L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Wednesday, October 31, 2012

Sandy. Una simulazione di un uragano del 1997


Non poteva mancare modello giuditta con le cagate sull'uragano Sandy...
tdm


Sandy. Una simulazione di un uragano del 1997

Una simulazione di un uragano è stato condotto nel 1997 lungo la costa orientale e il suo nome era Sandy

http://www.weca.org/SET/report/node6.html
Fonte:
http://conscience-du-peuple.blogspot.gr/2012/10/un-exercice-de-simulation-dun-ouragan.html

7 comments:

  1. E quindi? Ma questa imbecille non sa che i nomi degli uragani sono in ordine alfabetico iniziando con la A dal primo dell'anno e che ogni tot anni sono sempre gli stessi riciclati? Che ad esempio gli uragani di quest'anno hanno avuto lo stesso nome degli uragani del 2000?

    (notare che la lista degli uragani di quest'anno non è ancora aggiornata ma si ferma a settembre con l'uragano "Nadine")

    ReplyDelete
  2. giuditta chi ? quella ignorante come una pietra ?

    bè forse le pietre hanno più intelletto visto quello che copia e incolla ad oca senza nemmeno sapere cos'è

    ReplyDelete
  3. che coglione
    comunque io non lo sapevo che "i nomi degli uragani sono in ordine alfabetico iniziando con la A dal primo dell'anno e che ogni tot anni sono sempre gli stessi riciclati? Che ad esempio gli uragani di quest'anno hanno avuto lo stesso nome degli uragani del 2000?"

    si impara sempre qualcosa di nuovo su blog intelligenti ed utili come questo, il quale, scherzando scherzando ospita persone QUALIFICATE per davvero.
    comunque magari son io che non ci ho capito un ciufolo ma anche mazzucco s'e' risparmiato lo sciacallaggio (beh piu' o meno) su haarp etc.
    basta leggere uno degli ultimi articoli su rolling stones online per esempio, per comprendere che obama NON ha bisogno di sciacallare sulle vite degli americani (per il fatto che gli aiuti siano stati mandati immediatamente, scavalcando la burocrazia, bush con katrina falli' vergognosamente ) quando il candidato sfidante alle presidenziali e' un coglione fotonico,. i media han dato risalto spratutto al 'primo round' dei dibattiti, beh, nel terzo di pochi gg fa romney era al 25 per cento!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non solo, max: sino a qualche anno fa (non ricordo quando) i nomi degli uragani erano TUTTI femminili, per una 'tendenza' maschilista - e, sempre se non ricordo male, perché gli uragani erano denominati come se fossero delle 'virago', secondo i soliti luoghi comuni.

      Grazie per blog intelligenti ed utili come questo.

      Delete
  4. un pochino ot
    avete mai visto QUESTO



    postatelo al kommandanten (io son bannato), credo sprofondera' nella vergogna (cioe' un po' piu' in fondo di quanto non sia gia') al confronto con i VERI PARANOICI del complotto.

    ReplyDelete
  5. ehm..come faccio a postare una foto?
    sorry fellas

    ReplyDelete
    Replies
    1. Direttamente la foto non puoi, puoi mettere il link, nel tuo caso avresti dovuto scrivere per prima cosa la freccia verso sinistra ( < ) seguita da
      a href="www.Indirizzo Della Immagine"
      (deve essere scritto proprio come lo ho scritto io, con le virgolette prima e dopo il link e lo spazio dopo la a) e chiudere con la freccia verso destra (questa > ), quindi scrivi ciò che ti interessa evidenziare come link, mettiamo la parola QUESTO e fai seguire da < / a> (togli gli spazi tra le frecce e la barra e tra la barra e la a).

      Delete