mostra i B17 con scie). La tua ignoranza sui bombardieri della seconda guerra mondiale è dimostrata anche qui. D'altronde Hanmar ti aveva già smerdato ad Agosto 2008 per cui sei un bugiardo recidivo e anche se ti arrampichi sui vetri, sei sbugiardato da: wikipedia
    inglese vietnamita, tedesca, dal sito della Boeing, da Warbid Alley
    da historylearningsite, da b17flyingfortress.de, da Northstar Gallery, da vectorsite.net, historyofwar, aviation-history, da aviomedianet, da World War II Database.
    Tra i video e i documentari che dimostrano che sei un bugiardo ti segnalo questo, questo, questo e questo

    ReplyDelete
  12. Il tuo sputtanamento arriva anche (udite udite udite) anche dal manuale del pilota del B17 (sempre che, vista la tua note e abissale ignoranza nella lingua anglosassone, tu riesca a capire cosa c'è scritto)
    Insomma Rosario Falsario, non perdi occasione per dimostrare che non capisci un cazzo e che racconti solo balle

    ReplyDelete
  13. A proposito di falsificazioni, Rosario, perché continui sempre a prendere fischi per fiaschi?
    Perché ti invii sul tuo blog falsi commenti amonimi?
    Quanto ti pagano le lobby del tabacco i cui prodotti sono cancerogeni?
    Sterker vedi come ti hanno preso per il culo con KC-10. Certo che tu da ignorante colossale quale sei non te ne sei nemmeno accorto. E la tua arrampicata sugli specchi quando hai capito che sei stato sputtanato è ancora più ridicola, tanto è vero che tim ti ha risposto:
    You guys who keep saying "TOO LATE" need to think before you open your mouth...I don't care that the videos are still out there and going? viral. THAT WAS THE WHOLE POINT OF THE PRANK!!!! ...for all of you chemtrail idiots to get all excited as if these videos are the holy grail of chemtrail videos and for me and my friends to laugh at you while you spread them. The more passionate you guys are about this, the more entertaining it is for those of us who live in the real world. So, keep on spreading the videos my friends. Have fun, I am!
    Questa tua figura di merda è stata stigmatizzata anche qui, qui, per non parlare come sei stato ridicolizzato qui
    Sterker non contento di farti figure di merda sulle scie Comiche, adesso te ne fai anche con gli €uro? infatti, ache se tu dici che tutte le banconote sono stampate nel 2002 (vedi rosycata czretina o geoingegneria for dummies) sei stato sbugiardato sul sito delle comunità auropea, che è almeno 10 ordini di grandezza più affidabile di te, sia sulla vita delle banconote, sia sul numero di banconote stampate. Tra parentesi ti sei fatto anche una figura da ignorante galattico riguardo a come scrive una data in inglese. Se non ci credi controlla anche il regolamento della Champions League (pagina 47)

    ReplyDelete
  14. Sterker vogliamo invece parlare del tuo comportamento mafioso (vedi le minacce ad Hanmar, parte prima, Parte seconda, vedi le varie diffamazioni Fioba, ai Dott. Montanari e Gatti ai Geologi) e delle tue liste di proscrizione in stile nazifascista? O vogliamo parlare di quando, da perfetto falsario truffatore quale sei, hai finto di essere Hanmar? peccato che, vista la tua ignoranza cosmica e il tuo infimo livello tecnico, ti abbiano subito beccato, vogliamo parlare delle tue imprese con Nico Murdock, ad esempi la tua censura fasciste? o del fascismo di tanker enemy?
    Straker visto che hai istigato a puntare i laser contro i piloti, dopo questa notizia su Repubblica Torino e La Stampa, potresti essere denunciato come mandante morale
    lo sai che le tue masturbazioni mentali sono già state ampiamente sbufalate come al solito? La sai la differenza tra milligrammi e microgrammi? a vedere le tue cazzate si direbbe di no
    Sterker sai cos'è il calcare. A quanto pare no! e che ne dici della figura che hai fatto con la Proof Ultimate Proof Proof Amazing (PUPPA)?
    Sterker, visto che con i soldi che hai truffato con il telemetro avevi promesso una borsa di studio, che fine ha fatto?
    Sterker lo sai che non esiste la banda ELF delle micro onde? anche perchè ELF sta per Extremely low frequency ossia da 3 Hz a 30 Hz, mentre le microonde vanno da 1 GHz a 170 Ghz. Da perfetto ignorante incompetente NON lo sai

    ReplyDelete
  15. Sterker tu la dignità non la conosci vero? e non perdi occasione per dimostrarlo

    ReplyDelete
  16. Staker lo sai che per ionizzare non servono grandi quantità di energia, noonstante le balle che, da perfetto ignorante, racconti? Leggi qui o qui in cui è specificato chiaramente Se il cloruro di sodio viene sciolto in acqua, l'attrazione fra ioni e solvente favorisce un'ulteriore dissociazione; gli ioni acquistano allora maggiore libertà di movimento e la soluzione diventa un ottimo conduttore di corrente o qui (Dal punto di vista chimico, l'acqua è uno dei solventi più comuni; favorisce a ionizzazione dei sali). Insomma Rosario Ignorante Marcianò ogni volta che si fanno dei controlli dimostri di essere un IGNORANTE INCOMPETENTE E FALSARIO

    ReplyDelete
  17. Grazie Mikhail, grazie davvero.

    ReplyDelete
  18. Straker ha detto...
    Io suppongo che i militari, eseguendo ordini, sono agli ordini di chi ci governa. Ciò non toglie che essi eseguono misfatti contro il popolo e quindi sono suscettibili di arresto per alto tradimento




    Straker invece tu, tuo fratello e quei 4 sfigati che ti seguono finirete tutti presto in tribunale, i vostri siti verranno chiusi.

    Dietro alle sbarre potrai pensare ai tuoi reati.

    Falsificazione
    Sostituzione di persona
    Vilipendio alle istituzioni
    Diffamazione
    Violazione della privacy
    Violazione dei diritti di copyright
    Truffa
    Minacce
    Procurato allarme
    Falso


    solo la tua ignoranza supererà la pena che ti sarà inflitta e il risarcimento che dovrai dare a tutti coloro che hai minacciato e diffamato pubblicamente

    Straker SEI FINITO

    ReplyDelete
  19. ho scaricato il manuale del B17, fantastico ! grazie per il link Mikhail

    Peev non loggato

    ReplyDelete
  20. Domandina...

    Nessuno ha pensato a segnalare il post al Col. De Simone?

    Da quello che leggo, Straker è come minimo imputabile per diffamazione!

    Jabba

    ReplyDelete
  21. Per quanto riguarda il traffico aereo, nonostante le balle che racconti sterker, è in continua crescita come dimostrano gli studi SERI (vedi Istat), con una diminuzione TEMPORANEA nel 2009. NUOVAMENTE SPUTTANATO. Inoltre, come dal comunicato IATA Nel emse di maggio 2010 risulta un aumento dell'11,7% nel traffico passeggeri e un salto del 34,3% nella domanda merci paragonata al maggio 2009

    ReplyDelete
  22. Della serie: "'o professore cuordileone"

    Zret ha detto...
    Ron, bisognerebbe rivoluzionare il sistema scolastico, ma sarebbe impresa ardua. Sottoporre il testo di De Simone a fisici dell'atmosfera non collusi è buona idea, ma troveremo dei fisici non conniventi ed integerrimi?

    Se un avvocato intende denunciare i vari generali per alto tradimento, siamo disponibili a fornire tutto il materiale necessario.

    Ciao

    19 agosto, 2010 11:25


    Sei un quaqquaraqquà. Va' TU dai Carabinieri e fa' TU una denuncia allegando il materiale di minchia che hai, PAGLIACCIO. Non c'è bisogno di un avvocato. Anzi sì: mettiti in contatto con uno buono un minuto dopo che sarai uscito dalla caserma, dovrà difenderti dai reati che hai commesso, a cominciare dalla calunnia verso i militari.

    ilpeyote ti conviene chiedere 3 o 4 mutui per pagarlo e per i danni

    ReplyDelete
  23. Ti ricordo l'art. 368 del codice penale:

    chiunque, con denunzia, querela, richiesta o istanza, anche se anonima o sotto falso nome, diretta all'Autorità giudiziaria o ad un`altra Autorità che a quella abbia obbligo di riferirne, incolpa di un reato taluno che egli sa innocente, ovvero simula a carico di lui le tracce di un reato, è punito con la reclusione da due a sei anni."

    La pena è aumentata se s'incolpa taluno di un reato pel quale la legge stabilisce la pena della reclusione superiore nel massimo a dieci anni, o un`altra pena più grave.

    La reclusione è da quattro a dodici anni se dal fatto deriva una condanna alla reclusione superiore a cinque anni, è da sei a venti anni, se dal fatto deriva una condanna all'ergastolo


    ilpeyote adesso puoi andare a denunciare

    ReplyDelete
  24. Mikhail Lanart-Hastur said..

    a parte ciò che hai segnalato tu anche tutti gli altri punti sono facilmente confutabili e sbugiardabili giusto per dimostrare l'imperizia e la superficialità con coi vengono tratti

    una cosa che fa ridere riguarda le rotte dei traffici aerei, su youtube è pieno di video girati a bordo di aerei dove se ne vedono altri incrociare a quote diverse altre rotte mentre rilasciano scia di condensa alla quota di crociera. Tutte le volte che volo ne vedo parecchi pertanto quello che affermano è falso

    come è falso il concetto che le scie non si spostano, si spostano spinte dai venti ma come posso leggere la fantasia dei complottisti è fervida al punto tale che ritengono le scie animate e dotate di volontà propria.

    altra cosa i residui della combustione fanno si che i nuclei di ghiaccio possano aggregasi per formare strati di nuvole questa è semplice scienza non un complotto ma loro la scienza proprio non sanno dove stia di casa.

    Non cè modo di misurare la quota di un aereo che vola a quota di crociera se non con un radar e di certo loro non ne sono dotati

    Lasciamo poi perdere la frottola degli aerei che volano al di sotto dei 2000 metri salvo quelli sul sentiero di atterraggio o decollati da poco, ma cerca di capirli devono giustificare l'utilizzo di quel banale ed inutile telemetro con portata massima di 2000 mt acquistato con i soldi dei gonzi che si sono fatti fregare.

    comunque vedo che la loro malafede è ben dimostrabile in quanto non hanno mai risposto alle domande che continuamente poni e sarei anche io curioso di vedere i calcoli sulla comprimibilità dei liquidi, la composizione del morghelloni, i calcoli sul vapore acqueo emesso da un turbofan ecc.. ecc. si potrebbe continuare per giorni ma preferisco andarmi a fare un giro in bici oggi è una splendida giornata di sole

    ReplyDelete
  25. @Peev, credo che per un pilota qual manuale sia una chicca.

    Ci ho messo un po' a trovarlo, ma la soddisfazione di sputtanare Sterker non ha prezzo

    Ciao

    PS Domenica 5 Settembre 2010 a Illasi (VR) presso l'azienda vinicola Trabucchi si terrà la 4° edizione del Premio
    Trabucchi alla Passione Civile

    Quest'anno verranno premiate: Milena Gabanelli e la redazione di "Report"
    Io ci sarò, se qualcun altro del nord est vuole partecipare. SI beve anche del buon vino

    ReplyDelete
  26. Mikhail Lanart-Hastur said...

    Mikhail santo subito, altro che! Grazie della memoria! Sono queste le cose che lo inchioderanno!

    ReplyDelete
  27. Premesso che le offese sono da censurare e spero che il Colonnello prenda opportuni provvedimenti, non posso non sottolineare alcune imprecisioni sulle quali purtroppo ha ragione Straker:

    -non mi risulta che la nucleazione richieda particelle ionizzate.
    -le scie hanno bisogno di umidità atmosferica per *persistere*. Ma per formarsi e durare pochi secondi basta l'umidità presente nei gas di scarico. Nel testo questa distinzione è un po' debole. Altro paio di maniche ancora sono le scie aerodinamiche come ad es. le trecce di berenice.

    -Gli aerei moderni non utilizzano correntemente acqua nel combustibile. Per creare il vapore allo scarico comunque non serve: basta l'idrogeno contenuto nel combustibile. Prendendo l'ossigeno dall'atmosfera, poi, va a finire che si produce più acqua di quanto combustibile si bruci (circa 1,3 kg di H2O per kg di kerosene).

    Le restanti affermazioni sono invece, con buona pace di Straker, corrette senza bisogno di ulteriori precisazioni. In particolare, direi che questa frase è da incorniciare:

    La loro durata è variabile, in dipendenza dell’umidità, della temperatura e in generale delle condizioni termodinamiche dell’aria circostante Detto anche "il fascino della meteorologia". Peccato per chi non riesce ad apprezzarlo.

    ReplyDelete