L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Sunday, October 28, 2012

S'è fissato con le analisi


Tralasciando le puttanate sparate ad minchiam come al solito, i laboratori non sarebbero dovuti essere SEGRETISSIMISSIMISSIMI per via di possibili ritorsioni?

A 50 suonati, che pena...

tdm
Straker ha detto...
Sottoponiamo alla vostra attenzione i risultati di un test-mineralogramma in un soggetto di 53 anni. I dati evidenziano la presenza dei soliti metalli killer e non solo... troviamo anche silicio, litio...

QUI il file immagine.

Osserviamo che i valori-limite sono stati aggiunti solo di recente, mentre nel 2007, ad esempio, non figuravano. Verrebbe da ridere, se non ci fosse da piangere, visto che la presenza di elementi neurotossici come il bario e l'alluminio (tanto perr citarne alcuni), viene considerata nella norma sotto una certa soglia. Ciò sulla base di non si comprende quali basi scientifiche.

Il mineralogramma o analisi tissutale, è un esame che, di norma, viene eseguito esaminando una ciocca di capelli prelevata dalla nuca del paziente. [STRACATALOL, allora è chiaro che NON RIGUARDA TE, il referto] L'esame rileva quindi il quantitativo di elementi (metalli pesanti ed altro) assorbiti dall'organismo del soggetto, sottoposto ad inquinamento ambientale.


18 comments:

  1. Non riesco ad accedere all'immagine dal link che appare qui, sono andato a vedermela entrando (anonimizzato naturalmente) nella discarica.
    Da rilevare che i metalli in eccesso sono oro (c'è oro nelle scie? Perché non ce l'hanno mai detto?), mercurio, piombo ed alluminio.
    Di solito questo tipo di esame si fa a coloro che, per motivi professionali, lavorano con materiali che sono pericolosi per assorbimento.
    La presenza di oro, mercurio e piombo in eccesso fa pensare a qualcuno che lavora l'oro...

    ReplyDelete
  2. Sai che m'era venuta in mente più o meno la stessa cosa, ispettore bombarda? Sarà che ho conosciuto un po' di persone del ramo (che hanno a che fare con Valenza Po) e che l'Italia è lo Stato nel quale si lavora la maggior quantità d'oro al mondo, se non erro... Non conosco la 'situazione' in materia nelle Marche (regione dove ha sede l'azienda delle analisi) ma è un'ipotesi plausibile.

    Dimenticavo: il link straccionesco è http://img197.imageshack.us/img197/6499/mineralogrammasoggettod.jpg

    ReplyDelete
  3. Fate caso, il sistema di analisi da risultati numerici, e con gli asterischi indica quanto (in base alle indicazioni sulla colonna) la sostanza è presente, partendo da carenza assoluta ad eccesso assoluto.

    le ultime voci (da mercurio in giù) sia scritta una valutazione e non venga usato il sistema degli asterischi.

    Anzi le ultime tre voci, dove il range di riferimento è asteriscato viene dato come nella norma...

    Peccato che il palladio è altamente tossico.

    La presenza di questo metallo potrebbe anche essere una persona che crea protesi odontoiatriche (che spiega anche l'alta presenza di oro, mercurio, piombo ed alluminio.) che ha iniziato a fare questo lavoro circa 30 anni fa, quando le leghe odontoiatriche contenevano anche piccole quantità di questi metalli.

    ReplyDelete
  4. Che dire, strakkino pubblica una analisi farlocca con cui fa una gran figura di merda con rischio di denuncia e allora che fa per rimediare, pubblica altre analisi altrettanto farlocche con cui fa ulteriori figure di merda. Evidente ha un orgasmo per ogni figura di merda che fa ...

    ReplyDelete
    Replies
    1. pubblica altre analisi altrettanto farlocche
      Se ti riferisci a questa, non credo che sia farlocca. Assai probabilmente è vera. Infatti smentisce completamente tutte le sue elucibrazioni.
      (E poi, che ne sa s. di cosa sia il gadolinio? infatti non l'ha mai messo nelle scie, dove invece c'è finito il cesio solo perché, in qualche tabella, avrà visto che è il metallo più facile a ionizzarsi, e quindi ci ha ricamato sopra come sempre).

      Delete
  5. Ciò sulla base di non si comprende quali basi scientifiche.

    strakkino. Non usare il "si" impersonale, perché la mancanza di comprensione è tutta tua e del tuo fratello inparato. E non usare neanche parole che hanno a che fare con "scienza" perché rappresentano qualcosa a te completamente estraneo.
    Il bario, l'alluminio insieme all'altra novantina di elementi, fanno parte di questo mondo. Non li hanno portati i grigi o le altre entità delle quali zret nulla ne sa ma tanto ne parla (ma si tratta evidentemente di una abitudine di famiglia).
    Sono presenti nelle rocce, quindi nella terra, sollevate come polvere nell'aria e dilavate nell'acqua.
    Non solo è ovvio, ma è inevitabile che tanto o poco di queste sostanze entrino a contatto di qualsiasi essere vivente, e tanto o poco ne vengano assorbite e tanto o poco ne vengano trattenute.
    Solo la vostra ottusità, che un angolo di 180 gradi vi invidia, e un vittimismo da falliti presuntuosi vi fa sognare che possa accadere qualcosa di diverso.

    Inoltre, secondo voi vengono sparse quantità enormi, inumane, incredibili ecc di bario (mai e poi mai però che riportate un dato numerico: quanti grammi, chili o gigabyte di tonnellate si spargerebbero su una certa area, perché oltre il blablabla non riuscite ad andare). Eppure questo signore pare non avene assorbito poi granché, tanto che non mettete in dubbio il dato, ma vi attaccate sul significato del limite, perché non sapete giustificare un numero che smentisce le vostre farneticazioni.

    ReplyDelete
  6. Straker domenica, ottobre 28, 2012 2:04:00 p.
    La firma TFB sta per: Tanto fono bastardo.

    Non proprio. Potrebbe anche essere Tankerenemy Fottuto Bene

    ReplyDelete
  7. Non so se avete notato ancora una cosa: il falsario ha messo in evidenza con dei trattoni rossi alcuni elementi che "secondo lui" sarebbero presenti in maniera anomala. Tra tali elementi sono alcuni che secondo lui dovrebbero essere delle "pistole fumanti" che provano le scie chimiche. Peccato che ... siano nella norma!
    Alcuni esempi: il Manganese (che è appena sopra la soglia "minima" di normalità), il Silicio (inferiore alla norma), lo zolfo (nella norma), il bario (NELLA NORMA!!!!).

    Ma gli piace prendersi per il culo da solo?

    ReplyDelete
  8. Mi preme ricordare che ai sensi della normativa sulla privacy i dati capaci di rivelare lo stato di salute di una persona rientrano nella categoria dei dati "sensibili" e perciò soggetti ad una tutela rafforzata.
    Vero, Strakkino?

    ReplyDelete
  9. Chiedo scusa a tutti i "disinformatori" già presenti da tempo ed a Paolo Attivissimo se un pinco pallino come me appena arrivato è diventato negli ultimi giorni la bestia nera di Strakkino e dei suoi seguaci beoti.

    ReplyDelete
  10. Tigre, lui puo' usare i peli del culo... siamo lì...

    ReplyDelete
  11. Ma se Strakkino fosse laureato in fisica atomica, e venisse assunto per lavorare ad un progetto di ricerca sulle particelle subatomiche, dovendo effettuare delle ricerche sui barioni cosa direbbe: "No, i barioni no. Sono tossici"?

    ReplyDelete
    Replies
    1. This comment has been removed by the author.

      Delete
    2. Direbbe di usare i fuffoni al posto dei barioni

      :D:D:D

      Delete
  12. Mah, a me pare un tantino anemico il tizio...
    E basta.

    ReplyDelete
  13. Oltretutto, (ho perso la fonte, ma se necessario la recupero prontamente) si è notato un incremento di avvelenamento da metalli pesanti (anche studiando le ossa dei defunti) a partire dalla rivoluzione industriale.

    Ma naturalmente è tutta colpa delle scie.

    ReplyDelete