L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Monday, November 22, 2010

Foto e video che provano lo spargimento intenzionale di veleni sulla Sardegna

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/11/foto-e-video-che-provano-lo-spargimento.html

Foto e video che provano lo spargimento intenzionale di veleni sulla Sardegna


Piloti ubriachi che fanno venire il mal di stomaco ai passeggeri?
(fare click sulle foto per vederle ingrandite).


Di fronte ad immagini come queste con quale coraggio si può parlare di "scie di condensa modificate dai venti in alta quota"? Vedi anche il video qui sotto.



Queste sono evidentemente immagini di scie chimiche, di composti chimici spruzzate nei nostri cieli e che poi piano piano scendono giù avvelenando l'aria che respiriamo. E se qualcuno avesse ancora dei dubbi ecco un video, sempre dalla sardegna, di una coppia di aerei che fanno un bel semicerchio mentre rilasciano le loro scie. E' ben noto che gli aerei civili non fanno simili evoluzioni e non volano in coppia, così come è noto che agli aerei militari sono assegnate quote di volo inferiori a quelle dei voli di linea, ovvero quote così basse alle quali non si possono formare scie di condensa.


Gli aerei militari volano infatti a quote intorno comprese tra i 5 ed i 6 km e non è possibile attribuire ad essi nessuna "normale scia di condensa", ma solo delle anomale scie chimiche. Per questa ragione è impossibile attribuire le anomale scie ricurve o i voli in formazioni (come nel video precedente) a velivoli militari che compiono particolari manovre.

La conferma di ciò potete trovarla anche nelle parole del meteorologo tedesco Gunther Tiersch, pronunicate il 14 gennaio 2009 alla televisione tedesca ufficiale pubblica Z.D.F. (Zweites Deutsches Fernsehen - seconda rete televisiva germanica):

"… Poi abbiamo ancora qualcosa che non possiamo identificare come pioggia o neve. Qui nell’Ovest queste linee serpeggianti sono state generate probabilmente di pomeriggio sopra il mare del Nord da alcuni aerei, aerei militari e all’incirca a 5-6 km. di altitudine. Non hanno così nulla a che fare col tempo…" .


Le foto ed il primo filmato di questo articolo sono relativi ad una giornata davvero pazzesca di irrorazioni massicce con scie chimiche (19 novembre 2010) il cui resoconto dettagliato potete leggere nell'articolo Strane evoluzioni aeree concentriche sui cieli di Oristano.


A proposito delle scie chimiche in Sardegna segnalo anche un articolo sui polimeri di ricaduta, una delle peggiori e più pericolose schifezze rilasciate da aerei non identificati nei nostri cieli: Sardegna invasa da filamenti sintetici (dal blog scienze di confine e mistero).

(per approfondimenti su questo inquietante fenomeno vedi anche la parte 9 del dossier sulle scie chimiche).

Qui sotto potete vedere un foto di questi filamente sintetici che non sono certo "ragnatele rilasciate da ragni che fluttuano nell'aria" come vorrebbe farci credere gli "esperti" del CICAP (ragni che tessono filamenti di 4 metri?).



Qui sotto invece un video in cui vengono ripresi questi filamenti che cadono dal cielo, dispersi nell'aria durante il sorvolo dei soliti aerei con scia bianca al seguito.





Il primo video, scie ricurve in Sardegna, si può scaricare in formato .mov o in formato .avi; il secondo video, coppia di aerei con scia al seguito seguono una traiettoria semicorcolare, si può scaricare in formato .mov o in formato .avi (sono tutti video di dimensione tra i 5 ed i 9 Megabyte)

Anche il video sulla manipolazione climatica seganalatovi pochi giorni fa (la trasmissione di rai 3 "E se domani" sottotitolata con ironici commenti) è adesso disponibile per il download in formato .avi (74 Megabyte).

Anche un altro filmato sulle scie ricurve in Sardegna si può scaricare da internet in formato .mov ed in formato .avi (appena 2 Megabyte il primo e 3 il secondo).



Si ringraziano gli amici sardi M. G. Campus, Cinzia Durzu e Lella Soru per le foto ed i video.

48 comments:

  1. sono considerazioni banali e del tutto prive di qualsiasi fondamento scientifico, non sono state fatte analisi a supporto di nessuna teoria appena esposta ma si è voluto comunque attribuire una natura criminale a delle semplici scie ritratte in foto. in ultimo si cade nel ridicolo dove viene attribuita la natura di "polimero" ad una semplice ragnatela.

    Se la banalità è un luogo comune trova il suo luogo ideale in siti simili a quello riportato

    ReplyDelete
  2. Che senso avrebbero tutte quelle scie fatte a casaccio? Per questi esauriti devono per forza essere veleni dispersi?!.......Esercitazioni aeree di manovra no vero?
    Ma andate a cagare quando avete un po' di tempo libero.....sempre se il lavoro in cava non Vi piace!!!

    ReplyDelete
  3. Concordo con SeeClearly: solo uno sciocco non si accorgerebbe che sono esercitazioni militari.

    E se avessero perso del tempo ad osservare il movimento degli aerei se ne sarebbero accorti anche loro, posto che avessero un cervello "nella norma"...

    Ma loro, si sa, sono "An Normal"... ;-)

    Jabba

    ReplyDelete
  4. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  5. Si Jabba! Decisamente il loro cervello non è conforme alle direttive "C'è"....cioè la "massa grigia" non "c'è" proprio!:D

    ReplyDelete
  6. Ma loro, si sa, sono "An Normal"... ;-)
    Forse sono tutti passati tra le mani di Fredrick Frankenstin

    ReplyDelete
  7. Io intitolerei l'ultima foto: "Straker: solitudine".
    Trattasi di battuta volgare, chi vuol intendere intenda.

    ReplyDelete
  8. Beh, potrebbero anche essere foto su cui qualche bontempone di e' divertito a disegnare un po' di scie.
    Non e' una cosa cosi' difficile da fare ...

    ReplyDelete
  9. Nessuno gli ha spiegato che gli aerei possono virare, salire, scendere? Che talvolta i militari si allenano ai combattimenti aerei? E che tali allenamenti consistono nel virare, salire, scendere ed attorcigliare in vario modo le traiettorie di volo?

    ReplyDelete
  10. Leggete quanto è patetico questo personaggio:

    Straker ha detto...

    Esatto, arancino meccanico, analisi perfetta. Tra l'altro "L'Unione Sarda" ha pubblicato un articolo con in evidenza una foto delle strane acrobazie con scie al seguito [ LINK ]. Il che smentisce definitivamente le avventate accuse di falso da parte dell'associazione fake A.I.C.A.

    Ringrazio l'amico P.C. per avermi inviato lo scanning della pagina in questione del quotidiano in oggetto.
    22 novembre, 2010 22:23


    Il [LINK] (anonimizzato) è questo http://tinyurl.com/399dp26

    Eppoi leggete questo http://tinyurl.com/2vlzqbg sulle esercitazioni militari che si stanno svolgendo in Sardegna.

    Ho un amico sardo che chiama il giornale "L'Unione Tarda". Più tardi ancora son certi ometti interdetti.

    ReplyDelete
  11. Oh sì.. ma certo.. peccato che aerei militari in fase di esercitazione non possano avere quel tipo di scie perchè esse si creano a ben piu alte quote e temperature diverse.
    Ma da quando in qua tutti gli aerei devono avere una scia bianca dietro? Ma svegliatevi!
    Riporto giusto le ultime 5 righe dell'articolo a cui ti riferisci:
    "Le aree di esercitazione, situate in massima parte in mare aperto ben al largo delle coste dell'isola, sono state rese il più possibile permeabili, pur operando in piena sicurezza, al traffico commerciale per ridurre ogni possibile ritardo e condizionamento. Durante l'esercitazione non verrà in alcun modo impiegato armamento se non quello inerte da esercitazione."
    Le parole BEN AL LARGO DELLE COSTE ti dicono forse che puoi vedere le loro esercitazioni da Oristano quasi allo zenith?
    Ma sveglia dio santo.

    ReplyDelete
  12. Quelli sono militari e fanno quello che gli pare....anche, se lo ritengono opportuno, cambiare posto per esercitarsi!
    Per curiosità, visto che io abito in Calabria, ma, in Sardegna, c'è stato qualche strano fenomeno atmosferico, nel sito interessato, dopo tutte quelle scie fatte alla caxxo di cane? C'è stata una moria/malessere generale di tutte le persone/animali dei paraggi? Quanti morgelloni si contano in Sardegna? Se la risposta è No, visto il grande quantitativo di scie fatte a casaccio,hanno sprecato un sacco di soldi inutilmente! Non Vi pare?:D
    Svegliaaaaaaaaaaaa: gli addormentati siete Voi e non nominate il nome di Dio (si scrive in maiuscolo e non in minuscolo) invano: è un peccato mortale!!!

    ReplyDelete
  13. 1) Il nome di Dio infatti non l'ho nominato. Se non te l'hanno insegnato a scuola "Dio" è un sostantivo e non un nome di persona. Se lo vuoi chiamare col nome proprio allora scriveresti Geova o Jahveh traducendo dall'ebraico.
    2)Dato che stai a fare questioni sulla maiuscola della parola suddetta, significa che di argomenti a tuo favore ne hai proprio pochi.
    3) Chissà com'è che ci sono decine di testimonianze di gente che in quella stessa zona (ma anche altrove in Sardegna) ha visto cadere filamenti bianchi appiccicosi. Il caso vuole che giusto qualche filamento sia stato filmato,fotografato e analizzato dall'Arpa. Foto e video ne trovi quanti ne vuoi. E non credo proprio che la gente si arrampichi sulle palme alte 15 metri per stendere filamenti finti e fotografarli.
    4)Sempre il caso vuole che ci sia stata gente che in seguito al manifestarsi delle scie sia effettivamente stata male a abbia avuto malori di diverso genere. Se poi tu vuoi credere agli asini che volano fatti tuoi.
    5)Ancora il solito caso vuole che esistano sistemi oramai collaudati per modificare in un senso o nell'altro il clima.
    Informarsi non costa nulla.
    Parlare dopo essersi informati sarebbe meglio.
    http://www.asca.it/moddettnews.php?idnews=773436&canale=SPR&articolo=OLIMPIADI:%20RAZZI%20ANTIPIOGGIA%20ANCHE%20PER%20LA%20CERIMONIA%20DI%20CHIUSURA

    ReplyDelete
  14. Eh sì.. non esistono scie chimiche.
    Questi sono effetti speciali di Spielberg!

    http://www.youtube.com/watch?v=H8uF87hhX-E&feature=player_embedded

    ReplyDelete
  15. Chiedo scusa per il commento provocatorio che ho fatto su Dio! Era solo per farti incazzare:-P....mettiamola così: non si nomina il sostantivo del creatore in vano;-) Cosa che stò facendo anche io in questo momento^_^

    In riferimento all'ultimo video:
    Allora,intanto quelle più persistenti dopo un po' scompaiono anche loro,il che lo si poteva dedurre anche da quello che sembrerebbe bel tempo e aria insatura in quota,poi,sono 4 scie, ma si ammassano in 2 finali, i vortici di bordo ala inglobano quelle dei motori,qui si può vedere meglio perchè è da una altra prospettiva http://www.youtube.com/watch?v=cW9bpWu4hBw&feature=related
    Mano a mano che si concentrano la parte più esterna del nuvolozzo si disperde, la parte interna più densa di cristalli di ghiaccio permane più a lungo,si vede proprio nella parte finale delle scie
    Il fenomeno è ben noto http://en.wikipedia.org/wiki/Wingtip_vortices
    Ecco anche spiegato perché se non sono mosse dalle correnti d'alta quota le scie diventano salsiccioni enormi,i vortici diventano grandi.
    Negli aeroporti tra un atterraggio e l'altro c'è un tempo di attesa di sicurezza perché questi vortici permangono e rischiano di sbattere via dalla pista l'aereo successivo.
    Guarda cosa succede in fase di atterraggio di un aereo http://www.youtube.com/watch?v=uy0hgG2pkUs
    Questo per spiegarti che i vortici delle scie in alta quota si inglobano.
    E guarda anche questo http://www.youtube.com/watch?v=E1ESmvyAmOs&NR=1 capirai che una scia di condensa quando è formata da un vortice può permanere per diverso tempo.

    Non è questione di credere o non credere agli asini volanti! E' solo che sia con le mie osservazioni e sia con le informazioni che la scienza gentilmente ci fornisce sono molto più convincenti di quelle campate per aria di certi "ricercatori indipendenti" e quindi alla luce di ciò non ritengo opportuno crearmi delle inutili paranoie a riguardo.
    Fidati che se io fossi sicuro dell'esistenza di un simile piano diabolico, sarei in prima linea a combatterlo a Vostro fianco!!!

    ReplyDelete
  16. Poi c'è una semplice domanda,se dovessero spargere veleni,perchè non farlo SOLO di notte?
    Non possiamo credere a tutto quello che vediamo in apparenza,perchè sennò torniamo al medioevo, dove anche il sole sembra girare intorno alla terra!

    ReplyDelete
  17. Ho fatto un pò casino con il computer e ho perso tutto un post che ho dovuto riscrivere!

    Dimenticavo questo mio pensiero:
    *Hai ragione esistono vari sistemi che servono per modificare il clima che però sono pubblici e non fanno parte di nessun complotto vedi clouseeding etc.
    L'unica cosa che non capisco è il senso delle scie fatte a casaccio che si vedono anche nelle foto di questo articolo....cioè non hanno alcun senso se non quello di aerei militari o acrobatici che stanno facendo esercitazioni di guerriglia aerea! Sui filamenti non saprei che dire perché non ne ho mai visti e quindi mi devo fidare di quello che si dice nel web a riguardo.
    Ciaooooo

    P.S. Quì è bello: almeno si può discuttere senza essere censurati!!!

    ReplyDelete
  18. Come si dice.. non c'è peggior sordo di chi non vuol senire. Non dico che sia facile accettare quello che succede nel mondo, ma succede.
    Aerei che fanno scie tutti in una zona e che per te sono a casaccio significa semplicemente che non sai perchè lo fanno. Come tutti. Ma lo fanno. Di certo non siamo noi a dirigere le operazioni e quindi non ne sappiamo i motivi.
    Di aerei di linea bianchi e senza insegne che mi dici? Di aerei di linea anonimi che non risultano nei piani di volo che mi dici? Di aerei di linea modificati con taniche enormi al posto dei sedili che mi dici? Diserbanti? Sì certo.. per le piantagioni amazzoniche? I filamenti non sapresti, ovvio, perchè non ne hai mai visti. Altri li hanno visti, analizzati e fotografati per te. Se il concetto è: è vero solo quello di cui faccio esperienza allora non andiamo più a casa. Noi siamo cittadini comuni non della C.I.A.
    Non credi che esista il pensiero telepatico perchè non lo hai mai provato? Eppure esiste. Sai che puoi muovere le orecchie? No? Eppure puoi. Esistono persone che spostano piccoli oggetti con la mente. Esistono prove scientifiche al riguardo. Esistono un sacco di cose che la scienza NON PUO' O NON VUOLE spiegare. Non sa nemmeno com'è fatto il 90 per cento dell'universo. Non sa come si è sviluppato l'uomo perchè manca un anello fondamentale. Non sa come abbiano fatto a costruire le piramidi o come abbiano fatto a spostare e intagliare le enormi pietre di Machu Picchu.
    Non sa spiegare la presenza di piramidi in Serbia. Delle rovine di Yonaguni. Degli scheletri dei giganti. Dei cerchi nel grano. Dei dischi in cobalto e degli scheletri di Bayan-Kara-Ula. Ma sono tutte cose che esistono, di cui nessuno da una spiegazione.
    Se ti limiti a credere solo a quello che tocchi o di cui hai esperienza diretta non potrai mai comprendere la realtà in cui ti trovi. Fatti un'opinione ed esternala, ma cerca di farlo portando argomenti validi.
    La scienza non sa spiegare un sacco di cose, almeno per ora. Forse un giorno ce le spiegherà ma fino a quel giorno non puoi dire solo perchè ti fa comodo, "non esiste" perchè le cose che ho menzionato non APPAIONO. SONO.

    ReplyDelete
  19. http://www.youtube.com/watch?v=WttD4PJG-nA

    ReplyDelete
  20. Mi scoccia poi doverti replicare punto per punto ma credo sia doveroso per chi leggerà.
    Il tuo link: http://www.youtube.com/watch?v=cW9bpWu4hBw&feature=related
    é perfettamente inutile perchè non presenta la stessa configurazione di persistenza lineare delle 2 linee argentee e lo sai bene.
    Inoltre nessuno ha menzionato salsiccioni enormi che difatti nel mio link non sono presenti. E differiscono notevolmente dal tuo video. Se 2 scie si disperdono allora a breve devono disperdersi anche le altre. Non venirmi a raccontare fantasie di venti e correnti. Le correnti o ci sono e sono valide per tutti i motori o non ci sono. Non esiste che 2 scie su 4 rimangano, con una persistenza tripla e una riflessione della luce totalmente diversa.
    Altro tuo link:
    http://www.youtube.com/watch?v=E1ESmvyAmOs&NR=1
    Dire un filmato inutile è dir poco.
    Per questo vorrei che replicassi con cose sensate.

    ReplyDelete
  21. ciao CdG

    per taniche al posto dei sedili ti riferisci alle foto dei test di stabilità spacciato per tankeroni dai tuoi colleghi?
    tutti i vari punti ch hai elencato sono stati regolarmente SBUFALATI.
    Non ci credi? va bene. allora porta una prova qualunque

    ReplyDelete
  22. @CdG
    Fidati.....Quì il sordo che non vuole sentire sei tu!!!

    Non capisco perché dici che i video e le info che ho postato non sono pertinenti con il tuo video! Ti ho postato un video da un'altra traiettoria e molto più vicino per farti vedere bene come le scie di quattro motori vengono inglobate in 2 per via dei vortici generati dai motori stessi. E' ovvio che visto dal basso è tutto un'altro discorso. Ti ho spiegato anche il perché le 2 scie si sciolgono più lentamente! Mi sembra di essere stato abbastanza chiaro!
    Come ha detto essse le taniche che i "ricercatori indipendenti" spacciano erroneamente per essere serbatoi chimici sono solo dei dispositivi per il collaudo degli aerei per vedere come si comporta il velivolo durante spostamenti di carico dentro l'abitacolo.
    Gli aerei dal basso sembrano tutti bianchi/azzurrognoli e senza finestrini...poi ci vorrebbe la vista di superman per poter leggere le targhe identificative dal basso. Le foto che postano gli sciachimisti sono sempre di scarsa qualità.....se vuoi vedere foto fate bene vai sul sito di wasp.
    Gli aerei bianchi parcheggiati negli aereoporti sono dei normali cargo e la targa ce l'hanno a fianco della porta posteriore...ti allego delle foto per farti capire
    Questa è delle Vostre in cui non si capisce un tubo
    http://2.bp.blogspot.com/_J_Y2Rzgpi5g/THZaodAMzAI/AAAAAAAAABQ/dNMGO7TPuBQ/s1600/DSCF0212.jpg

    Questa sono le originali

    http://4.bp.blogspot.com/_J_Y2Rzgpi5g/THfPCNpirMI/AAAAAAAAABY/GN7GvWk3kI0/s1600/img1110q.jpg

    http://3.bp.blogspot.com/_J_Y2Rzgpi5g/THqX3jls0pI/AAAAAAAAABo/ZBnR8GJayVA/s1600/dscf0212j.jpg

    Come vedi la targa identificativa obbligatoria c'è

    Questa è una magnifica
    http://3.bp.blogspot.com/_J_Y2Rzgpi5g/THZaJ7h7ynI/AAAAAAAAABI/kqc-l_MaGHk/s1600/dsc4317.jpg

    L'elenco delle coseche mi hai postato è molto interessante ma non c'entrano nulla con l'argomento di cui stiamo parlando!
    Poi se vuoi giocare con la logica ti posso benissimo dire che l'acqua fa male! Infatti il corpo passa tutto il giorno cercando di eliminarla tramite orina, sudore etc.
    Comunque ti capisco: anche io ero come te! Quindi il tempo ti farà capire che ti stai stressando per nulla!

    ReplyDelete
  23. Io non mi stresso affatto.
    Curioso come le cose che ho riportato come esempi di un modo di pensare siano state subito prese per dire che non c'entrano.
    E' evidente che non c'entrano, come è altrettanto evidente che non siano cose "interessanti" ma cose "reali".
    Detto questo, ammettendo che il video riguardi test di stabilità di un aereo. Bene.
    Motivo dei cartelli "sprayer" e "hazard"?
    Hanno ragione di temere per un liquido che serve solo a testare la stabilità dell'aereo?
    Io di prove ne ho fornite, ci sono testimonianze, foto, video, analisi di materiale sintetico filamentoso, prove di irrorazione del cielo con aerei e razzi per il controllo climatico perfino alle olimpiadi.
    Ne volete altre? Se volete chiedo a un pilota se può gentilmente venire a spruzzarmi il sedere con quelle schifezze.
    Cerchiamo di capirci ragazzi. O voi siete ciechi o avete troppa fiducia nel prossimo.
    http://www.youtube.com/watch?v=WttD4PJG-nA

    ReplyDelete
  24. @ CdG
    finché ti basi e porti i filmati e le fantasie di quello sciroccato di Rosicario Strakanò non può esserci confronto.
    Tanto per darti un aiutino... sulla foto originale dell'interno di quell'aereo con i bidoni le scritte che tanto ti preoccupano non ci sono. Chi le ha aggiunte? Io lo so ma non te lo dico!

    ReplyDelete
  25. Aggiungo che i vostri cari amati aerei "commerciali" bianchi con targa ovvio (se no non possono volare - senza insegne per l'appunto, non senza targa) ma senza alcun riconoscimento ufficiale da parte del personale aeroportuale sul loro uso/contenuto/scopo esistono pure loro.
    Così per conoscenza:
    http://www.youtube.com/watch?v=cA-yvFB5ocQ

    ReplyDelete
  26. Wasp tu ribatti solo a quello che ti fa comodo.
    Ribatti a questo:
    http://www.youtube.com/watch?v=WttD4PJG-nA

    ReplyDelete
  27. Errata corrige, scusate (con i link ho fatto un casino) il link finale messo sul mio intervento prima della risposta di wasp e quello a cui ribattere è questo (non quello sopra dei barilotti).

    http://www.youtube.com/watch?v=bSSWnXQsgOU&feature=related

    ReplyDelete
  28. @ CdG:
    Vuoi farmi vomitare?
    Te l'ho già detto che per me i filmati firmati tanker hanno valore meno di zero!
    Con particolare riguardo a quelli che riguardano i cieli di Sanremo: sono tutte balle colossali, montagne di merda buttate giù dal terrazzino.

    ReplyDelete
  29. Vomita pure Wasp.. ma oltre alle parolacce.. hai qualcos'altro di intelligente da dire?
    Risposta all'inchiesta RaiNews24?
    Se la risposta è no allora taci.
    Il video è stato messo sul canale
    USAFFEKC1O prima di arrivare a essere postato su tanker enemy che l'ha solo ripreso.
    E' l'evidenza.. e la verità fa male.

    ReplyDelete
  30. @ il prode CdG
    Se asclti il video originale ti accorgerai che i piloti se la ridono....è un evidente burla per chi crede alle chemtrails!
    http://www.youtube.com/watch?v=iZTKxL7CpZE&feature=player_embedded

    Ecco la risposta al video pataccaro che hai postato! Ti prego di leggerla con la mente aperta e non con i paraocchi!
    http://simoneangioni.blogspot.com/2010/07/data-lennesima-figuraccia-fatta-dai.html

    ReplyDelete
  31. CdG,

    ci stai prendendo in giro, vero?
    Non posso credere che ci sia ancora qualcuno che non sa che USAFFEC10 ha preso in giro tutti (come da lui stesso ammesso).

    ReplyDelete
  32. Poi
    http://contrailscience.com/aerodynamic-and-rainbow-contrails/

    ed inoltre, anche se Paolo Attivissimo, purtroppo, Vi sta antipatico Ve lo posto ugualmente:-)
    http://contrailscience.com/aerodynamic-and-rainbow-contrails/

    ReplyDelete
  33. OPS http://attivissimo.blogspot.com/2010/07/nuovo-scoop-degli-sciachimisti.html

    ReplyDelete
  34. @ CdG
    Poi beccati questo per capire a chi stai dando la tua fiducia
    http://www.youtube.com/watch?v=OhPW7dcnfBk&feature=related

    ReplyDelete
  35. Io ho la mia opinione. Voi avete la vostra.
    Prima o poi verrà fuori la cosa. Allora forse vi ricrederete quando sarà derivante da fonti ufficiali e non da militari se proprio vi fanno schifo. Ricordo che quando hanno tranciato i cavi della funivia del Cermis i militari scherzavano e ridevano.. risultato 20 morti. Veri. Che poi il tipo sia pallonaro su alcune cose non lo metto in dubbio. La sapete la storiella no? Al lupo! Al lupo.. e poi si sa come finisce.
    Sottolineo che anche qualora le chemtrails non ci fossero come dite voi. Il cloudseeding esiste. Ed è praticamente identica come pratica. Anche se non irrorassero per sport ma per far o non far piovere il cielo, rimane il fatto vero che l'immettere sostanze composte mettaliche sotto qualsivoglia forma in cielo è una pratica che esiste e sinceramente a me non piace per niente.
    Voi respirereste tranquilli sapendo che sopra la vostra testa spargono ioduro d'argento o altri composti mettalici? Non credo.
    Chiamatelo cloudseeding se volete, se vi fa meno paura. Cmq nessuno di voi riesce a trovarmi un video con delle comunissime contrails simili a quello postato inizialmente da me.. ma simile però.
    Chissà perchè.

    ReplyDelete
  36. @ CdG:
    "Il cloudseeding esiste. Ed è praticamente identica come pratica."

    Questo te lo ha detto sicuramente strakkino!

    Ma quando mai! Informati, basta Wikipedia.

    ReplyDelete
  37. @CdG
    E' ovvio che le nostre opinioni siano sullo stesso piano, siamo qui per discutere civilmente!


    A parte che per fare video decenti ci vuole attrezzatura decente e non tutti possono permettersela...me compreso!
    Comunque se ti accontenti e hai un po' di pazienza nel cercare, su youtube di video ce ne sono di interessanti. http://www.youtube.com/watch?v=RTPgI9VNI3M Facendo fermo immagine al 16 secondo ti accorgerai che di scia alla fine ne rimane una che dura più di tutte......trattasi di quella inglobata dal vortice di cui ti parlavo nei video da te ritenuti inutili.

    In questo si vede ancora meglio come 4 scie diventano 2
    al 22 secondo http://www.youtube.com/watch?v=wLuUwzYhWA4

    Anche qua si vede come 4 scie diventano 2
    http://www.youtube.com/watch?v=xl6iR7w7a_Q&feature=fvw

    1.In riferimento al cloudseeding
    Tutto mi sembra tranne che un complotto segreto.

    2. Di spendere soldi inseminando tutto il cielo il governo non ce n'ha manco per il c...o! Magari per qualche nuvoletta in occasioni particolari si... vedi per esempio Pechino etc.

    3. La lunghezza di certe contrails che a volte coprono l'intero orizzonte da un capo all'altro non è congruo con la capacità di qualsiasi serbatoio.....a meno che non sia come la borsa senza fondo di Mary Poppins

    Tu sembri molto sicuro di queste scie, colto anche dall'emotività di vederle sopra la tua testa. Però, forse, dovresti leggerti per completezza d'informazione anche la controparte che confuta l'esistenza delle scie chimiche: è sempre bene avere una visione dell'insieme, tante teorie complottiste sono portate avanti da gente paranoica e non preparata che prende fischi per fiaschi e che fa diventare paranoiche inutilmente anche le persone che non lo vorrebbero essere!!!

    ReplyDelete
  38. Wikipedia la conosco Wasp ed è inutile che ti agiti tanto. So le differenza tra le 2.
    Tra l'altro non conosco nessuno di queste persone che citi sotto vari nomignoli.
    Guardate che io leggo anche Attivissimo ma se devo fare dei confronti tra quello che sembrano le scie viste in centinaia di filmati verosimili e dichiarate chemtrails da molti e contrail da altrettanti.. beh lasciatemi dire che assomigliano piu a pratiche di tipo fuel dumping viste da lontano piuttosto che vortici di condensa.
    Dopodichè ai posteri l'ardua sentenza.
    http://www.youtube.com/watch?v=AbTm3G--wYo
    http://www.youtube.com/watch?v=zVKwMivhnmw&feature=related

    ReplyDelete
  39. Nessuno poi ha mai parlato di complotti.. almeno non io.
    Le cose ci sono o non ci sono. Punto.
    Esistono semmai agenzie segrete filogovernative e non. E le logge massoniche come in italia ben sappiamo.
    E ad entrambe i soldi di sicuro non mancano.

    ReplyDelete
  40. CdG said...
    Nessuno poi ha mai parlato di complotti.. almeno non io.
    Le cose ci sono o non ci sono. Punto.
    Esistono semmai agenzie segrete filogovernative e non. E le logge massoniche come in italia ben sappiamo.
    E ad entrambe i soldi di sicuro non mancano.
    *******************************************

    Allora in un complotto ci credi pure te!
    A me non pare plausibile nemmeno questo! Perché secondo te dovrebbero sprecare i loro soldi in questo modo? Quale dovrebbe essere il tornaconto di un simile e immenso (oserei dire fantastico) investimento?
    Ricorda che hai tirato in ballo persone che mangiano ogni giorno "pane e finanza" e come tali conoscono benissimo una regola fondamentale della scienza economia, basata sull'efficacia ed efficienza che dice che "bisogna ottenere il massimo con il minimo" e non viceversa! La teoria cospirazionistica delle “fantascie” viola questo pricipio! Visita un attimo queste pagine http://complottisti.blogspot.com/2008/04/la-rete-degli-occultatori.html
    http://tankerenemy.dyndns.org/Identified.htm
    Ti rendi conto quanto dispiego di persone e mezzi? Per che cosa poi?
    Non è che i complotti non esistono, ma funzionano solo in contesti limitati. E' al complotto mondiale che non credo.
    La società di oggi è un sistema estremamente complesso, e come tutti i sistemi complessi si autoregola: è praticamente impossibile che sia eterodiretto da uno o pochi gruppi di individui. Non è impensabile che qualche illuso ambisca a farlo, ma è impensabile che riesca a tenere sotto controllo tutte le variabili in gioco!

    Devo aggiungere anche che: se lo scopo delle scie fosse combattere il riscaldamento globale o comunque fosse un qualcosa ideato per preservare il mondo, vai tranquillo che, visto l'orgoglio delle nazioni per qualsiasi nuova conquista, vedi sempre come hanno pubblicizzato quello che hanno fatto a Pechino, come qualsiasi altra cosa tipo robot su Marte, nuovi farmaci etc. etc. l'avrebbero pubblicizzato in una maniera assurda non ti pare? Perchè tenerlo segreto ai cittadini? Capirei se fosse un arma che bisogna tenere segreta a qualche altro popolo/nazione......ma in questo caso tutti i cieli del mondo sarebbero coinvolti e quindi tutte le nazioni sarebbero informate....quindi, mi ripeto, perché tenerlo segreto?

    Poi in riferimento ai video sul fuel dumping:
    I video da te postati sul fenomeno ti servano come spunto per farti notare che infatti quando qualcosa esce da un ugello lo fa senza spazi vuoti fra esso e l'irrorazione! In tutti i video dove si vedono contrails o dove vengono erroneamente chiamate chemtrails ci sono sempre spazi vuoti che sono il punto dove il gas di scarico è più caldo e quindi i cristalli di ghiaccio non si sono ancora formati!
    Ciao

    ReplyDelete
  41. Ok.. sn laureato in economia so come funziona.
    Esempio di agenzie (para)governative possono essere ad esempio quelle militari deviate.
    I soldi si possono tirare fuori da tanti di quei traffici illeciti che non sto qui a elencarli. E possono anche venire sottratti ai governi, quindi non sudati.
    Nessuno sa per esempio cosa la Cia o chi per essa faccia nell'Area 51 e con quali soldi.
    Lo scopo di una organizzazione criminale in genere è acquisire ancor piu potere o in alternativa ancor piu soldi. Ma propendo per la prima. Le scie del video ripreso dal militare sono esattamente senza spazi vuoti.
    Wasp.. Buona Notte a te! ^^

    ReplyDelete
  42. Esempio di come un'organizzazione criminale possa fare tanti ma tanti soldi è il seguente.
    Eco-mafie e traffico di rifiuti tossici.
    In Italia quanto fattura questo solo mercato?
    20 Miliardi di euro ogni anno.

    ReplyDelete
  43. Le scie del video ripreso dal militare sono esattamente senza spazi vuoti.

    *******************************************
    Quello te lo ripropongo originale (http://www.youtube.com/watch?v=iZTKxL7CpZE&feature=player_embedded ) e ti consiglio di analizzarlo attentamente e ti accorgerai che la scia di condensa avvolge tutta l'ala e non è costante (a volte larga e a volte stretta) e si nota una nebbiolina anche sopra l'ala quindi è scia aerodinamica e nulla più. Se ci fossero degli ugelli si vedrebbe nettamente uscire l'irrorato come nel fueldumping; sempre se ci fossero ugelli pilotati da delle valvole la larghezza almeno dovrebbe rimanere sempre la stessa.....capirei modulare il volume in base a delle particolari necessità....ma la superfice d'irrorazione deve rimanere sempre la stessa e netta come nel fueldumping.

    Ecco il terzo filmato di USAFFEKC10
    http://www.youtube.com/watch?v=IODX01a3F5o&feature=related
    Come vedi, essendo contrails generate dai motori e non aerodinamiche come il primo video, ci sono spazi vuoti fra i 3 motori e le scie.
    Ecco una vera operazione d'irrorazione nel Golfo del Messico per contrastare la marea nera
    http://www.youtube.com/watch?v=MkS5-hLR9YQ&feature=player_embedded

    al 25° secondo si vedono dei veri dispositivi d'irrorazione.

    ReplyDelete
  44. CdG said...
    Esempio di come un'organizzazione criminale possa fare tanti ma tanti soldi è il seguente.
    Eco-mafie e traffico di rifiuti tossici.
    In Italia quanto fattura questo solo mercato?
    20 Miliardi di euro ogni anno.

    *******************************************

    Con questa tua osservazione hai aperto la strada ad un'altra allucinante teoria sulle scie chimiche: quella dello smaltimento di rifiuti tossici nell'atmosfera! Anche se plausibile come ipotesi rimane sempre più economico, secondo me, scaricare nelle fogne, fiumi e mare con dispositivi terrestri. Poi non è compatibile con le osservazioni fatte sui motore, scie e ugelli.

    ReplyDelete
  45. CdG ha detto: Lo scopo di una organizzazione criminale in genere è acquisire ancor piu potere o in alternativa ancor piu soldi.
    **********************************************
    Super OT.
    Nella società attuale la quantità di potere è sicuramente proporzionale al quantitativo di soldi disponibili/posseduti.....non basta più avere carisma! Come esempio basta analizzare la differenza di potere d'acquisto che ci può essere fra un minimarket sotto casa e un Centro Commerciale tipo Carrefour e i relativi prezzi al pubblico...sicuramente più bassi in quest'ultimo! Capirei in antichità o nel mondo animale: il potere derivava/va sopratutto dalla forza bruta....unico modo per soggiogare il prossimo più debole! Anche ora se si vuole usare la violenza c'è bisogno di soldi per assodare i mercenari, etc. etc....eh! E i soldi non si fanno dal nulla: anche le associazioni di stampo criminale seguono le regole dell'economia....cambia solo la merce: droga, armi, prostituzione, rapimenti, rifiuti tossici etc.
    Quindi non capisco come possano le fantascie, se non sono smaltimento di rifiuti, far acquisire potere a chi che sia?
    Quello che poi ragionandoci sopra non quadrano i conti è: se fosse tutto vero, che ormai da decenni ogni giorno vengono riversati sui nostri cieli tonnellate e tonnellate di polveri metalliche e quant'altro, a quest'ora la nostra terra dovrebbe assomigliare al dolce sottostante o anche peggio
    http://2.bp.blogspot.com/_J_Y2Rzgpi5g/TGRW5c2-V9I/AAAAAAAAAA4/WHm1dLL3Um4/s1600/06-composizione-con-zucchero-a-velo.jpg

    Ognuno, chi più chi meno, prima o poi è costretto a fare i conti con se stesso; ad esaminare le situazioni che gli procurano sofferenza per cercare di porvi rimedio.
    Rimedio che può essere: continuare ad intestardirsi sulle proprie posizioni pensando di avere ragione sempre e che ciò che accade è colpa o di altri (in questo caso delle fantomatiche chemtrails) o della sorte avversa, oppure prendere coscienza che a volte la causa del nostro star male siamo proprio noi stessi!
    Non sarà il caso di guardarsi dentro e fare un'esamino di coscienza? Non dico di tornare al lume di candela....ma se rinunciassimo a qualche comodità, Gaia, il nostro cielo e la nostra salute migliorerebbero veramente moltissimo!
    E' proprio il caso di dire che chi è la causa del proprio male pianga se stesso!
    La chiave per uscire dall'incubo è nelle nostre mani! Siamo noi che decidiamo, con l'abuso delle risorse, il destino del pianeta! Basta con i vittimismi dando la colpa ai fantasmi! Diamo una svolta alla nostra vita! Abbiamo abbastanza palle? Siamo disposti al sacrificio per migliorare e per migliorarci? Dai rimbocchiamoci le maniche e agiamo prima che sia troppo tardi!!!
    Esempi per meditare http://www.youtube.com/watch?v=Oo67ldcQu0g&feature=player_embedded

    http://www.canale9.eu/img_rifiuti/pontino_liquami.jpg

    http://www.bioblog.it/wp-content/uploads/2008/01/cellulare_bambini.jpg

    http://www.meteoclima.net/it15/images/stories4/smog.jpg

    http://www.matinella.it/wp-content/uploads/2010/04/1130858801_inquinamento1.jpg

    http://4.bp.blogspot.com/_R0gxUDGMuJk/SnBAZ3TW7ZI/AAAAAAAAB3E/EAyZE5AXk44/s400/alcol-botte.gif

    http://www.saiperche.com/wp-content/uploads/2009/08/fumo_esagerato.jpg

    http://www.skrewtips.com/img/fat_baby.jpg

    Potrei continuare all'infinito!

    ReplyDelete