L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Saturday, September 21, 2013

Menzogne persistenti su meteogiuliacci.it e vaccate sulle discariche per allucinati


http://tankerenemymeteo.blogspot.com/2013/09/menzogne-persistenti-su-meteogiuliacciit.html

Menzogne persistenti su meteogiuliacci.it


Mario Giuliacci scrive: "Alla quota di 8-10 km la temperatura dell’aria è intorno 40-45 gradi sotto zero per cui le microscopiche goccioline d’acqua rilasciate dal bruciatore dell’aereo condensano istantaneamente in una miriade di minuscoli aghetti di ghiaccio, resi poi visibili appunto da una sottile scia nuvolosa. Le condizioni ideali per il verificarsi del fenomeno sono quelle nelle quali l’atmosfera circostante è già di per se (sic) molto umida"... [...]

PECCATO CHE LE RADIOSONDE LA CONTRADDICANO ANCORA UNA VOLTA, COLONNELLO. Infatti le radiosonde di Pratica di mare mostrano valori di UR (umidità relativa), alle quote dei voli commerciali, che spaziano tra il 15 ed il 31% ed a voler essere pignoli anche le temperature, tra gli 8000 ed oltre i 9000 metri, non toccano i parametri necessari. Sono valori assolutamente insufficienti [1] affinché si formi una sola scia di condensazione e tanto meno questa può persistere per ore, giacché non si ha sovrassaturazione.



Sappiamo inoltre che tra il 16 ed il 20 settembre si sono svolte esercitazioni congiunte N.A.T.O.

Un militare della base U.S.A.F. di Aviano mio cuggino ha confermato che, proprio nei giorni di intensa attività di aerosol nei nostri cieli, era in corso un'esercitazione a livello europeo e N.A.T.O. ed ha precisato: "Per questo motivo i satelliti, con tutto questo plasma nell'aria, sono a pieni giri"....

La testimonianza dimostra che, alla base delle operazioni di geoingegneria clandestina, si trova l'ottimizzazione del medium atmosferico, al fine di permettere il corretto ed efficace funzionamento di radar e satelliti che operano in banda Ka, come riportato in questo articolo florilegio di minchiate.

Allora, egregio Colonnello Giuliacci, perché continua a mentire?


Ringraziamo l'amico il cazzaro Koenig per le preziose informazioni forniteci.


[1] "L’immissione in atmosfera dei gas di scarico degli aerei, ricchi di nuclei di condensazione e di vapore acqueo, determina la sovrassaturazione del vapore acqueo e, quindi, la formazione di scie. Le scie di condensazione di formano ad altezze in cui la temperatura dell’aria è molto bassa (inferiore a -40 °C), con umidità relativa almeno del 60%. Le scie possono essere più o meno durare nel tempo, a seconda della stabilità dell’aria e della quantità di vapore presente".
[Girolamo Sansosti & Alfio Giuffrida - Manuale di meteorologia, Una guida alla comprensione dei fenomeni atmosferici e climatici in collaborazione con l'UAI (Unione Astrofili Italiani) - Gremese Editore – 2006 – pag 86]


Le nubi che non ci sono più
La guerra climatica in pillole
Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.
NOTA: Le condizioni meteo e le attività di aerosol clandestine sono previste in base alle informazioni indirettamente fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. Dati a loro volta incrociati con le previsioni fornite dai portali meteo che sono debitamente informati delle operazioni di geoingegneria clandestina sul territorio italiano ad opera dei militari.

 

15 comments:

  1. E allora? Anche oggi i radiosondaggi danno temperature relativamente meno basse, e guarda caso dalle mie parti non si vede una scia manco a pagarla.
    Che cazzo e', se un giorno le temperature gli danno ragione, deve essere per forza sempre cosi'?
    Sai strakkino marcito, la temperatura non e' come la tua testa. La temperatura cambia, la tua testa e' e rimane sempre un inutile contenitore vuoto...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Aggiungi che le temperature a Pratica di Mare non sono quelle di tutta l'Italia.

      Delete
    2. Ovviamente. Ma questo e' un concetto che supera la capacita' di comprensione di strakkino.
      Oddio, se e' per quello lui si ferma MOLTO prima.
      Chiaramente le "temperature meno basse" che ho citato erano relative a posti molto piu' vicini a me di Pratica di Mare.

      Delete
  2. z(c)retino, curati per evitare che i DECEREBRATI IDIOTI E SCIACALLI DI MERDA come te possano fare ulteriori danni oltre quelli che HAI GIÀ FATTO.
    il liceo Cassini, che ha la DISGRAZIE di averti come professore perde decine di studenti SOLO PERCHÉ tu insegni lì.

    ReplyDelete
  3. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  4. l'intervento di oggi del tuttologo a Radio Padania: tinyurl.com/q9bqypm

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti correggo, col tuo permesso: minchiatologo, non tuttologo.

      ilpeyote vHgare e a spaccare pietre con la testa straccione infame che non sei altro

      Delete
    2. Interessante. Qualcun altro ha notato il tono improvvisamente teso ed allarmato di stracchi verso la fine, quando il conduttore gli ha chiesto se non si poteva organizzare una manifestazione vicino a qualche aeroporto? Sarebbe molto interessante passare la registrazione a un analizzatore di stress vocale... o forse non ce n'è bisogno, visto che ormai lo sappiamo bene quanto il nostro donchisciotte sia propenso a passare dalla parola all'azione...

      Delete
    3. Ma certo che Strakkino parteciperà, anche ad eventuali azioni di occupazione di qualche aeroporto... via Skype.
      Strakkino, sei un coglione.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Delete
  5. Ma i complottisti non fanno altro? Questo blog è aggiorato ogni giorno con le loro cazzate, almeno una decina al giorno (spesso), e queste non sono che una piccola parte dellle vaccate del 'grande mondo complottista'

    Mi chiedo come cavolo passano le giornate.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Nordlys.

      Mi chiedo come cavolo passano le giornate.

      Risposta: sparando PIU' di una decina di cazzate al giorno.

      Buona serata.

      Delete
    2. stavolta ti correggo io, col tuo permesso:)))
      Risposta: restando seduti davanti al computer 18 ore al giorno tra discarica e faccialibro (neanche uscire per andare a comprare le sigarette) e sparando PIU' di una decina di cazzate al giorno, alla fine non è neanche una gran media...
      ^_^

      Delete
  6. Ma che coglioni. Per dimostrare che non c'è l'umidità necessaria riportano una nota in cui c'è scritto che l'umidità è prodotta dagli scarichi dei motori.

    ReplyDelete