L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Friday, October 18, 2013

Bill Gates e le vaccinazioni in Chad - Premi in denaro ai medici che vaccinano di più - La cura dei tumori con l'olio di canapa - Danni da wi-fi e loro prevenzione

http://scienzamarcia.blogspot.it/2013/10/bill-gates-e-le-vaccinazioni-in-chad.html

Bill Gates e le vaccinazioni in Chad - Premi in denaro ai medici che vaccinano di più - La cura dei tumori con l'olio di canapa - Danni da wi-fi e loro prevenzione




Il recente articolo su Bill Gates e i vaccini è stato aggiornato con la notizia di 38 bambini con gravi reazioni al vaccino contro la meningite. Il telegiornale tedesco che tra gli altri ne da notizia riferisce di una campagna di vaccinazione forzata e di famiglie sulle quali viene fatta pressione anche con elergizioni di denaro affinché  dimentichi la faccenda.


Riguardo ai vaccini segnalo la proposta di premi in denaro ai medici che fanno più vaccinazioni. Riporto solo poche righe dell'articolo 
http://www.ilgiornale.it/news/milano/premi-denaro-ai-medici-che-fanno-pi-vaccinazioni-958773.html
Lo propone la Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale). I medici di famiglia che vaccinano di più, superando una certa soglia di percentuale dei loro pazienti, saranno gratificati da premi in denaro. 
Evidentemente non esistono prove scientifiche dell'utilità e dell'efficacia dei vaccini e così il sistema prova ad utilizzare mezzi subdoli di pressione.

E adesso veniamo all'articolo La cura proibita di Rick Simpson e l’olio di cannabis che uccide le cellule cancerose

L'articolo racconta la storia di una persona che ha scoperto l'efficacia anticancro del principio attivo della cannabis e delle ostilità delle istituzioni sanitarie (il principio della libertà di cura non è mai stato contemplato in nessuna costituzione). Qui sotto alcune righe signficative:
É possibile che esista una cura per il cancro e altre fastidiose malattie e che venga completamente ignorata? Rick Simpson risponde affermando che l’80% del guadagno delle case farmaceutiche deriva dai medicinali venduti per la cura del cancro e di conseguenza l’olio farebbe perdere questo prezioso introito ai colossi della farmacia
Altro articolo correlato è
Sceglie per il figlio la cannabis terapeutica invece che la chemioterapia: denunciata da un dottore
Il dottor Sanjay Gupta, neurochirurgo americano che tramite il suo blog sulla CNN ha da poco rivelato agli americani come siano stati ingannati per anni riguardo alla cannabis terapeutica, e come lui stesso abbia contribuito a questo inganno, visto che si è reso conto che si tratta di un farmaco a tutti gli effetti, ha da subito preso le difese della mamma. Ha scritto che: “La chemio ha fatto ammalare il ragazzo causandogli dolore; ha sofferto di danneggiamento ai nervi delle gambe e non ha mangiato per 25 giorni. Ora la cannabis sta svolgendo la sua funzione, e secondo la testimonianza della mamma la leucemia è in remissione”.

Infatti nonostante tutto la mamma non ha intenzione di rinunciare agli effetti benefici della cannabis. “Non appena abbiamo cominciato ad utilizzare l’olio, le sue piastrine si sono regolarizzate, tornando ai livelli di quelle di una persona in salute e i dottori non riescono a spiegarsi il perché”, ha raccontato la donna.
Un articolo che si ricollega a quanto scritto nell'articolo sulla cometa Ison (il cui nome poi è un anagramma di Sion) a proposito delle profezie Hopi è invece:
Se il petrolo fosse il sangue della Terra?

Tra l'altro apprendiamo da tale articolo che il popolo degli U'wa adora un Dio supremo che chiamano "Sira", curiosa assonanza con il nome della stella Sirio, da molti altri popoli messa in correlazione con eventi cruciali della storia dell'uomo (vedi per esempio i Dogon).


Sui dannosi wi-fi segnalo gli articoli
http://ambientebio.it/i-pericoli-legati-al-wi-fi/
https://maisonsaine.ca/sante-et-securite/electrosmog/milliers-medecins-profs-en-guerre-contre-wifi.html  (in francese)

Sulla prevenzione da questa enorme quanrtità di elettrosmog segnalo
http://www.bimbiarimini.it/curarsi-con-la-natura-elettrosmog-come-difendersi-dalle-onde-elettromagnetiche
http://www.corriere.it/salute/13_maggio_10/abiti-onde-elettromagnetiche_b76d81b0-b898-11e2-8563-aab5ecf30b92.shtml

Notevole è anche l'articolo
Tumori e telefonini: il rischio raddoppia se le aziende non 'pagano' le ricerche
http://www.informasalus.it/it/articoli/tumori-telefonini-aziende-pagano-ricerche.php

15 comments:

  1. Questi sono i limiti di legge delle emissioni del Wi-Fi
    Per gli apparati operanti nelle frequenze a 2.4 GHz la potenza massima di emissione consentita è di 100 mW (100 milliwatt) equivalenti a 20 DBm (20 decibel metro) E.I.R.P. sia che gli apparati operino Indoor sia che gli apparati operino outdoor, dove ovviamente 1000 milliwatt=1 watt e dove, quindi, 100 milliwatt equivalgono a un decimo di watt.

    Per gli apparati operanti nella fascia di frequenze a 5 GHz la potenza massima di emissione Indoor è pari a 100 mW (100 milliwatt) equivalenti a 20 DBm (20 decibel metro) E.I.R.P. esattamente la stessa degli apparati a 2.4 GHz.

    La potenza massima di emissione per gli apparati operanti nella fascia di frequenze a 5 GHz utilizzati in ambienti esterni o aperti (outdoor) è di 1 Watt equivalente a30 DBm (30 decibel metro) E.I.R.P.

    Il resto sono solo cialtronate di siti che propinano la solita spazzatura, basta aprire i link citati sopra per rendersi conto delle amenità che pubblicizzano, senza contare che non hanno nemmeno curato le unità di misura. LOL

    Vi è una moltitudine incredibile di sostanze e sistemi per uccidere le cellule tumorali, ad esempio si veda il napalm, i martelli, i raggi diretti del sole, lo stesso forno a microonde, ovviamente la mia citazione è ironica, i complottisti purtroppo ancora non comprendono come una sostanza funzioni all' interno del nostro organismo e possa "funzionare" in modo assoluto senza danneggiare anche l'organismo stesso. Se fosse tutto così facile il cancro non sarebbe certo un problema.
    Tutta via ai complottisti non solo piace alimentare false credenze ma godono nel diffondere false informazioni in modo fazioso e scorretto.


    ReplyDelete
    Replies
    1. Claudio, mi pare di ricordare che dBm stia per db milliwatt...

      Infatti se fai il logaritmo in base 10 dei famosi 100 milliwatt/1 milliwatt e lo moltiplichi per 10 (visto che stiamo parlando di potenza), ecco che ottieni 20...
      La stessa cosa vale per il valore di 1 watt... Se ripeti l'operazione sopra ottieni 30 dBm

      Se ragionassi con la "normale" scala dei dB quella "m" stesse per metro, i valori che hai dato dovrebbero essere negativi... Di solito la distanza ha senso con i dB quando misuri le attenuazioni di un mezzo di trasmissione.

      Per quello che riguarda la cannabis, va aggiunto che spesso questi "cannaioli" pensano che basti che la sostanza in questione ammazzi il cancro in vitro...
      Adesso va di moda anche sparare a zero sui test sugli animali senza che si capisca perchè si devono fare (per la carità di Dio... ci metto anche gli uomini tra gli "animali" ;-) ): fare gli esperimenti di validità di un farmaco in vitro non può arrivare nemmeno vicino a quello che succede in un organismo!

      J,

      Delete
    2. Hai ragione Jabba, dBmW è spesso scritto abbreviato dBm e l'autore a mio parere ha confuso l'abbreviazione m con metro anzichè milliwatt

      Delete
  2. Forse volevi dire 100 millibyte di watt ;-)

    ReplyDelete
  3. É possibile che esista una cura per il cancro e altre fastidiose malattie...
    In effetti il cancro è molto fastidioso. Anche più del raffreddore che fa colare il naso.

    ReplyDelete
  4. E adesso veniamo all'articolo La cura proibita di Rick Simpson e l’olio di cannabis che uccide le cellule cancerose

    E ci voleva tanto ad arrivare a quel che t'interessa, straccione maledetto che non sei altro?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma poi perchè ste scuse pietose?
      Pennuto fatti una canna, e non rompere, non serve a un tubo ma almeno ti rilassa.

      Delete
  5. Evidentemente non esistono prove scientifiche dell'utilità e dell'efficacia dei vaccini e così il sistema prova ad utilizzare mezzi subdoli di pressione.

    A parte il fatto che subdolo sarà mio nonno in carriola con le mutande viola: maledetto essere, dammi il tuo IBAN, ti pago io il viaggio per le regioni indiane/pakistane/somale dove il virus della polio è "attivo". Di sola andata.

    Schifoso.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Purtroppo caro Tigre, il 98% di questi (schifosi) personaggi è vaccinata.
      Anche se visitassero quei posti, sicuro che troverebbero un guru (paraguru) che gli svelerebbe una nuova cura (comprensiva di complotto BigPharma).

      Delete
    2. Altro che "visitare". Andare lì e RESTARCI, facendo qualcosa di SERIO a favore delle popolazioni locali, tipo costruire fogne o assistere ammalati di polio et al. ecc.

      Maledetti. Tutta la vita.

      Delete
    3. attenti a dire che sono vaccinati, potrebbero usarl come prova che i vaccini fanno effettivamente male al cervello

      Delete
    4. "attenti a dire che sono vaccinati, potrebbero usarl come prova che i vaccini fanno effettivamente male al cervello"
      Skipper, perche' qualcosa possa fare male al cervello, bisogna averne uno.

      Delete
  6. Dai commenti della discarica:

    Damocle venerdì, ottobre 18, 2013 7:29:00 PM

    Catastrofica nebbia di ricaduta,il massiccio del Pasubio,2000 mt di altitudine,è un fantasma appena visibile a 6/8 km in linea d'aria!!
    Complimenti ai delinquenti per il cielo pieno di veleni che oggi hanno voluto offrirci,Priebke e le SS al confronto erano dei simpatici burloni.
    Rispondi
    Risposte

    Francamente non credo venerdì, ottobre 18, 2013 8:18:00 PM

    Già... ma c'è chi preferisce tirargli calci al auto che ne porta il feretro... anzichè alzare gli occhi al cielo e rendersi conto che la minaccia viene da molto più in alto oggi... non da finte docce da cui esce il gas... ma da 2000-3000 metri più in alto!


    Anche priebke vittima di un complotto...

    ReplyDelete
  7. Cazzo, questi basta che parlino di qualunque cosa ed emerge il loro criptonazismo... nemmeno tanto cripto, tutto sommato.

    ReplyDelete