L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Friday, August 3, 2012

Ma va' Hgare, modello giuditta


...è quasi più credibile @pidocchi aka @lice...
tdm

http://tuttouno.blogspot.it/2012/08/ma-lo-avete-capito-al-qaeda-e-nostro.html

Ma lo avete capito? Al Qaeda è nostro alleato!

Il conflitto in corso in Siria ha senza alcun dubbio confermato il perfetto scenario orwelliano della presunta "guerra al terrore" nata dall'11 settembre, portata avanti dagli Stati Uniti, Regno Unito, e i loro alleati della NATO. 
Infatti, i media non possono più nascondere un aspetto, a priori incomprensibile: 
i militanti di Al-Qaeda sono i nostri alleati in Siria, per aiutare l'opposizione nel suo tentativo di rovesciare Bashar Assad. Ma allora, contro chi combattono? 
Se guardiamo più da vicino, come ha fatto questo articolo apparso sul Blog di Washington - un tema sviluppato anche nel film One - Inchiesta sui misteri di Al Qaeda - la collaborazione tra gli Stati Uniti e al-Qaeda probabilmente non è mai cessata dal 1980 con la creazione della "base" da parte della CIA per combattere i sovietici in Afghanistan.
E 'ormai noto che al-Qaeda collabora con l'opposizione siriana
Dopo la Somalia, la Bosnia, il Kosovo, ma anche la Libia, le milizie islamiche continuano ad essere addestrate dalla CIA e da altre agenzie d'intelligence occidentali, per essere utilizzate per rovesciare i regimi e, occasionalmente, sostituirli con i leader "amici".
Allora, perché non dovrebbero continuare ancora?
Fonte:
http://www.reopen911.info/News/2012/08/03...
traduzione di Giuditta per TUTTOUNO.

========================================

La "Guerra al Terrorismo" è cambiata, e non un solo americano su 1000 se ne accorge: oramai stiamo combattendo al fianco di al-Qaeda 
apparso sul Blog di Washington, 31 luglio 2012
Quello che dovreste sapere su questo incredibile rivoltamento della situazione... 
Nel romanzo 1984 di George Orwell, il paese chiamato Oceania è in guerra contro l'Eurasia da anni.
Improvvisamente Oceania cambia le carte in tavola, designa come suo nemico mortale, Estasia e come suo nuovo alleato Eurasia.
Il governo utilizza la propaganda per convincere il popolo che "Noi siamo sempre stati in guerra contro l'Estasia". Il popolo abbruttito non si accorgono neppure che ha cambiato di campo e si allea ciecamente a Eurasia che consideracome suo alleato storico.
La stessa cosa accade nel mondo reale con "al Qaeda".
(in questo articolo troverete numerosi riferimenti e documenti)

I governi occidentali e i media "mainstream" hanno ammesso che al Qaeda sta combattendo contro il governo siriano, e che l'Occidente sostiene l'opposizione in Siria ... che collabora con al-Qaeda
Allo stesso modo, l'opposizione che ha rovesciato Gheddafi in Libia è stata principalmente una creatura di al-Qaeda ... e ora sembra aver preso il controllo del paese (ei suoi elementi sono essenziali nei combattimenti in corso in Siria).
Ma, naturalmente, al Qaeda è colpevole degli gli attentati dell'11 settembre, e il decennio della "guerra al terrore" c'è stato per sradicare al-Qaeda ed i gruppi affiliati.
Pertanto, il fatto che noi consideriamo ora i combattenti di Al Qaeda come i nostri alleati, qualsiasi forma assumino, è qualcosa di orwelliano.

Ricordate, il consigliere per la sicurezza nazionale di Jimmy Carter lo aveva ammesso su CNN
"abbiamo addestrato e sostenuto Bin Laden e altri leader di Al Qaeda nel 1970, al fine di combattere i sovietici."
(Ha anche testimoniato davanti al Senato nel 2007, che la guerra al terrore è stato "un racconto mitico-storico"). E come il professore di strategia presso il Collegio Navale, ex analista della NSA e di controterrorismo ufficiale, John Schindler ha scritto, gli Stati Uniti sostennero Bin Laden e altri terroristi di Al Qaeda in Bosnia. [Si veda anche il libro qui di lato, in francese - NdT]
Ma ovviamente, abbiamo perso il controllo e si sono rivoltati contro di noi ... e poi ci sono voluti anni per trovaree infine uccidere Bin Laden. OK? 
Forse è andata così. Tuttavia:
  • L'ufficiale in capo responsabile della cattura di bin Laden, durante l'invasione dell'Afghanistan, ha detto che gli Stati Uniti avevano permesso a Bin Laden di fuggire dall'Afghanistan
  • Un colonnello in pensione e gli analisti militari di Fox News hanno dichiarato: "Sappiamo, con il 70% di certezza - percentuale enorme in termini di informazioni militari - che nell'agosto del 2007, Bin Laden era in un convoglio in direzione sud Tora-Bora. Lo abbiamo avuto nelle nostre telecamere  attraverso i nostri satelliti. Abbiamo ascoltato le sue conversazioni. Avevamo la migliore squadra di cacciatori/assassini del mondo - il Seal Team 6 - nei paragi. E avevamo un esercito molto efficace il JSOC, Joint Special Operations Command, che collaborava con la CIA e altre agenzie. Avevamo droni senza pilota caricato missili sotto le ali, avevamoo le migliori forze aeree mondiali, che aspettavano una sola cosa, inviare una bomba sulla testa dei terroristi. Lo abbiamo avuto nei nostri mirini, non poteva sfuggirci ... Ma incredibilmente, e, a mio parere, criminale, non abbiamo ucciso Bin Laden."
  • I militari francesi insistono che avrebbero potuto facilmente catturare o uccidere Bin Laden, ma il comando degli Stati Uniti li ha fermati.
  • Un membro del Congresso degli Stati Uniti dice che l'amministrazione Bush ha intenzionalmente lasciato fuggire Bin Laden perpoter  giustificare la guerra in Iraq..
Ma le manipolazioni sono iniziate molto tempo prima dell'11 settembre:
 E ancora:
Siamo sempre stati in guerra con l'Estasia ... 
 

5 comments:

  1. Dalla serie una raffica di cazzate messe a caso.

    ReplyDelete
  2. senti giuditta merda immane, perché non vai a vivere in qualche campo di addestramento di al qaeda, poi vediamo quanti MINUTI resisti.

    LO SO CHE NON VEDI UN CAZZO DA ANNI, ma è COLPA TUA

    ReplyDelete
  3. al-Qaeda probabilmente non è mai cessata dal 1980

    Al-Quaeda manco esisteva nel 1980.
    Giuditta continua pure a farti canne insieme a corrado, vedrai che riuscirai a sparare cazzate anche più grosse di adesso ...

    ReplyDelete
  4. Blog di Washington

    Secondo uno dei piu' importanti giornali francesi leader

    e che i loro avvertimenti che il World Trade Center e il Pentagono sarebbe stati il bersaglio di attacchi sono stati ignorati.
    Diversi dipendenti, ben piazzati, del Dipartimento della Difesa hanno detto che il governo aveva respinto volontariamente la loro testimonianza sulla pista di Mohammed Atta prima dell'11 settembre.

    traduzione di Giuditta


    ilpeyote ma vattene idiota

    ReplyDelete